Fujifilm X-T3, la mirroless da 26,1 MP con video Ultra HD a 60 fps e 10-bit

06 Settembre 2018 57

Fujifilm ha annunciato la mirrorless X-T3. Anche il marchio giapponese va quindi ad arricchire un periodo pregno di novità per il mondo della fotografia. La fotocamera misura 132,5 x 92,8 x 58,8 mm con un peso di 489 grammi (539 con batteria e scheda di memoria). Il corpo macchina è realizzato in lega di magnesio ed è tropicalizzato (resistente a polvere, acqua e a temperature rigide). Il sensore è di nuova concezione: si tratta dell'X-Trans CMOS 4 retroilluminato da 26,1 megapixel in formato APS-C (23,5 × 15,6 mm). L'autofocus a rilevamento di fase dispone di 425 punti ed è capace di operare fino a -3EV, quindi con 2 stop in più rispetto al modello precedente.


Il processore d'immagine X-Processor 4 consente di effettuare la messa a fuoco e la misurazione della luce con una velocità 1,5 volte superiore rispetto a X-T2. X-T3 mette a disposizione l'AF con rilevamento degli occhi, disponibile anche in modalità video così come il rilevamento dei volti. X-Processor 4 dispone di una velocità di elaborazione circa 3 volte più elevata di X-T2 e aggiunge la funzione "Regolazione Monocromatica" alle modalità di simulazione pellicola. Dalla medio formato GFX 50S viene inoltre ripreso l'effetto "Color Chrome", capace di riprodurre colori e gradazioni più profonde in soggetti con colori molto saturi.


Le raffiche di scatti vengono eseguite fino a 11 fotogrammi al secondo con otturatore meccanico (per un totale di 145 scatti in JPEG o 42 in RAW) e fino a 30 fps con otturatore elettronico e crop 1,25x (per un totale di 60 scatti in JPEG o 35 in RAW). La sensibilità si estende da ISO 160 a ISO 12.800, espandibili a ISO 80 e ISO 51.200. Il mirino elettronico è un OLED da 0,5" con una risoluzione pari a 3,69 milioni di punti e una copertura pari al 100%. Le specifiche riportano un ingrandimento 0,75x e una frequenza di aggiornamento che raggiunge i 100 fotogrammi al secondo in modalità Boost. Il ritardo nella visualizzazione dei soggetti inquadrati è ridotto a 0,005 secondi.


Sul retro è presente un display LCD orientabile da 3" dotato di una risoluzione pari a 1,04 milioni di punti e di touch screen. Lo schermo è snodato su tre assi ma non può essere orientato verso il lato frontale. Le capacità di ripresa video sono le più evolute per una fotocamera APS-C. X-T3 può registrare filmati in 4K e Ultra HD fino a 60 fotogrammi al secondo con campionamento colore in 4:2:0 a 10-bit. Si può inoltre filmare in 4:2:2 a 10-bit collegando un registratore esterno su HDMI. I formati video supportati includono H.264/MPEG-4 AVC e H.265/HEVC per una maggiore compressione dei dati. Per la compressione si possono utilizzate Long GOP oppure ALL-Intra. A seguire tutte le opzioni disponibili:

DCI 4K (4096×2160)

  • 59.94p/50p/29.97p/25p/24p/23.98p 400Mbps/200Mbps/100Mbps
  • 59.94p/50p: up to approx. 20min. 29.97p/25p/24p/23.98p: fino a circa 30min

Ultra HD (3840×2160)

  • 59.94p/50p/29.97p/25p/24p/23.98p 400Mbps/200Mbps/100Mbps
  • 59.94p/50p: up to approx. 20min. 29.97p/25p/24p/23.98p: fino a circa 30min

Full HD (2048 ×1080)

  • 59.94p/50p/29.97p/25p/24p/23.98p 200Mbps/100Mbps/50Mbps fino a circa 30min.

Full HD (1920×1080)

  • 59.94p/50p/29.97p/25p/24p/23.98p 200Mbps/100Mbps/50Mbps fino a circa 30min.

