L'Italia passerà alle trasmissioni in MPEG4 sul digitale terrestre

09 Agosto 2018 329

MPEG4 sarà lo standard per le trasmissioni televisive sul digitale terrestre. A stabilirlo è stato il Comitato interministeriale per la Banda Ultra Larga presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio. La decisione è contenuta all'interno di uno dei due decreti emanati in questi giorni dal Ministro. Tutto nasce dalla necessità di liberare la banda dei 700 MHz (quella compresa tra 694 MHz e 790 MHz) in modo da lasciare le frequenze libere per la connettività mobile 5G. Il passaggio sarà gestito a livello europeo e prevede l'introduzione del 5G a partire dal 2020 con la possibilità di richiedere deroghe debitamente motivate fino al 30 giugno 2022.

Per ottenere un più efficiente utilizzo delle frequenze rimaste si era deciso di ricorrere al DVB-T2 con HEVC, tecnologie che sono obbligatorie su tutti i TV venduti dal primo gennaio 2017. Nel comunicato stampa rilasciato dal Ministero dello sviluppo economico non compaiono più citazioni al DVB-T2 e a HEVC. La scelta di MPEG4 in qualità di standard (almeno per il momento) si inserisce comunque nel solco di una linea già tratteggiata in precedenza anche se con un perimetro ben delimitato.

Lo scorso anno era stato proprio il Ministero dello sviluppo economico a prevederne l'uso in una nota rilasciata all'inizio di novembre. Dal 2020 era stato infatti previsto lo spegnimento delle frequenze in uso alle emittenti locali e la costruzione del Mux1 della Rai per aree geografiche. In questa fase si era deciso di ricorrere a MPEG4, già diffuso da anni su moltissimi TV e quindi sicuramente meno problematico da gestire. Pur in mancanza di ulteriori dettagli sulla tabella di marcia, si può dunque immaginare lo stesso iter già messo in atto dalla Francia.

É stato inoltre istituito il tavoloTV 4.0” tra MiSE, AGCOM e i principali operatori del settore televisivo. L'obiettivo prefissato è duplice: consentire un’attuazione ordinata della liberazione della banda 700 Mhz e favorire la trasformazione digitale del settore televisivo attraverso il dialogo costante con gli operatori.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS è in offerta oggi su a 880 euro oppure da Media World a 979 euro.

329

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
liuc

...e questo che c'entra, se hai altri redditi è normale che facciano cumulo .

claudio santini

questo non saprei dirtelo, il mio legge anche gli h265

d4N

Sono discorsi completamente insensati, primo perché parlare di 4k su un televisore che sta usando un decoder per poter vedere i contenuti DVB-T2 è completamente no sense, secondo il discorso di prendere un decoder esterno è essenzialmente per poter vedere i nuovi contenuti e non rimanere con la TV a schermo nero.
Per il resto è praticamente dal 2016 che stanno vendendo televisori con decoder integrato compatibili DVB-T2 con HEVC, ora del 2022 tutti avrebbero avuto possibilità di acquistarne uno, questo se interessati a sfruttare tutte le nuove caratteristiche, anche perché già oggi un televisore 4k 55" completamente compatibile viene a momenti €400, figurarsi tagli minori.
Quindi parlare di decoder a €200 non ha proprio senso, se non fomentare la mala informazione per demonizzare questi swtich off che in realtà avrebbero solo fatto bene che altro ... ora teniamoci l'MPEG 4 ...

