Netflix certifica videocamere e prodotti per creare film e serie TV

16 Settembre 2018 45

Netflix Post Technology Alliance (PTA) è un programma per la certificazione di tutti i prodotti utilizzati nella creazione di contenuti, siano essi film, serie TV o documentari. L'iniziativa è quindi chiaramente indirizzata ai professionisti e coinvolge molti marchi di primo piano. L'apposito logo verrà utilizzato per indicare i prodotti realizzati da compagnie che hanno stretti rapporti di collaborazione con Netflix. Si parla nello specifico di accesso anticipato alle innovazioni tecnologiche introdotte da Netflix, di collaborazione per il supporto tecnico, approfondimenti sulle novità e sugli aggiornamenti.

Una catena di produzione certificata PTA dovrebbe quindi fornire quindi una serie di garanzie importanti per chi opera nel settore. Si potrà essere certi di soddisfare tutti i requisiti tecnici, qualitativi e di ottenere più facilmente assistenza. Netflix sostiene che i creatori di contenuti potranno concentrarsi sulle storie da raccontare anziché sui mezzi usati per giungere al risultato desiderato.


Tra i partner che hanno già aderito al PTA vi sono Adobe, Arri, Avid, Blackmagic Design, Canon, Colorfront, Fraunhofer IIS, Filmlight, Marquise Technologies, MTI Film, Ownzones, Panasonic, Red Digital Cinema, Rohde & Schwarz e Sony. Netflix non si aspetta di includere tutte le tipologie di strumenti. Gli obiettivi, ad esempio, non saranno certificati poiché i metadati generati sono inclusi nelle videocamere (che saranno certificate).

Tra i prodotti già certificati vi sono numerose videocamere:

Arri

  • Alexa 65
  • Alexa LF

Canon

  • EOS C300 MKII
  • EOS C500
  • EOS C700FF
  • EOS C700

Panavision

  • Millennium DXL
  • Millenium DXL2

RED

  • Monstro
  • Helium
  • Gemini

Panasonic

  • VariCam
  • Eva1

Sony

  • Venice
  • PMW-F55
  • PMW-F5
  • PXW-FS7
  • PXW-FS7ii
  • F65
  • HDC-4300
  • PXW-Z450

L'elenco completo è disponibile a questo indirizzo.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 378 euro oppure da Amazon a 439 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

Introdotte su Netflix ovviamente, non possono di certo fornire assistenza per chi vuole utilizzare Dolby Vision su un Ultra HD Blu-ray. Nessuno dei due standard è identico alle versioni su disco comunque (profili diversi per Dolby Vision, core lossy per Dolby Atmos), quindi direi che in questo caso fanno qualcosa di utile se effettivamente lavorano a stretto contatto con i partner fornendo anteprime delle novità che portano spiegando come implementarle al meglio.

LaVeraVerità

Non mi risulta che siano proprietà intellettuale di Netflix. Se per "introdotte" si intente "adottate" allora ci può stare ma "adottare" un flusso digitale, comunque composto, richiede ben poca tecnologia rivendibile ad altri come know how. Se fossi al posto di una casa di produzione e dovessi decidere di utilizzare quelle tecnologie mi rivolgerei al produttore/detentore dei diritti, non ad un qualunque adopter.

Alessio Alessio

Anche cam4 sta certificando le webcam... fonte mio cuggino!

Harry_Lime

Non hanno scritto che mancherà la tecnica, ma che sarà più facile concentrarsi sui contenuti, avendo Delle certificazioni che alleggeriscono i controlli e i tempi nel reparto macchina.
Non inventiamoci cose mai scritte.

capitanouncino

Infatti l'XR è no-sense per mille motivi, ma ha scelto quello più inutile

Top Cat

Netflix cerca e crea partership?
Mossa intelligente.

Silvio Moser

"Netflix sostiene che i creatori di contenuti potranno concentrarsi sulle storie da raccontare anziché sui mezzi usati per giungere al risultato desiderato."

Che p@lle!
Il cinema senza tecnica è teatro

MagoDiOz

un po come se l'Esselunga certificasse i carrelli per fare la spesa.

Shaq Boom

E rejzie ke fa???!11

Hermes Conrad

Meglio moto G

Grissino

E Santos?

Talos

E Carmen Sandiego?

Talos

Ma è corso ar bagno?

StriderWhite

Per ora gli sta andando bene...ma in questo settore basta un niente, un passo falso e sei fregato!

StriderWhite

Non ha narrato un documentario su Firenze tempo fa?

StriderWhite

E i 2 liocorni??

StriderWhite

S'è magnato la cremeria!

Talos

E Gigi dov'era alla fine?

Depas

L'effetto che utilizza iphone xr è lo stesso che usa pixel per fare l'effetto bokeh, ma se lo fa pixel è meglio, se lo fa iphone no.... LA COERENZA

Gunny35

Vuoi fare indinniare tutti!

Gunny35

Mi ricordo ancora quando Netflix mandava per posta i DVD, ne hanno fatta di strada!

Garrett

Ci voleva proprio netflix….

Name

Ti hanno picchiato con le mele da piccolo oppure c'è un motivo per cui sei tanto ossessionato da apple?
(se ben ricordo anche i pixel hanno sensore singolo ma fanno ottime foto, perchè non dovrebbe iphone xr?)
p.s. non fa ridere ^^

Nicola Buriani

Dolby vision o Dolby Atmos ad esempio.
Presumo daranno tutte le dritte per integrare al meglio i flussi di lavoro con la loro piattaforma di streaming.

Ikaro

E rienzie ke film fa?

turbognu

allora il pd?

Ikaro

E il coccodrillo... Come fa?

Grissino

E la m4d0nn@?

Ikaro

E la cremeria?

Grissino

E la mia webcam?

Stefano Cancelli

mmm...

Felk

E i marò? No scusate, questa è vecchia.

Ikaro

Oh?

LaVeraVerità

Eh si, prima di Netflix nessuno sapeva come si facevano i film. Meno male che ci sono loro adesso a "certificare".

"accesso anticipato alle innovazioni tecnologiche introdotte da Netflix"

Quali sarebbero?

"collaborazione per il supporto tecnico, approfondimenti sulle novità e sugli aggiornamenti"

https://uploads.disquscdn.c...

Shion

https://uploads.disquscdn.c...

LaVeraVerità

Eh si, prima di Netflix nessuno sapeva come si facevano i film. Meno male che ci sono loro adesso a "certificare".

boosook

Ahahahahahah! :DDDDD

Stefano Cancelli

Eh?

finestre

a questo punto mi aspetto che la dingo pictures certifichi tavolette grafiche

Ikaro

Non fare il finto tonto, perché non hanno messo le migliori videocamere mondiali?

Stefano Cancelli

Eh?

Ikaro

E il surface phone?

Ikaro

Allora apple?

Stefano Cancelli

Cosa c'entra Nikon con le videocamere professionali?

Luca Lindholm

E la Nikon???

O.o

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!