Full HD (1920×1080) ad alta velocità

  • 120p/100p 200Mbps(recording) fino a circa 6min.

Fujifilm sostiene anche di aver ridotto la distorsione "rolling shutter" e di aver migliorato la riduzione del rumore tramite nuovi algoritmi e la funzione "4K interframe noise reduction". La sensibilità per la ripresa di filmati F-Log e DR400% è stata estesa da ISO 800 a ISO 640. Entro la fine del 2018 arriverà anche il supporto a HLG e quindi la capacità di realizzare video in HDR. La novità sarà introdotta tramite un aggiornamento firmware insieme alla possibilità di generare simultaneamente la simulazione della pellicola e il metraggio F-Log

X-T3 è provvista di un doppio slot SD Card, di una porta USB Type-C (è supportata la ricarica della fotocamera), di un'uscita micro-HDMI, un ingresso per il microfono, di un'uscita cuffie e della connettività Wi-Fi e Bluetooth 4.2 (con l'immancabile applicazione per smartphone). La disponibilità è prevista da fine settembre al prezzo di 1.529,99 Euro per il corpo macchina, oppure 1.939,99 Euro per il kit con l'obiettivo XF18-55 mm F2.8-4R.

Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, in offerta oggi da Evoluxion.it a 234 euro oppure da Amazon a 279 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
guari

Eh il problema che la a6000 l' abbiamo già..sulla qualità senza ombra di dubbio una a6300e superiore avendo un sensore apsc..la rx100 l affiancherei alla a6000 per la parte fotografica

donsalieri4

Se comunque volete ancora investire in lenti e mount (per la a6000) allora potrebbe essere interessante anche la a6300 o ancora meglio la a6500 piuttosto che la rx100. Entrambe hanno video 4k e 120 fps in 1080. Non è cosi piccola come la rx100 ma è molto più flessibilee potreste usare gli obbiettivi sia sulla a6000 che sulla a6300/6500

guari

Pensavamo di prendere degli obbiettivi per la a6000 in modo tale da aumentare la qualità e la tipologia di scatto

donsalieri4

Non ho le idee confuse, la misurazione di quanta luce fa passare un obbiettivo non cambia al cambio di sensore ovviamente. Ma come dici tu la profondità di campo varia. Un ritratto q 200 mm f4 su ff avrà la stessa profondità di campo del 140 2.8 su apsc a parità di composizione. Comunque ovvio sono valutazioni che ognuno deve fare a seconda delle sue esigenze. Ripeto la xt 3 è una gran macchina e spero che sony con la prossima apsc tiri fuori qualcosa di simile o superiore almeno lato video. Sono convinto che però costicchia e personalmente se devo investire in un sistema nuovo valuterei attentamente anche la a7iii. Non siamo a livello amatoriale, siamo a livello prosumer. Se si vuole qualcosa di economico per iniziare senza troppe pretese ci sono soluzioni più adatte seconde me

kedwir

Niente cash back, il 16-55 2.8 guarda dal negozio a 30 km da casa lo prendo a 920€ ..
..e per l'affermazione "Per quanto riguarda il tele il 70 200 f4 (f4 su ff è equivalente a 2.8 su apsc) " mi sa che hai un pò le idee confuse (senza offesa), su FF l'F4 è equivalente ad un F2.8 solo come profondità di campo non come quantità di luce che riesce a catturare. Lato zoom Fuji ha anche l'ottimo 100-400 e comunque Fuji di economico ha ben poco ma è meno esoso di un sistema FF. Ti ho detto, se ne avessi avuto la disponibilità sarei andato anche io su A7III, ma facendolo come hobby, con 2600€ circa ho preso corpo macchina e 4 lenti (3 usate) 18-55 F2.8-4, 10-24 F4, 35mm F1.4 e 55-200 F3.5F4.8 (che sto per sostituire col 50-140 F2.8) e diciamo che per ora sto bene senza essermi svenato.