Mark

se voti lui sei tu a doverti vergognare.

nicoletta.arici

non ho voglia nemmeno di replicare tanto e' inutile,se guardi il commento di claudio santini che e sopra il mio lui ha spiegato tutto sui nuovi decoder e il prezzo e 200£,ovviamente deve avere tutti i requisiti sopracitati da claudio,e non c'e bisogno di offendere.

nicoletta.arici

anche io condivido con te.comunque tutte queste persone che vogliono non so' +nemmeno cosa vorrebbero,guardatevi i programmi TV (sempre se li guardate) come sono per me si vedono abbastanza bene.senza tante rotture di scatole.mamma mia che tragedie per nulla!!!!!!!!!!!!!!!

nicoletta.arici

a me va bene che possano soprimere esempio quelli che hai detto tu il 4 504 e il 5 505,ma non toccatemi RAI 4 altrimenti giuro che mi incazzo e di brutto.perche' e l'unico canale rai decente e soprattutto l'unico dove viene trasmesso il mio DOCTOR WHO.toglietemi tutto e posso vivere ma chi mi tocca il mio DOTTORE fara' una brutta fine.

nicoletta.arici

io ho visto su un'altro articolo cose che non stanno in piedi,in breve molti che hanno comprato un tv da 2 anni con compreso di DVB-T2,anno voluto x sicurezza chiedere e la sony e samsung anno risposto cosi:mi dispiace ma il tuo tv con dvb-t2 ha solo codech.264.
per me e un controsenso perche' se il tuo tv ha il dvb.t2 per logica dovrebbe avere anche il nuovo codec.secondo me le persone che ci hanno risposto sono state istruite a rispondere male.infatti ci sono molte persone piuttosto confuse perche' se il tuo tv ha il T2-deve avere il nuovo codec altrimenti per quale motivo metterti un decoder
t2,se non serve a nulla.

nicoletta.arici

finalmente uno dei commenti piu' intelligenti e che dice le cose per come sono veramente.

nicoletta.arici

mi state facendo morire dal ridere,infatti la confusione x questa cosa e allucinante,io in un altro articolo ho letto che molte tv vendute col DVB-T2 anno solo il codek.h264,cosi anno risposto le varie aziende mi dispiace ma il vostro tv col dvb-t2 non supporta il nuovo codec ma ha solo h.264,anche se mi semra strano che vendano un TV con dicitura T2 che poi' non funzionerebbe,su questa cosa ce stata e ce ancora molta confusione,ho forse chi ci risponde non lo sa'-anche perche il T2 se ce nel TV deve avere per forza quel codek altrimenti

perche' lo avrebbero messo se e un T2 inutile.

nicoletta.arici

il mio compagno che fa' il giardiniere aveva i famosi 80£ in piuì in busta ma li ha fatti togliere perche' gli costavano di piu' di tasse o trattenute non ricordo,infatti anche altre persone li anno fatti togliere
all'incirca per lo stesso motivo del mio compagno.alla fine non valeva la pena e pagavi di piu' a alla fine la tassazione di questi 80£.

nicoletta.arici

i tuoi commenti sono sempre fatti con molta intelligenza,se ci fossero piu' persone come te e anche come me l'italia andrebbe sicuramente meglio.

nicoletta.arici

mi vergogno io per te leggendo quello che hai scritto.

nicoletta.arici

infatti e sono contenta per te,questo governo stanno cercando di buttarlo giu' in tutti i modi possibili fino dal primo giorno.gli altri partiti

lo vogliono fare fuori e tornare loro a fare il governo che non ha mai fatto fare dei passi avanti a questo paese,speriamo che questo governo tenga duro e i risultati arriveranno.non si fa' tutto in un giorno.e stato detto piu' volte dobbiamo resistere e poi le cose miglioreranno.speriamo tanto.

nicoletta.arici

PD E Forza Italia e anche renzi di sicuro avrebbe votato per il DVB-T2 HEVC che per me non ha senso,e lo avrebbero votato per fare spendere soldi inutili a tutti gli italiani.per guardare le televendite tramite quel cavolo di codec.le persone che vogliono il T2 sono una minoranza.questa decisione io la appoggio in pieno presa per salvaguardare la maggioranza,invece questa minoranza io non capisco cosa vogliono di preciso per guardare dei programmi TV che loro stessi dicono di non guardare nemmeno.

Aster

Allora vuol dire che francia e italia sono indietro rispetto ad Albania ,e possiamo continuare cosi al infinito.Almeno gli altri hanno il via cavo.

nicoletta.arici

allora lo stesso discorso del famoso compromesso storico vale anche per la francia.

d4N

€200?
Ma dove compri le cose tecnologiche, al negozio sotto casa che fa anche da rosticceria?
Dai uno sguardo su Amazon, giusto per dirne uno ...

nicoletta.arici

quello che hai detto e giustissimo.c'e pero' un fatto vergognoso che riguarda tutte le marche di tv vendute e molte TV negli ultimi 6anni
compresi di DVB-T2 pero' con solo il CODEC H.264.moltissime persone che anno comprato appunto una tv col dvb-t2 e non hanno il codec h.265.molte di queste tv praticamente quasi nuove con un decode dvb-t2 inutile.questa cosa molte persone non l'anno mai capita e anno chiesto conferma alle varie aziende e gli e stato risposto mi dispiace ma il tuo dvb-t2 non e compatibile con hevc ma solo con il codec h.264,si sono sentite truffate.

nicoletta.arici

CLAUDIO-tu spieghi tutto per come e veramente ma purtoppo molte persone si sono intestardite con questo HEVC.e non capiscono che qui in italia non farebbe poi' una grande differenza per quei pochi canali che trasmettono con quel codec.perche in italia ci complichiamo sempre tutto.

nicoletta.arici

i decoder per guardare la tv col nuovo codec HEVC costano 200£,forse i +scarsi puoi trovarli anche sui 100£ perche non vi entra in testa io non lo capisco.

nicoletta.arici

i decoder x questo nuovo codec costerebbero 200£ e quelli piu' scarsi sui 100£,io mi intendo di informatica e quindi lo so'.l'italia ha fatto la scelta +intelligente come la francia.altrimenti chi ci deve mettere i soldi siamo sempre noi,e ormai quasi tutte le famiglie possiedono almeno 2 o 3 tv.per adesso abbiamo preso la decisione migliore.anche perche la gente si e rotta che quando ce un cambiamento ancora soldi,e poi ancora e ancora soldi...basta

nicoletta.arici

tu parli di fibra quando sappiamo tutti che mezza italia ha ancora molte zone dove non ce la fibra,come il mio di paese.e in molti posti non ce nemmeno L'ADSL.e poi fare passare la TV via internet e una follia pura,cosi i programmi TV gratuiti del digitale devio pagarli se non ho internet illimitato.ti rendi conto che i tv restano accesi moltissime ore al giono e tu dici di farli passare via intentet vivi in un mondo di fantascienza,.almeno per i tempi di adesso.

nicoletta.arici

io abito in provincia di bergamo anche noi nel nostro paesino non avevamo l'adsl in casa,mentre i paesi confinanti si,i negozianti si sono uniti anno fatto una bella protesta e adesso finalmente adsl c'e.quindi la abbiamo dal 2014,ma ci sono ancora molti posti dove non ce adsl ed e una cosa vergognosa.

nicoletta.arici

L'ITALIA e sempre stata indietro di 20 anni rispeto al resto del mondo e non solo sulla tecnologia ma anche su tante altre cose.e questa e uina cosa che si e sempre saputa.e' la nostra cultura,indietro su tutto.poi rimane una scelta pratica,anche la francia che e piu' avanti di noi ha fatto la stessa scelta x un discorso proprio per la pratica degli utenti francesi.poi si vedra' magari ricambiano idea.

Riccardo Di Menna

Anche io ho lo stesso problema, avete novità?

Francesco

Da qualche giorno però mi costringe a scaricare l'app anche per win 10. Non mi da più la possibilità di vederlo da Browser. :(

Michele Barbiero

Per usare SkyGo da browser, ho cominciato ad utilizzare Chrome.

Francesco

Si succede anche a me , hai trovato soluzioni ?

claudio santini

È tutto via sw e andrà a scatti

[-Mac-]

Prova a cercare su Amazon e ne trovi quanti ne vuoi
Tutti DVB-T2 HEVC con funzione PVR e uscita HDMI.
Sotto i 30€ ne trovi quanti ne vuoi.

claudio santini

preferisco avere tutto nel cloud e ho quasi raggiunto i 100GB con le Jpeg infatti mi toccherà raddoppiare lo spazio su Drive

StriderWhite

Con il costo delle micro SD e memorie attuale non credo sarebbe un problema

claudio santini

l'unica differenza fra Jpeg (fatto bene) e un RAW è che con quest'ultimo puoi fare ritocchi più profondi, ma al prezzo di uno spazio occupato 10 volte superiore

claudio santini

ma quelli resteranno, hanno le licenze fino al 2028

claudio santini

Dvix, Xvid H263, H264 e H265 sono tutti codec della famiglia Mpeg4, in questo caso si userà H264 invece che H265

claudio santini

NO! con Mpeg2 non basterebbero i MUX per portare sulle nuove frequenze tutti i canali attuali. Con Mpeg4 h264 si. Con H265 avrebbero aumentato i canali soprattutto a pagamento ma la qualità non sarebbe in ogni caso migliorata, per migliorarla andrebbero eliminati il 70% dei canali

claudio santini

se è senza psw è legalissimo

claudio santini

grazie al decreto dignità sono stati costretti a farmi l'indeterminato...

claudio santini

la banda non sarebbe bastata cmq, ricordo che verrà dimezzata

claudio santini

ma dove! solo per usare l'HDMI ci sono 10€ di royalties

claudio santini

la banda verrà dimezzata con lo spostamento delle frequenze, il miglior codec consentirà di farci entrare lo stesso num di canali alla stessa qualità

claudio santini

il 4k non lo avresti avuto cmq, ma neanche il full hd. In media, in base alle regioni, abbiamo 300 canali in Italia. quando abbandoneranno i 700Mhz lo spettro si dimezzerà quindi il miglioramento del codec serve per far entrare lo stesso numero di canali con la stessa qualità in uno spettro più piccolo. Problema che in altri paesi non si pongono visto che hanno 5/6 canali nazionali e un paio locali e nient'altro.

claudio santini

magari ha un soc abbastanza potente da poterlo decodificare via SW

claudio santini

i decoder del Digitale terrestre da 30€, avevano un chipetto DAC che all'ingrosso costava 10 centesimi e una presa scart, standard analogica gratuita e libera e nient'altro. Il Decoder HVEC, avrà un soc multiprocessore, per poter processare le immagini a HD/4K, un chip dedicato per decodificare l'HVEC, un chip dedicato per gestire l'HDCP per la protezione dei contenuti una porta HDMI. Un SW per la gestione (prob. Android) Per poter utilizzare HDCP, HDMI e HVEC deve anche pagarci le royalties. Quelli scarsi costeranno sui 100€, fino ad arrivare a molto di più. Basta andare a vedere quanto costano le chiavette HDMI Android con decodifica HVEC HW oggi stiamo sopra i 200€.

claudio santini

conosco un botto di gente che quando arrivò il FULL HD si sono ricomprati il televisore dopo vent'anni di CRT, con la convinzione di tenerlo per altri 20 anni come minimo

ondaflex

Nel qual caso sarebbe leggermente più censurabile che usare qualche inglesismo.

Saverio Mercuri

In Francia sono già passati al mpeg 4 senza problemi cioè semplicemente non ci sono più i canali doppi in SD ma sono tutti in HD quindi se lo ha fatto la quinta potenza economica mondiale la possiamo fare anche noi quindi solo chi ha dei vecchi decoder dovrà spendere 30 euro in più per le altre tv che riceveno il segnale in HD basterà risintonizzare i canali

aleardo

La mia tv Samsung HU6900 del 2014 è HEVC compatibile: infatti vedo tranquillamente i canali in 4K sul satellite e i video con codec H265 tramite USB.

liuc

il NULLA

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!