Il consorzio HDR10+ lancia il programma di certificazione

23 Giugno 2018 64

Il consorzio HDR10+, sostenuto da Samsung, Panasonic e 20th Century Fox, ha annunciato l'avvio del programma di licenza e certificazione che assicurerà la compatibilità dei prodotti con il nuovo formato. La certificazione consentirà di apporre l'apposito logo, in modo da poter identificate immediatamente i dispositivi capaci di riprodurre video in HDR10+.

Ricordiamo che questo formato si distingue da quello base, HDR10, per l'utilizzo dei metadati dinamici (come Dolby Vision). I metadati sono quelle informazioni che servono a TV, monitor e proiettori per gestire i contenuti in HDR. La differenza tra statici e dinamici consiste nel fatto che quelli dinamici possono cambiare anche fotogramma per fotogramma. Questo permette di operare un'ottimizzazione molto più accurata rispetto ai metadati statici, identici dall'inizio alla fine del contenuto. HDR10+ non richiede il pagamento di royalty, a differenza del rivale Dolby Vision. Per maggiori informazioni sul funzionamento di questa tecnologia vi rimandiamo a questo articolo.


Danny Kaye, Executive Vice President di 20th Century Fox e Managing Director del Fox Innovation Lab, ha dichiarato:

Il nuovo programma di licenza e certificazione rappresenta un passo in avanti verso la prossima generazione di display. HDR10+ migliora l'esperienza di visione per tutti gli spettatori offrendo i mezzi per raggiungere una più elevata qualità dell'immagine su un'ampia gamma di TV e dispositivi a prezzi accessibili.

Toshiharu Tsutsui, Director of Panasonic’s TV Business Division, ha aggiunto:

Crediamo che questo programma di licenza e certificazione offrirà garanzie ai consumatori che vogliono assaporare la più accurata rappresentazione di HDR secondo la visione del creatore del contenuto.

Bill Mandel, Vice President of Industry Relations presso Samsung Research America, ha commentato:

Mentre cresce la domanda per TV di ampie dimensioni e per la qualità d'immagine premium, siamo entusiasti di annunciare il programma di licenza e certificazione per HDR10+. Questo programma è stato sviluppato per soddisfare i consumatori ed evidenzia il nostro impegno nel migliorare l'esperienza di visione in HDR e nell'estendere l'ecosistema globale di HDR10+.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 507 euro oppure da Amazon a 681 euro.

64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alberto

dou itashimashite

Sono Giapponese!

arigatou! :)

Alberto

Il nome del modello ue40mu6120KXZT é la versione ita, poi ci sono venditori che mettono ue40mu6120 e nella descrizione mettono altro tipo ue40mu6100 (versione uk o 6179). Inoltre in alcune versioni estere il telcomando ha il riconoscimento vocale ed é quello con meno tasti.
All'atto pratico non cambia nulla se non la presenza del bluetooth(se con telecomando con riconoscimento vocale) e la garanzia che é sempre samsung ma come ho detto i tecnici non vengono in casa ma devi portarlo tu

Sono Giapponese!

Come si fa a capire se un prodotto e ita o no?

Coolguy

Li tireranno fuori quando sara' opportuno

Nicola Buriani

Gli 8K usciti (Sharp) o presentati hanno pannelli a 10-bit, per ora i 12-bit non sono all'orizzonte (nemmeno sui contenuti).

M C

Intendevo che le possibilità di calibrazione dell'oled Panasonic permettono di avere colori più fedeli rispetto ai competitors (ovviamente previa calibrazione fatta bene), il processore Hollywood fx è ottimo... sono molto carenti lato interfaccia e app

M C

In ambito oled dicevo infatti, gli LCD non sono concorrenziali.... Considera che i pannelli sono tutti uguali (tutti di LG), il chip di Panasonic è ottimo, al livello dei Sony, permette possibilità di calibrazione maggiori rispetto ai competitors, il problema è il software appunto, ma più come programmi e interfaccia che altro

Frazzngarth

EZ1000 lo scorso anno lo era, due anni fa francamente non ricordo

Emiliano Dalla

La qualità è ovviamente sempre molto soggettiva, e lo dico da possessore di un plasma Panasonic, ma onestamente in ambito OLED (altre tecnologie non le prendo in considerazione) LG e Sony sono più di un passo avanti. L'interfaccia Panasonic poi è ferma a 8 anni fa ed è una discreta porcheria.