donsalieri4

Be si come qualità video è un bel passo avanti e se usi la a6000 con lente kit anche sulle foto non resterai deluso.

donsalieri4

La a7iii io la vedo a 2300 mentre il 16 50 2.8 non lo trovo da negozi affidabili a meno di 1000. Ammetto pero che non sono andato alla ricerca del prezzo migliore, parlo du prezzo medio perche le offerte o cash back di turno li escludo. Per una differenza di 500/600 euro per me l'a7iii vale la pena, 800 euro gia qualcosa cambia.È dico questo perché secondo me qua siamo già in una fascia alta, son d'accordo che son soldi. Per quanto riguarda il tele il 70 200 f4 (f4 su ff è equivalente a 2.8 su apsc) costa 1400 quindi la differenza verso il fuji non è mille euro come dici tu. È per 700 euro di differenza con corpo macchina e 2 lenti io non ci penserei 2 volte. Proprio perché sto investendo tanto soldi puntare su sony FF hai più senso per me perché ci sono più lenti da scegliere e più corpi: anche apsc. Quindi in futuro e un sistema più flessibile . Se ad esempio domani volessi potrei prendere anche un 100 400, sicuro piu flessibile del mostro di prestazioni 200 2.8 fuji. E adesso che tamron entra in campo ci si puo aspettare lenti economiche e di ottima qualità come il 28 75. Oltre a garantirmi fin da subito maggiore qualità. Per me la xt 3 è una macchina eccezionale ma non così economica come molti vogliono far credere. Qualità prezzo per me la a7iii è imbattibile

kedwir

Ti ho fatto il conteggio sopra.. sono quasi 1000€ di differenza con un solo obiettivo tra l'altro per fortuna prodotto da Tamron che ha prezzi decisamente più bassi di sony

kedwir

Mio fratello ha preso la X-T3 a 1250€, ma se devi fare un raffronto prendi la media (bassa) dei prezzi in circolazione non le occasioni.. e pù o meno si aggira intorno a 2400€

kedwir

lo fà già la fuji credo dalla X-T20/X-E3 in su ma penso che anche la a6500 della sony faccia una cosa del genere.

kedwir

Anche sulla Fuji.. registrano in 6k ridimensionano il file per il 4k per avere una qualità video migliore.

kedwir

Quindi 2400 euro della A7III + 800€ di Tamron 28-75 f2.8 stiamo sui 3200 (e grazie a Tamron), LA fuji Xt3 sta sui 1600 euro + 850 del 16-55 f2.8 stiamo a 2450 (il costo della a7III), non è per fare i conti in tasca a nessun ma comunque stiamo su categorie di prezzo differenti.. poi per carità se avessi anche io la disponibilità andrei di A7III ma poi se andiamo a montare un tele medio tipo il 70-140 f2.8 ci vogliono almeno 2300€ contro i 1300€ del 50-140 2.8 fuji.. ma poi quanto guadagno si avrebbe??? ma sopratutto se lo fai per professione il prezzo non è limitante ma per l'amatore ha davvero senso spendere molto di più? cmq con i propri soldi uno ci fà quel che vuole, attualmente sono piuttosto soddisfatto del sistema fuji, in futuro si vedrà.

guari
donsalieri4

xt3 con 16 50 2,8 non è molto leggera e compatta, sicuramente non di più di una a7iii con tamron 28 75 2,8. E la differenza di prezzo tra i 2 sistemi è 500/600 €. Io tra i 2 sistemi andry su sony senza pensarci 2 volte

donsalieri4

Calma, se vuoi fare paragoni sulla qualità allora dovresti considerare corpo più un zoom comparabile. A7iii con tamron 28 75 non costa moltissimo di più della xt3 e dell enorme 16 50 2,8 fuji che è appunto paragonabile al tamron su FF. Tra le 2 prenderei a7iii senza dubbio.
La gh5 invece è prettamente indirizzata verso il video e li secondo me af a parte ha decisamente dei vantaggi rispetto alla a7iii. Ma per le foto non è un granchè

donsalieri4

Ma ti interessa solo che sia tascabile? O punti anche su qualità? con is oldi che spendi per la rx100 combri 2 lenti prime per la a6000 e come qualità stravinci sulla rx100. Se invece ti interessa solo qualcosa di tascabile con un comunque un ottima qualità ma meno flessibilità allora vai di rx 100, zero sbattimenti e ottimi video (migliori della a6000 visto che hai 4k e fps alti per slow motion)

