La reflex Nikon D3500 in Italia a fine settembre con prezzi a partire da 559 Euro

21 Settembre 2018 109

Aggiornamento 21/09:

Nital, distributore per l'Italia dei prodotti Nikon, ha annunciato la disponibilità della D3500 a partire da fine settembre. I prezzi di listino sono i seguenti:

  • D3500 in kit con AF-P DX 18-55 f/3.5-5.G VR: 559 Euro
  • D3500 in kit con AF-S DX 18-105 f/3.5-5.6G ED VR: 709 Euro
  • D3500 in kit con AF-P DX 18-55 f/3.5-5.G VR + AF-P DX 70-300 f/4.5-6.3G ED VR: 759 Euro

Articolo originale - 30 agosto 2018

Nikon presenta a sorpresa la nuova D3500, classificata come la reflex più leggera e facile da usare mai realizzata dalla casa giapponese. Si tratta come ovvio di una DSLR amatoriale, un piccolo aggiornamento dell'attuale D3400 (con cui condivide gran parte dell'elettronica) ma in una scocca più contenuta: 5,5 mm più sottile e 30 grammi più leggera (365 grammi in tutto).

Alla base resta il medesimo sensore d'immagine CMOS da 24,2 MP in formato DX, processore EXPEED, raffica di 5fps e range ISO variabile tra 100 e 25600. Flash pop-up posto in alto, non manca il Bluetooth per la connettività e un display LCD posteriore da 3 pollici e 921K punti. Anche su questo modello si potranno registrare video in Full HD fino a 60fps.

Piccoli ma significativi cambiamenti nella configurazione dei tasti, posteriormente cambia posto quello del Playback, adesso più grande e facilmente raggiungibile alla destra del display. Guardandola da dietro assomiglia infatti più ad una D5600 che al suo predecessore, con la fila di tasti di sinistra che ha interamente traslocato alla destra del LCD.


Migliorata apparentemente anche la batteria, Nikon parla di un incremento dell'autonomia pari al 29% e fino a 1.550 scatti realizzabili con singola carica. Una soluzione di tutto rispetto per chi si vuole affacciare nel mondo delle DSLR e non vuol spendere troppi soldi, la D3500 sarà infatti commercializzata da settembre ad un prezzo di 500 dollari con kit 18-55mm f/3.5-5.6G VR o 850 dollari se si vuole anche l'ottica 70-300mm f/4.5-6.3G ED.

Purtroppo non abbiamo ancora dettagli sul listino italiano, aggiorneremo appena possibile l'articolo. Nel frattempo ecco qualche scatto di prova condiviso dalla stessa Nikon (qui nel dettaglio):



109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
D3stroyah

no, le FF sono molto complesse da gestire in molte situazioni anche banali come "fotografo un panorama". Come camera iniziale è un no

D3stroyah

ormai è vecchia come i dinosauri. Lascerei stare. L'ho usata qualche mese, per video è buona, il touch to focus ibrido valido, ma serve obiettivo luminoso o non ha un gran senso pratico. Come foto mi piaceva. Ovviamente no jack microfono perchè altrimenti avrebbe avuto troppo senso.

D3stroyah

oh, wow, addirittura i 60fps ora.

Marco Rossi

Se sony non fa un 18-55, e il 16-70 è il loro zoom standard apsc, è ovvio che il confronto si fa con quello che c'è. Qui si va a toccare un altro punto dolente x sony, ossia le ottiche native che sono poche...senza entrare nel mondo di adattatori e accrocchi vari.
FUji come zoom standard fa il 16-50 3.5-5.6 il 18-55 2.8-4 il 16-55 2.8 e il 15-45 3.5 5.6. Chi offre di più??

danitkd93

Non dico che sia da sottovalutare ma non possono essere confrontati prezzi di prodotti usati... La variabilità del prezzo può dipendere da fattori di cui il compratore non può venire a conoscenza se non col tempo.