M C

Come qualità di immagine post calibrazione è il top (più possibilità di calibrazione rispetto a tutti i competitors), il problema è il software che non è granché....

Alberto

É il mio televisore! Pagato 350 nuovo. Come fa a costare 219? Hanno sbagliato
Il 40mu6120 nella versione it é 4k 8bit 1300pqi tipo VA con illuminazione directled

Alberto

Sui samsung devono portarlo sulla gamma 2017 o almeno questo é quello che ho xaputo

d4N

Non essendoci royalty per l'HDR10+ mi auguro che per lo meno i televisori che già supportano il Dolby Vision vengano abilitati anche a questo, dato che tecnicamente mi sembra lavorino in maniera simile come tecnologia

Emiliano Dalla

Da almeno un paio di anni Panasonic (ahimè) non rappresenta più il top del top

massimo mondelli

Entusiasta del nuovo acquisto af8 sony con Dolby vision subito sperimentato su netflix. Pensate che l'hdr10+ potrà essere aggiunti via software in un secondo momento?

Coolguy

Faranno uscire pannelli e contenuti insieme all'8k. Altrimenti che si inventerebbero per vendere?

Aster

Lo è;) era una battuta per non aspettarsi miracoli in confronto ad una tv da miglia di euro,ma va benissimo per la maggioranza delle case.

Nicola Buriani

Anche i contenuti non esistono a 12-bit.
Quello della profondità del colore è un vantaggio solo su carta, non sperate di vedere il passaggio a 12-bit a breve, creerebbe tantissime problematiche.
Per il discorso 10-bit ho scritto un articolo tempo fa https://altadefinizione.hdblog.it/2015/08/10/A-cosa-servono-i-pannelli-a-10-bit-sulle-TV-guida-di-HDblogit/.
PS: i 10-bit per pixel, come riportato nel link che hai inserito, non esistono, i bit fanno riferimento alle componenti cromatiche.

Nicola Buriani

Perché la scelta dei formati da supportare è anche una scelta di campo e tenere dietro a tutti gli standard non è comunque né facile né a costo zero, infatti il lettore UB820 al momento non supporta né HDR10+ né Dolby Vision, arriveranno poi con aggiornamenti.

Nicola Buriani

Panasonic e Samsung hanno annunciato aggiornamenti o si sono già mossi su alcuni modelli, ma non è assolutamente un automatismo e sicuramente il grosso dei prodotti nati con HDR10 resterà con HDR10.

SommoPastore

Voglio dire, neppure le tracce lossless sono una certezza, si sprecano i bd e ubd con dd o dts

CAIO MARIOZ

Anche quello è vero

Sono Giapponese!

Perché non è 4k?

Frazzngarth

Lo so, ma non ci sono ancora comparative, mi pare...

Frazzngarth

Sì ne ero a conoscenza... Infatti è risultata strana un po' a tutti questa cosa

momentarybliss

io la vedo a 360 euro

Pip

Ma c'è veramente questa offerta?
La compro subito e mi libero della mia misera televisione 22 pollici...

Ryusei

Se devi comprare al volo si è un ottimo acquisto a quel prezzo, le migliorie sui nuovi FZ ci sono ma non sono così eclatanti, in ogni caso considera che i nuovi sono usciti già a prezzi più bassi in partenza quindi se non hai da comprare subito magari i prezzi andranno ancora più in basso

Ryusei

non si sa cosa faranno in futuro panasonic e Samsung per le TV pero al momento é previsto che supporteranno SOLO hdr10+ e nessuna delle due ha dato notizie di interesse al rivale dolby, probabilmente i lettori panasonic ub820 e 9000 offrono il supporto a entrambi i formati per non castrarsi le possibili vendite..

Aster

Panello va,wifi dual band,parte smart ottima con tizen os,insomma non pretendere di guardare una simulazione della nasa in 4k però il prezzo è ottimo

Frazzngarth

Quanti sono... Quelli che ci sono.

Ma non solo Panasonic, anche i top di gamma LG, Sony e Philips, di quest'anno e dell'anno scorso.

E ne sono abbastanza sicuro...

Sono Giapponese!

Vale la pena? https://uploads.disquscdn.c...

Sono Giapponese!