Kevin

Punterei sulle m4/3, ottime e rapporto qualità prezzo delle lenti imbattibile. Le Sony o Fuji aps-c sono si migliori ma finisci per spenderci una fortuna se vuoi aggiungere un paio d'ottiche

I'mNotYourFatherLuke
I'mNotYourFatherLuke

Lx100

eric

...la nuova Panasonic LX100 Mk2 !!

TheFluxter

Sicuro? Sicuro? Sicuro?? Ho dei fortissimi dubbi su questo tuo "Forse 5 anni fa"

opinionista

certo, ma in Canon si ha un sensore FF davvero fantastico.

SommoPastore

In ambito video è un netto svantaggio, in ambito fotografico ha qualche vantaggio

AldOne

Dipende. In certi video è fondamentale avere una ampia profondità di campo, cosa che non puoi avere con il full frame. Il micro quattro terzi è il migliore secondo me

Ikaro

Ma quello non è un vantaggio dato dal ff ;) volendo lo possono fare anche in una apsc

Galy

sulla a7III viene croppato da 6k per avere il 4K pieno.

Ikaro

Comunque io ho detto quasi 1000€ non 1000€;)

Ikaro

Spe non mischiamo mele con pere... Lasciamo fuori le videocamere professionali... Il full frame fotografico è diverso dai formati delle videocamere professionali... L'immagine che sia una apsc o un ff verrà comunque croppata

Galy

Vada per il prezzo, che se vogliamo proprio essere precisi non è 1000€ in più. Cosa vuol dire che usa una parte minima del sensore ? Che io sappia usa tutto il sensore. Le videocamere professionali sono addirittura medio formato. Se andassero bene i 4/3 o gli aps-c, userebbero quelli.

Alex Citton

Fuji ha spiegato varie volte le sue motivazioni, non so riassumertele bene, ma il succo è che secondo Fuji la differenza nell immagine finale viene livellata quasi completamente da alcuni vantaggi dei sensori più piccoli nei livelli di stop dinamici.
Effettivamente dai test i full frame di Sony risultano migliori della top Fuji (comunque più economiche) ma davvero di pochissimo, andando a zoommare in modo innaturalissimo i file...
full frame fa figo ed è lo standard per tantissimi fotografi che usavano la pellicola, è effettivamente un po’ migliore, ma il gioco probabilmente non vale la candela, dato che Fuji dovrebbe fare da zero un nuovo sistema, nuove lenti ecc...
Si è buttata direttamente sul medio formato.

Non escudo comunque che vista l’entrata in campo di quasi tutti i produttori anche Fuji non si metta in gioco tra qualche anno con il full frame, anche se potrebbe bruciare tutti in partenza con la serie GFX

Ikaro

Forse 5 anni fa

Ikaro

Sta a 2300, 2000 sono le occasioni, questo è 1500 di listino, siamo Seri... In realtà nei video, usando una parte minima del sensore, è una delle occasioni in cui il ff non dà assolutamente alcun vantaggio...

Galy

Io non volevo fare una gara a chi lo ha più lungo, ma fare un ragionamento logico. Se a 500€ in più passo da un 4/3 o aps-c a un pieno formato, secondo me non ha senso rimanere sui primi. Poi come ripeto “degustibus”. Ognuno compra ciò che desidera. Il mio era un parere personale. Le foto comunque ormai le fanno bene anche i telefonini e in molti non capirebbero la differenza tra quello e una scattata da un alfa 9 con 4000€ di differenza (solo corpo) .

Galy

Da 1500 a 2000 sono 500€ e soprattutto in ambito video, il pieno formato è un vantaggio.

Galy

Non volevo assolutamente denigrarle.

scopp

I risultati migliori li ottieni in condizioni estreme e poco realistiche (se hai una minima idea di come fare una foto) come recupero dell'immagine con 4 stop di sovraesposizione o a ISO folli. Nella pratica l'unico aspetto veramente migliore è l'autofocus, ma anche lì devi avere esigenze molto particolari. O meglio, devi essere un professionista. E allora sì che ti serve una A7III(r). Ma lì ripeto, se ci mettiamo dentro le ottiche, raggiungiamo i 2000€ di differenza. E il ragionamento "me le compro un po' alla volta" è vero anche per la Fuji.

kedwir

1000 euro di differenza.. poi andiamo a vedere gli obiettivi.. (Che sia chiaro quelli fuji non sono economici) e ti parte un rene per prenderne uno. alla fine che guadagni? uno stop (sulla A7III.. nelle precedenti serie neanche tanto quello) e uno sfocato migliore (ma devi vendere il rene per l'obiettivo luminoso).. davvero che senso ha.. p.s. GH5 è un micro 4/3, questo è apsc.

henrybahus

Ho una Fuji ma con Lightroom nn ho nessun problema

henrybahus

Credo per non fare “concorrenza” ai suoi modelli a medio formato

Storm937

ma qualcuno mi spiega come mai Fujifilm non usa i sensori full frame?

LoZio
AAA

Vuol dire che non capisci quello che fanno ;)

Elio

Non credo che basti un mese per fare scendere il corpo macchina di 330 euro. Ho visto che tengono molto il prezzo.

Robymart

Secondo me tra 1 mese si troverà a 1200.... la H1 si trova già a 1500 nuova

Robymart

Tutto un altro risultato? non esageriamo se non conosciamo entrambi i mezzi. A parità di ottiche luminose sono sicuro che non riusciresti a distinguere una foto dall'altra... te lo dico io che in 10 anni ho speso più di 10.000 euro in corpi reflex, mirrorless e ottiche Pro varie. Inoltre la Gh5 ha un sensore 4/3 che è ancora più piccolo di un APS-C, ma se ti prendo una Olympus OM-D1 con ottica Pro e metto una foto a grandezza normale vicino una Sony A7 farai fatica a capire da dove esce un file e da dove l'altro... Molti non hanno capito che nella fotografia non conta quanto ce l'hai lungo, ma conta più il manico! I sensori grandi aiutano indubbiamente, ma sono qualità extra che cercano chi lo fa di mestiere. Da non dimenticare una cosa che pochi calcolano, una Fuji XT3 con ottica pesa e ingombra quasi la metà rispetto una mirrorless full frame con ottica.

TheFluxter

Tra le feature c'è anche il problema a gestire i file raw con Lightroom?

Elio

Bella ma forse oramai troppo vicina alla X-H1 come prezzo.

Ikaro

Parliamo di circa 1000€ in più comunque il ff non è che è la panacea di tutti i Mali è, prima era di lusso e usato solo in fotografia professionale adesso se non lo hai sei un poveraccio, mah

guari

Seguo anche io!! anche perché mi ritrovo nelle stesse condizioni ma nel mio caso sono deciso a ad avere qualcosa di tascabile che mi garantisca anche non subito ma con il tempo a fare foto superiori al mio Oneplus 6...la mia era una compatta premium stile rx100 mrk 5...non vorrei una mirroless perché comunque avrei già quella della mia ragazza che é una a6000... Quindi la mirroless c'è l' abbiamo già

Galy

Mio cognato l'ha presa a poco meno di 2100€. Le ottiche effettivamente costano di più, ma é anche tutto un altro risultato e la macchina offre caratteristiche decisamente superiori. Al massimo compri un ottica alla volta invece di tre.

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!