AAA

Effettivamente un 18-55 (27-80) è paragonabile ad un 16-70 (24-105) dai su capisco amare il brand che si possiede ma non diciamo fesserie

AAA

Vale la pena passare alla d7200 però le lenti sono più importanti di ogni altra cosa

AAA

Comprati un astroinsegiuitore... Poi il 18-55 e tanto buio e non abbastanza wide essendo 27mm, infine usa la regola del 600 per calcolare i tempi (600/(focale*crop)). Se vuoi fare sul serio astroinsegiuitore se invece vuoi farle non inseguite prendi un Wide luminoso

Chirurgo Plastico

Opterei più per una reflex

Marco Rossi

Guarda, io mi son fatto un intero corredo comprando sempre e solo usato. La possibilità di reperire facilmente ottiche semi nuove al 30% in meno del costo pieno, non è affatto da sottovalutare...

Marco Rossi

Bella scelta, ti divertirai. Semplicità, immediatezza e qualità d'immagine...il tutto, in dimensioni quasi tascabili

Raff Malvone

Anche, metti una focale luminosa che ti permetta cmq di avere un buon campo

Alexdruso

Sempre la D3100. Purtroppo la fotografia è un hobby costoso e non ho ancora racimolato abbastanza soldi per fare un upgrade del corpo macchina, non che questo sia necessariamente un male, visto che più il tempo passa, più prendo confidenza col mezzo e più mi rendo conto che quello che va davvero affinato non sta nella macchina ma in me e nel modo in cui fotografo.

lorenzo1222

Seguirò i tuoi consigli, molto utili! Il punto è che ho provato anche con lo smartphone (si, lo so sembra stupido) e con 10 secondi di esposizione ed iso bassi (circa 140-160) sono riuscito ad ottenere risultati nettamente migliori. A questo punto mi chiedo se sia un problema di apertura focale.

Raff Malvone

io ti consiglio sul lato mirrorless la gx80 della panasonic. Anche se per iniziare io ho optato per una reflex canon 200d . Canon ha dalla sua il vantaggio che gli obiettivi costano davvero pochissimo, e ha un parco obiettivi veramente infinito

Raff Malvone

se scatti a 30 secondi ti vengono mosse le stelle. ci sono delle regole da seguire per farle venire come puntini. in ogni caso nella fotografia notturna ti serve un obiettivo luminoso, e un tempo diciamo di 15/16 secondi su apsc. Come capirai poichè il tempo è basso devi alzare gli iso, solitamente li mettono intorno a 3200/6400 a seconda della macchina e poi devi lavorare molto in post produzione. In particolare verrà sempre male se c'è inquinamento luminoso, quindi diciamo che la prima regola è andare in un posto lontano dal mondo dove puoi ammirare le stelle senza inquinamento. Spero di averti aiutato ^^

lorenzo1222

Migliore fotocamera per astrofotografia? Leggevo su internet che anche un corpo macchina come quello della serie D3X00 della Nikon va bene. Personalmente ho testato con la mia D3000 e il classico obbiettivo 18-55, ma il cielo stellato non viene tanto bene anche con esposizioni lunghe 30 secondi (le stelle non sono ben definite, pur mettendo focus all'infinito). Dovrei usare un altro obbiettivo?

Chirurgo Plastico

Mentre attualmente cosa utilizzi?

Alexdruso

Nikon D3100 con obiettivo 18-105, molto versatile, poi ho investito sugli accessori prendendo filtri ND, polarizzatore e treppiede. A posteriori forse io avrei preso una mirrorless Sony o Fujifilm, ma questo semplicemente perchè con un adattatore sarebbe stata pienamente compatibile con i vecchi obiettivi Canon dei miei genitori.

Chirurgo Plastico

Grazie, tu come hai iniziato?

Dark Entries

Sony A6300

Dark Entries

Lascia perdere, troppo vecchia... Prenditi una mirrorless entry level Fuji, Olympus o Sony

Dark Entries

È un buon acquisto. Valuta anche la 6000

Alexdruso

Dipende, diciamo che bisogna valutare caso a caso. Certo le mirrorless in genere sono meno ingombranti delle reflex e il campo visivo del mirino copre effettivamente ciò che vede il sensore (di solito nel mirino delle reflex entry level vedi il 95% circa, quindi quando scatti la foto puoi avere brutte sorprese ai bordi), mentre nelle reflex non c'è praticamente lag tra l'immagine nel mirino e la realtà (lag presente nelle mirrorless essendo il mirino elettronico), oltre al fatto che l'immagine è almeno un minimo più nitida, non essendo fatta di pixel. Diciamo che perà gira che ti rigira non cambia veramente poi molto agli inizi, conta più forse scegliere in base al marchio che, quando magari farai più sul serio, ti darà più possibilità di espandere il tuo parco macchine e obiettivi senza troppe grane.

Chirurgo Plastico

Meglio Reflex o mirrorless?

Alexdruso

Dipende dall'obiettivo. Diciamo che quello che ti daranno in bundle con il corpo macchina va bene per imparare e avrà comunque buone prestazioni, ma potrebbe essere limitante su una top, mentre acquisti successivi potrebbero andare bene un po' per tutte le categorie. Di sicuro comunque la compatibilità è garantita se stai all'interno di uno stesso marchio (ma attenzione che obiettivi per le reflex spesso non vanno bene per le mirrorless e viceversa a meno di usare adattatori).

Chirurgo Plastico

Ma un obiettivo di una entry level va bene su una top e viceversa?

Simone

Se volete approcciarvi a questa passione senza l'ambizione di diventare pro, prendete una Sony Alpha 68 e buttatevi sulle ottiche vintage Minolta, spendete meno ed avrete presto un parco ottiche di tutto rispetto.

marcoar

È stata tra i primi pensieri. Poi ho letto dei problemi all'otturatore e un po' l'interesse si è raffreddato.

marco

Raga il miglior grandangolare sotto i 400€? (Aps-c nikon)

Dark!tetto

Appena preso la xt100 a 560 su Amazon, non vedo l'ora di provarla. La mia prima mirrorless, mi è sembrata la migliore intorno ai 500 considerando l'ottica pure.

danitkd93

lascia perdere il mercato usato che non sai mai realmente cosa vai a comprare quindi è praticamente impossibile fare un confronto onesto sui prezzi.
parliamo dei prezzi in condizione "nuovo" con cui la lente kit fuji 18-55 costa circa come il 18-105 f4 fisso serie G sony.
Il 35mm 1.4 fuji costa sui 550 mentre il 35 f1.8 sony lo trovi sui 400 ed è una delle lenti sony piu apprezzate assieme al 50 1.8. Volendo il top c'è il sigma art 35 f1.4 ma qui saliamo con i prezzi.
sono invece d'accordo con te che il 16-70 è un pò sovrapprezzato per ciò che offre.

Jet Ski

Che ne pensate invece di una Sony Alpha 5100L a qualcuno che è interessato sia a foto che a video?

Ikaro

Più che ai professionisti il parco ottiche ridotto fa male agli amatoriali, spesso le MR non hanno alternative economiche... E per uno alle prime armi che vuole solo vedere che tipo di fotografia gli piace fare è un po' deficitario .

Lorenzomx

Ti farei una statua, ti giuro

Carlo

Io invece credo che, a parità di focale, una d3400/d3300 con il 18-55 faccia scatti migliori di una d5300 con 18-140

Marco Rossi

Le xc vanno bene anche quelle eh. Sono in plastica, ma otticamente sono valide, chiaramente la luminosità non spicca. La nuova xt100 in kit col nuovo 15-45 (piccolissimo e leggerissimo!) sta sui 550€... proprio come la macchina oggetto di questo articolo! perchè continuare a prendere plasticoni Canikon se puoi avere più qualità d'immagine con un minor peso e ingombro... ;-)

Marco Rossi

Sono gli ultimi plasticoni che sparano i colossi CaNikon...il futuro e anche il presente sono mirrorless, soprattutto quello degli amatori

Marco Rossi

E' tutta un altra cosa. Hai mai scattato a f1.4 come ti permette di fare il Fuji 35 1.4 che si trova usato sui 300€?
il 16-70 Sony è un ottica generalista sovraprezzata solo per il badge blù che porta sul fianco del barilotto. Che tra l'altro non spicca per nitidezza. Il 18-55 2.8-4 fuji, che è più piccolo, leggero e luminoso, nonchè costruito meglio, costa meno della metà. Fatti i tuoi conti...

I'mNotYourFatherLuke

Mmh non so, con budget ridotto non so se prenderei una Fuji, le lenti serie xf costano parecchio

Marco Rossi

D'accordissimo. Ho avuto varie Fuji e provato la Sony A6300. Mi tengo stretta la mia T2 soprattutto per il parco ottiche e il feeling.
Consiglio anche io una bella t-20 o E3. Se sei con budget ristretto, x-a3.

Carlo

Kit per kit allora 18-105 vr tutta la vita

Marco Rossi

Cosa vuoi fare, certi personaggi no sanno manco che esiste un ottica "kit" di qualità come il 18-55 Fujinon...vedono un plasticone con escursione focale ampia e pensano sia buono. Percarità x iniziare va bene quasi tutto, ma non millantiamo che siano ottiche buone...

Carlo

18-140? Allora tanto vale usare questo
https://uploads.disquscdn.c...

I'mNotYourFatherLuke

Non si sta parlando di fascia a6000 (quindi entry level pura) ma fascia a6300, dove Fuji offre degli ottimi corpi e rispetto a Sony ha un parco lenti aps-c degno di questo nome.

The Jackal™

Chi ora prende una Mirrorless, sia essa una fujifilm, una sony, una Olympus o una panasonic, non si sognerá nemmeno minimamente di virare su nikon o canon in futuro, non avrebbe alcun senso tornare alle reflex.
La scelta più indicata per chi comincia solitamente è la nikon d3400, ma sinceramente non mi sento di consigliare una reflex alle porte del 2019..
La storia del parco obiettivi "ridotto" ormai regge poco, perché anche i professionisti si stanno poan piano convertendo alle Mirrorless, e dubito lo farebbero se il parco ottiche non fosse adeguato alle esigenze di un pro. Fujifilm, Olympus e Panasonic hanno ormai abbandonato il sistema reflex e vantano un parco ottiche ottimamente variegato, stesso dicasi per sony che tuttavia mantiene a catalogo ancora qualche reflex.
Normale che il parco ottiche delle reflex nikon e canon sia più ampio, hanno mantenuto la stessa baionetta per anni e anni dunque pian piano la scelta è diventata quasi infinita.
Prima che qualche possessore di reflex si senta punto, tengo a dire che pee me le reflex non sono da cestinare, anzi hanno ancora il loro perché ma solo per utilizzi specifici

reallyfly

Ma che cavolo dici, la Sony 6000 tutt ora è imbattibile sulle apsc di questa fascia...la uso come secondo corpo per paesaggi

reallyfly

Il 18-140 se lo sai usare fa belli scatti, è il migliore da kit nikon apsc

Alexdruso

Dipende da quanto pensi ci investirai nel tempo. Diciamo che tra le entry level spesso le fotocamere più competitive sono di marchi "minori" (Fujifilm, Sony, Pentax) e, da quello che ho visto, mirrorless, solo che questi marchi da un lato hanno un parco di obiettivi spesso ridotto, dall'altro nella fascia alta cedono un po' il passo a Nikon e Canon, quindi magari un giorno potresti voler passare a uno di questi marchi e a quel punto gli obiettivi su cui avrai investito nel tempo diventeranno inutili. Queste sono un po' le linee guida, poi Tom's fa una buona guida all'acquisto di suo per i modelli specifici.

Aktality

Non sono tanto esperto...meglio questa o la entry level Canon 2000d?

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!