Vale la pena acquistarlo?https://uploads.disquscdn.c...

Massimo Olivieri

perchè gli oled pansonic non possono supportare entrambi? panasonic è in entrambe i gruppi

Ryusei

Tecnicamente come ha detto Pino Lino dolbyvision ha qualche caratteristica leggermente superiore ma di contro ha costi elevati per essere utilizzato, sul campo però non ci sono prove e comparative con hdr10+ perché quest'ultimo si è visto solo in qualche demo, bisognerà attendere che esca qualche film in 4K per fare dei test effettivi...
Riguardo alla battaglia per ora almeno pare sarà così: chi supporta dolbyvision non supporta hdr10+ e viceversa, e inoltre va considerato che dolbyvision è in vantaggio perché è già uscito e sta uscendo su tanti 4K e servizi streaming mentre hdr10+ accumula ritardo (a gennaio 2018 pareva dovessero già essere presentati TV e lettori e film e invece siamo ancora al programma di certificazione...)
A parere mio ciò che potrebbe "salvare" dal non avere entrambi i sistemi sono i nuovi TV che avranno una gestione "dinamicizzante" anche per hdr statici, per cui se ad esempio si acquista un oled panasonic che supporterà hdr10+ ma non dolbyvision in caso si guardi qualcosa con tale codifica potrà intervenire questo sistema partendo dalla traccia hdr base sempre presente, ma anche questa ipotesi andrà vista e valutata in futuro..

Alberto

Che casino, cmq i modelli 2017 samsung serie 6 dovrebbero diventare tutti hdr10+ con aggiornamento firmware. Questo mese hanno aggiornato il firmware della serie MU6xxx due volte,1240 poi 1221. risultato é che chi ha aggiornato prima del 22giugno con la 1240 non puó aggiornare alla versione 1221 perché lo vede come downgrade...boh e come sempre non esiste un changelog.
Ho notato che tizenbrowser 2.x non supporta ancora le webgl ma almeno ho scoperto che esiste una versione di scummvm beta in html5

Brogi87

Quindi per +/- 1500€ rimane un buon acquisto anche nel lungo termine direi..

Ryusei

Non é automatico ma se un produttore vuole abbracciare hdr10+ può farlo semplicemente pagando un diritto amministrativo e aggiornando il proprio TV o lettore, a patto che abbia i requisiti tecnici sufficienti...

Ryusei

È previsto che riceverà un aggiornamento, anche gli FZ nuovi non ne sono dotati nativamente ma lo saranno in futuro

Svasatore

Quanti sono quelli di quest'anno?
E ne sei proprio sicuro?

Svasatore

Nome e cognome del tuo amico.
Meglio che si dia all'ippica.

Svasatore

Più suppirtasuda chi?
E quello che scrivi non dà automaticamente un vantaggio in termini di qualità.

Pino Lino

Ciao ho risposto sopra.

Pino Lino

Dolby Vision è migliore. Attualmente è il più supportato.
Inoltre è a 12bit colore anziché 10bit.
E in fase di produzione dei film, hanno la possibilità di inserire vari profili di luminosità massima. Il tuo pannello aggancerà il profilo più vicino al prorio.
Es. Ci sarà un editing fatto a posta per i pannelli a 500cm/m2 uno per gli 800, 1000 e così via fino ai 4000 presvisti dallo standard ma non ancora supportati da nessun pannello. Tutto dipende da chi produce il film, da quanto vogliono dedicare in fase di calibrazione ed editing in studio. Inoltre supporta l'8k, hdr10+ non ne sono sucuro. Il grosso vantaggio è che hdr+ è libero da royalty per cui staremo a vedere.

Coolguy

Profondita' colore a 12bit. Ma al momento i pannelli sui tv sono tutti a 10bit.

SmogX

Nel mio commento mi riferisco alla "battaglia di formati" anche perche di bluray hdr + non ce ne sono e il confronto non si può fare al momento.

Vincenzo

Se scrivi però se mantengono entrambi, riferito a: è meglio HDR10+ o Dolby Vision è ovvio che è riferito a questi 2

Brogi87

Ez950 lo supporterà?

SmogX

Da appassionato e grande amico di un addetto ai lavori (calibratore) nella fascia top se non per la parte smart, il filtro antiriflesso e le latenze basse i Samsung hanno proprio poco senso.

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola