Samsung The Wall Luxury, MicroLED home cinema dal 2019

23 Luglio 2018 35

Il TV Samsung The Wall Luxury, la versione per il mercato casalingo (contrapposta al The Wall Professional), sarà disponibile dal 2019 con un prezzo definito "non così alto come le persone potrebbero pensare". The Wall, presentato al CES 2018, è un MicroLED Ultra HD modulare che promette di riempire intere pareti. Gli schermi sono composti da moduli che si possono assemblare per garantire la massima flessibilità in relazione allo spazio disponibile. Ogni modulo è caratterizzato da una cornice così sottile da risultare sostanzialmente invisibile ad occhio quando si osserva il TV dalla normale distanza di visione.


La tecnologia MicroLED è direttamente derivata da quella utilizzata sui Cinema Screen. I pixel del TV sono composti da terne di LED RGB, e il "pixel pitch" (genericamente indicato come il passo, ovvero la distanza tra i pixel) è inferiore al millimetro. Questo tipo di display non ricorre più ad una retroilluminazione o a filtri colore: si tratta di una tecnologia "self-emitting", esattamente come gli OLED. La luce viene emessa direttamente dai LED. É quindi possibile offrire una luminosità molto elevata e neri assoluti, poiché i LED, corrispondenti ai singoli pixel, possono essere spenti. Il prototipo mostrato al CES disponeva di una luminosità di circa 2.000 cd/m2 - nits. Ovviamente non manca il supporto a HDR10 e HDR10+, il formato con metadati dinamici.

La versione Luxury si differenzierà da quella Professional per lo spessore, ridotto da 80 a 30 millimetri. Ovviamente resta da quantificare il prezzo: per conoscerlo dovremo attendere l'anno prossimo. La tecnologia è molto interessante sulla carta e speriamo che si sviluppi in tempi relativamente brevi.


35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kong

qui come puoi vedere sono trattati in modo distinto The Wall Professional e 3D Cinema LED
https://news. samsung .com/global/samsung-introduces-the-wall-professional-for-improved-commercial-content-delivery-at-ise-2018

kong

quello per i cinema non si chiama The Wall, vedi il commento sopra

e ad ogni modo nonostante la tecnologia sia la stessa, le caratteristiche tecniche sono diverse (dimensione e distanza dei pixel)

qui come puoi vedere sono trattati in modo distinto The Wall Professional e 3D Cinema LED
https://news. samsung .com/global/samsung-introduces-the-wall-professional-for-improved-commercial-content-delivery-at-ise-2018

kong

c'è anche ci si fa fare sale cinema casalinghe da imax

non determini il fatto che una cosa sia casalinga dal prezzo

deepdark

con un costo di 200.000 euro e la modularità immagino che se non è per il cinema, poco ci manca. Di certo non è un prodotto casalingo.

deepdark

Non hanno rilasciato nessun numero per quanto riguarda la versione home, se ne parlerà l'anno prossimo, immagino che prima voglio vedere l'interesse e capire se the wall cinema venderà tanto da far abbassare il prezzo.

kong

la previsione di Katzmaier risale a gennaio, ed è molto vaga, limitandosi a dire sopra i 100k $ non direi che ha sbagliato
mentre l'articolo di avmagazine è di marzo...

comunque io non ho trovato listini ufficiali in giro per il web

se hai qualche fonte sarebbe bello che la menzionassi

kong

le versioni per i cinema dovrebbero essere leggermente (ma appena appena eh) più grandi di quelle office o consumer, farei partire da qui le considerazioni sulla differenza di prezzo

kong

che differenze sono previste tra le due versioni?

deepdark

Come ho detto, si riferiscono al primo the wall pro messo in commercio da samsung. E ha pure sbagliato visto che costa più del doppio.

kong

si certo, è una previsione
esattamente come la tua, solo che la fa una persona che per quanto ne so, ha qualche aggancio in più di te

Nembolo

Per distanza si intende appunto la distanza tra il centro ideale di un pixel (ideale perchè un pixel è diviso in sub pixel) e il centro ideale di quello accanto, considerando che ad es per gli lcd lo spazio nero tra i sub pixel è maggiore della superficie degli emettitori e per gli oled lo spazio nero addirittura è predominante.
Per darti un'idea delle dimensioni ti metto un'immagine. https://uploads.disquscdn.c...

deepdark

Edit: entrambi i link parlano del prodotto pro.

deepdark

"but Cnet's David Katzmaier predicts" quindi lascia il tempo che trova.
Il secondo link si riferisce alla versione pro, non a quella commerciale, di cui sono noti i prezzi e l'uso (nei cinema appunto).

kong

ok, hai ragione

Samsung has begun taking orders on the MicroLED set it unveiled earlier this year at CES. But for now, the company is limiting the orders to businesses and then will make it available to consumers, according to a report from SamMobile. Samsung ostensibly believes that the television's modular design would find a more suitable home in offices before it could hit larger rooms in homes.
The move is also likely due to the television's rumored high price tag, which companies might find a bit easier to handle. Pricing hasn't been announced, but Cnet's David Katzmaier predicts The Wall could cost upwards of $100,000.

