Hisense 4K Laser TV, tre proiettori a tiro ultra-corto da 3.000 lumen | Nuovi dettagli

02 Settembre 2018 46

Aggiornamento 02/09:

I tre 4K Laser TV Hisense sono contrassegnati con le sigle H100LSA (100"), H88LSA (88") e H80LSA (80"). Il modello da 100" richiede circa 19 cm di distanza per riempire completamente lo schermo. I proiettori sono dotati di una piattaforma Smart TV integrata (VIDAA U) con varie applicazioni, come ad esempio Netflix e YouTube. Sono disponibili ingressi HDMI 2.0, una porta USB 3.0 e una 2.0, una porta Ethernet, un'uscita digitale ottica, Wi-Fi e Bluetooth.

Hisense H100LSA

Articolo originale - 1 settembre 2018

Hisense ha portato a IFA 2018 tre nuovi modelli della serie 4K Laser TV. Il riferimento ai televisori non deve trarre in inganno. Non si tratta infatti di schermi ma di proiettori Laser Ultra HD a tiro ultra-corto, tali da poter essere posizionati a ridosso della parete e quindi molto vicini allo schermo.

Hisense H80LSA

Hisense li chiama 4K Laser TV poiché si tratta di sistemi completi che mirano a sostituire i display di ampia diagonale. I prodotti sono infatti dotati di un impianto audio e sono forniti con uno schermo in dotazione. A seconda del modello, si può scegliere tra 80", 88" e 100". I proiettori sono basati sulla tecnologia DLP e garantiscono una luminosità che può raggiungere i 3.000 lumen. Tutti i 4K Laser TV integrano un sintonizzatore per ricevere i programmi televisivi. Il modello da 100" è anche provvisto di un subwoofer.

Prezzi e disponibilità non sono stati comunicati.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 385 euro oppure da Unieuro a 449 euro.

46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Talos

Il tuo ragionamento non fa una piega, ottima scelta!

LowRangeMan

Infatti quando (finalmente) mi trasferirò in campagna farò assolutamente così.

Per ora mi accontento dei muri in mattoni con intercapedine.

Tra l'altro io non è che sia così favorevole alle soluzioni wireless, non per una questione di salute, ma perchè un bel cavo da un collegamento fisso e solido, mentre le connessioni senza fili sono propense a rogne.

Stesso motivo per cui continuo a preferire il jack alle cuffie bluetooth. Porco Pio, ora che ho il telefono senza jack e vado a fare la mia solita camminata nel bosco, appena passo sotto i pali della 300k volt va via il collegamento.

Squak9000

Secondo me il meglio è fare la parete di carton gesso... perdere 10cm nella stanza ma avere a disposizione molto spazio su cui lavorare e far passare cavi (considerando l’andamento della tecnologia meglio portarsi avanti e fare spazio).

Anche i noti cavi HDMI verranno sostiuiti... quindi evitiamo di risfasciare tutto il muro!
Un taglio nel carton gesso e si sistema tutto in una giornata.

LowRangeMan

Ehh, io ho fato il salto ad un 55" 4K l'anno scorso, prima avevo un glorioso plasma Samsung HD Ready 42" con colori davvero belli, ma ormai peccava un po' in risoluzione.

Questo va molto bene (è un Philips senza pretese, pagato sui 600 euro in promozione, ma per me va più che bene), e ho voluto spendere poco apposta per poi, fra un anno o due, fare il salto ad un bel 4K (magari OLED) da 80-90 pollici, quando ormai tutto il marketing starà puntando sull'8K facendo scendere i prezzi dei 4K.

Talos

Sicuramente oggi giorno 55 pollici non sono un gran che; come tu stesso dici e pure io aspetto, che i formati più grandi si diffondano con una buona qualità a prezzi più contenuti.

LowRangeMan

Eh ma infatti... Io non metto in dubbio la bontà del prodotto, ma penso piuttosto che la priorità sia diffondere le TV dai 70 pollici in su, che sono decisamente più versatili.

Talos

Serve una stanza dedicata anche se penso si possa in alcuni casi fare eccezione.

Che i tv siano più popolari non ci piove.

LowRangeMan

Il problema sono le condizioni di luce.. I proiettori danno il meglio al buio e nella maggior parte Delle case è difficile trovare una collocazione adeguata.

Talos

Vabeh magari non questi in particolare ma ti assicuro che 114 pollici con impianto audio ad hoc e telo fisso con cornice è qualcosa di spettacolare e con un feeling cinematografico.

I tv di una certa fascia sicuramente si vedono molto bene specialmente in qualsiasi condizione di luce questo è vero.

Talos

Che purtroppo costano più del proiettore 0_0

LowRangeMan

Ma non intendevo quello ahah....

Sarebbe scomodo avere una canaletta ricoperta, è un casino aggiungere o togliere cavi. io ho fatto due fori avendo i muri "doppi", con l'intercapedine, con una canaletta bella grande (15-20 cm di diametro) dove di cavi ce ne passano un bel po'...

Olivera

'molte persone vogliono vedere 'Battle of the sexes'

e qui il sito principale '=> USAMOVIE4K.BLOGSPOT.COM

Masterpol

potevano fare il notch ed integrare tutto nel display :D

Ngamer

siamo in alto mare meglio cosi tanto il portafoglio è leggero :P

Squak9000
Squak9000
il Gorilla con gli Occhiali

Ho qualche dubbio in generale ma attendiamo i prezzi.

Nicola Buriani

Nessun proiettore home cinema è adatto alla visione diurna, servono schermi appositi per proiettare di giorno.

Rocky

Parla di muratori in generale, e non di nazionalità. Rumeno è pure Mihail ma noni sembra che sia disposto a farti un buco nel muro a 50euro.

nexusprime

3000 lumens non è poco per la visione diurna?

Piero

E comunque dalla foto non si vede, ma il cavo è ultrasottile

Piero

Ovvio che la soluzione migliore è aver appeso il tv senza nessun cavo a vista, ma in alternativa questa non è una soluzione malvagia... sicuramente meglio di nascondi cavi di plastica ecc..ecc..

The_Th

Meglio di niente ma comunque bruttino da vedere...

Renato Accorinzi

esattamente

Squak9000

A parità di prezzo immagine si!

L’unico vantaggio é appunto avere uno schermo mlto più grande e /o variabile.

Squak9000
Squak9000
LowRangeMan

Bella idea in effetti!

Piero

Samsung ha portato una soluzione ai cavi... Cioè un singolo cavo sottilissimo che poi lo colleghi a una stazione in cui colleghi tutto... non è brutto da vedere https://uploads.disquscdn.c...

Piero

Si ma hanno anche dei contro:
1) Costano non poco
2) Fruibili solo con buio assoluto

GeneralZod

Quando avercelo ultracorto è motivo di orgoglio.

Bastian

Un conto è fare entrare 3x2metri di telo di proiezione in una casa o appartamento...un altro è fare entrare una tv da 3x2 più imballo. Stanno studiando i pannelli arrotolabili per questo motivo, ma siamo ancora in alto mare.

Bastian

Non esiste alcun senso? Questi proiettori partono da minimo 80pollici. Questo è il loro senso, la grandezza.

No Maria, io esco!

Schermo in dotazione 0.o particolare questa cosa, ben venga se qualcuno non ha un telo.

Lost

Prezzi folli

LowRangeMan

Ad oggi l'unico limite delle TV sono i cavi. Appendendole al muro i cavi devono comunque andare da qualche parte.

Io ho fatto un foro nel muro dietro alla TV con una canaletta posta nell'intercapedine, ma non tutti possono farlo.

Tolto questo problema non esiste alcun senso nel preferire uno di questi proiettori ad una tradizionale TV a bordi ridotti, che poi molto diversa non è rispetto ad un pannello da proiezione.

fheny

Vedi "Mile 22" solo questo con tutto il sito di copia lingua completo qui: MOVIETV321.BLOGSPOT.COM

9000 su Amazon punto com

10 mila dollari il 100 sul sito americano
hisensedirect punto com/hisense-100l8d-4k-uhd-smart-laser-tv/

Beh visto che ormai il 55" e il taglio minimo e che nei prossimi 3/4 anni non verrà praticamente più considerato direi che questo potrebbe essere il futuro della tv

Ngamer

gia adesso si strovano 65" a buon prezzo e alcuni top di gamma sono solo 65 e 75 . vero un 100" costa molto di piu rispetto a un proiettore ma la tendenza è quella di avere schermi sempre piu cinema e i prezzi scenderanno con il tempo

Riccardo

più di quel proiettore

gastro67

ok. ma un tv da 100" 4k quanto lo andresti a pagare?

Renato Accorinzi

Tanta roba questo genere di proiettori ma hanno sempre qualcosa in meno delle classiche tv

Ngamer

con le tv sempre piu grandi questo tipo di visione diventerà sempre piu di nicchia

francisco9751

strabelli.

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!