https://www. tomsguide .com/us/samsung-the-wall-tv-release-date,news-27356.html

Composto da molteplici pannelli RGB LED che formano uno schermo da 146" Ultra HD, il Samsung The Wall sarà disponibile a partire da agosto. L'annuncio è arrivato durante l'evento di presentazione della nuova gamma di TV QLED, per voce di David Das, Marketing Manager Samsung America. Nonostante manchi ancora la conferma ufficiale, ora si può avere un'idea del possibile prezzo di lancio: non inferiore ai 200.000€.
http://www. avmagazine .it/news/televisori/prezzo-indicativo-samsung-microled-the-wall-_13100.html

gaelom

io lo faccio già col proiettore :-))))

deepdark

In teoria ha un altro mercato, ci sono già tv con polliciaggio enorme in circolazione e ha già venduto diversi schermi the wall in giro per il mondo, quindi non è più una tv da mostra messa in commercio per non farla rimanere sul groppone.

kong

si lo so che era il 2014, l'ho anche scritto nel mio commento

ma nel 2014 cosa c'era di diverso rispetto ad oggi tale da permettere a Samsung di produrre un TV da posizionare in quella fascia di prezzo?

deepdark

Erano esercizi di stile, praticamente vendevano dei prototipi. Cmq vedremo

deepdark

Era il 2014...

Nicola Buriani

I primi esemplari mi aspetto che siano "consumer" per modo di dire, come tanti altri TV lanciati come primizie tecnologiche (del resto da qualcosa bisogna pur partire).
Un 88" QLED costa 20.000 Euro, i 100" LCD come lo ZD9 costano 60.000-70.000 Euro.
Non so a quanto vogliano vendere The Wall (anche perché potrebbero decidere di perderci per promuovere la tecnologia e farla almeno diffondere in certi mercati di fascia altissima) ma sono piuttosto certo che non sarà assolutamente un prodotto accessibile, non nella versione 2019 almeno.

Nicola Buriani

Le dimensioni saranno sicuramente molto importanti.
Magari potranno diminuire un po' il passo e permettere di realizzare TV Ultra HD con diagonali inferiori, ma che passino da 146" (non mi risulta che al di sotto di questa diagonale sia possibile comporre un Ultra HD con The Wall ad oggi) a dimensioni molto più ridotte (tipo 65", per fare un esempio) mi pare davvero poco probabile.
É una tecnologia nuovissima e quindi per forza di cose cara (anche perché triplette di LED da pilotare tutte separatamente non sono proprio una cosa da nulla), se poi ci aggiungono anche una notevole riduzione di diagonale è logico che i prezzi volino alle stelle.

kong

eh già, mai successo prima

Samsung's curved, 105-inch 4K TV is $120,000
Articolo del 2014
https://www. theverge .com/platform/amp/2014/7/22/5926875/samsung-curved-105-inch-4k-tv-price-announced

Miss Psyco (Disagio)

Che meraviglia, in una stanza riempire un’intera pareta con un mega schermo modulare

Kyotrix

Curioso di vedere uno scontro microled-oled. Speriamo si possa già vedere qualcosa ad inizio 2019, così che a metà anno possa fare l'acquisto. Ovviamente no hdmi 2.1, no party.

Marco

Forse vuoi dire sono grandi 0,047mm non distanti. Distanti mi sembra strano. Per saperlo dovresti sapere la grandezza di ogni pixel

Nembolo

Circa un millimetro di distanza tra un pixel e l'altro è forse poco per un tv in UHD e di grandi dimensioni, ma è una distanza improponibile per uno schermo da smartphone.
Per fare un esempio il galaxy s9 in circa 68 mm di larghezza effettiva di schermo, ha come risoluzione nativa 1440 pixel.
Per cui i pixel distano circa 0,047 mm uno dall'altro.
Se impostassimo la risoluzione FHD la distanza salirebbe a 0,062.
Siamo comunque a circa due ordini di grandezza sotto il millimetro.
Se questo è lo stato dell'arte della tecnologia micro led che si affaccia al mercato, gli smartphone possono aspettare.

Vincenzo

ora ci vuole solo che Samsung migliori il telecomando, abbracci anche il dolby vision così finalmente posso abbandonare felicemente quando sarà lg :D

ciro mito

La moglie di bonolis per dirvi
Ciao poveri

ciro mito

Al momento l'unico esistente per noi umani e il 146"

Ansem The Seeker Of Darkness

Fino a che non uscirà sul mercato è inutile sbilanciarsi. Non mi pare abbiano nemmeno detto il numero di pollici.
Onestamente sarebbe solo che una buona cosa tornare ad avere anche un poco di scelta sulle tecnologie delle TV, quindi mi auguro davvero che diventi competitiva sui tagli più interessanti (dai 40 ai 65)

ciro mito

È venduta a m²

deepdark

Non penso che samsung possa permettersi di mettere in vendita una tv a 100.000 euro, chi la comprerebbe? Forse solo gli sceicchi...

Nalin

Fino a che non si sanno i prezzi il mostruoso o no è ancora tutto da vedere.

deepdark

Lo dissi in tempi non sospetti che samsung l'avrebbe messo sul mercato entro 1-2 anni e non a prezzi mostruosi come la versione pro.

Giulk since 71'

Ottimo, ora si tratta solo di affinare la tecnologia rendendo via via il pixel pitch pitch sempre minore in modo da arrivare a dimensioni "domestiche"

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!