Amazon Fire Stick 4K rinnovata: più veloce e nuovo Alexa Voice Remote

03 Ottobre 2018 123

Amazon rinnova la sua chiavetta multimediale Fire Stick, a due anni di distanza dall'annuncio del precedente modello. Arrivata dopo il corposo evento hardware del 20 settembre, che ha ampliato nettamente il catalogo di dispositivi hardware del colosso dello shopping online, l'ufficializzazione della nuova Fire Stick tratteggia i contorni di un dispositivo rinnovato sia nella componentistica interna, sia negli accessori.

Il modello 2018 è dotato di un nuovo processore quad-core con frequenza dei core a 1,7 GHz che dovrebbe migliorare le prestazioni, soprattutto nelle attività di streaming e caricamento dei contenuti. Secondo i dati dichiarati da Amazon, l'incremento di velocità rispetto al precedente modello è stimato nell'ordine dell'80%. A ciò si aggiunge un rinnovato sistema di antenne che, unitamente all'interfaccia WiFi 802.11 ac, migliora ulteriormente lo streaming.


Per il resto, si tratta sempre di una chiavetta in grado di riprodurre filmati alla risoluzione massima 4K, come il precedente modello, ma ora il supporto agli standard HDR è ancora piu completo con l'arrivo del Dolby Vision, che si somma all'HDR10+ e HDR10. Sul fronte audio si segnala il supporto allo standard Dolby Atmos.

Anche il telecomando Alexa Voice Remote è stato rivisitato: è dotato di interfaccia Blueooth e di un sensore ad infrarossi multi-direzionale che lo rende adatto al controllo di una più ampia gamma di dispositivi domestici, dalle TV agli impianti audio-video. Naturalmente è sempre possibile usarlo per impartire comandi vocali all'assistente digitale Alexa. Il telecomado, inoltre, integra ora i tasti per la regolazione del volume (livello e mute) e l'accensione/spegnimento.


La nuova Fire Stick viene commercializzata al prezzo di 49 dollari con le prime consegne previste a partire dal 31 ottobre nel mercato del Nord America. Sarà distribuita il 14 novembre nel Regno Unito, in Germania e in India, per poi arrivare entro fine anno in Giappone. La confezione comprende il telecomando Alexa Voice Remote che può essere acquistato anche separatamente al prezzo di 29 dollari o in bundle a 129 dollari con Fire TV Cube.

La distribuzione in altri mercati europei, tra i quali dovrebbe rientrare anche quello italiano, evidentemente avverrà non prima del prossimo anno.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Amazon a 559 euro.

123

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BLOW

No perché non ho tv 4k

Emanuele Fulco

Alla fine hai acquistato una versione non italiana?

Massimo Olivieri

i player che si usano su PC come kodi fanno appunto auto-swtich in automatico, come altri player compresa la shield (che ha altri problemi).
Il mi box no.

Vania Rupeni

Ma quanto sei ignorante? In base a quello che dici il 99% dei video andrebbero a scatti su quasi tutti i dispositivi, PC compresi...

Massimo Olivieri

non penso proprio, un film a 23,976 fps è inguardabile a 60hz ergo il "benissimo" è una cavolata.

Vania Rupeni

Le cavolate le dici tu, maleducato

Massimo Olivieri

senza auto-swtich degli fps/hz vedi tutti i film a scatti quindi non dire cavolate!

Vania Rupeni

Installi Kodi sul mi box e riproduci benissimo i file locali o nel nas.

Ressy

il titolo "Boy Erased" è molto buono, e sono molto impressionato dal cast, vuoi vederlo anche tu?

ok, qui => CINEPLEXMOV.BLOGSPOT.COM

Massimo Olivieri

Non hai proprio letto cosa ho scritto...cosa non è chiaro di: "in pratica non ci sarà mai un box android tv che riproduce bene i file locali " ?!?
Apple tv 4k riproducono 4k hdr senza problemi ma con delle limitazioni.

Code_is_Law

Grazie . Quindi uno dovrebbe fare dele scelte : o prendere Android tv per apertura software , kodi e riproduzione facilitata file locale oppure Apple TV dove si comporta meglio lato VOD ma è molto chiusa lato software e non hai kodi. Sarebbe interessante sapere se esiste qualcosa di completo basato su Linux , con software proprietario quindi

BLOW

Fire stick è una Android tv marcata Amazon

BLOW

È più potente del 80% della vecchia Fire stick,ma se compro la versione tedesca o inglese va bene uguale?

Alessandro C.

Ma veramente????
Lo aspettavo in quanto sono ancora indeciso cosa prendere per avere un 4k, Amazon prime, netflix, 3d e h265....
Il Mecool pro l ormai ha parecchi mesi, e in questo campo tanti mesi è qlc gia di "vecchio".
Suggerimenti perciò?
Grazie

armandopoli

Panasonic

strelly

Io l'ho fatto tramite ES Gestore file, mettendo gli apk di mio interesse sul mio Nas in rete. Ci sono comunque altri metodi

TheMetalgta

Peggio del Mi Box 3 in quanto non è pensato per il mercato internazionale essendo in cinese senza Android TV.

Massimo Olivieri

come al solito articoli tradotti a metà... infatti non capivo il senza di una stick 4k quando c'è fire tv 4k..

Il nuovo device è la Fire TV Stick 4K ( cambiate il titolo ) ... hanno unito i due device ma della stick hanno preso il peggio .. il soc MediaTek MT8695

Fire tv 4k ha il soc amogic 905 è funzioan molto meglio sopratutto sono implementate le AéI android .

Massimo Olivieri

uguali stesse VOD.... le app danno gli stessi problemi su tutti e due.

Gli aggiramenti è molto relativo il primo firmware oreo della mi box faceva schifo.

Se ti serve solo il FullHD prendi in serie considerazione anche la Apple TV 4 gen ( non la 4k ) , anche li hanno attivato lo switch automtico degli fps quindi le VOD si vedono meglio .... oltre il fatto che le APP sono fatte molto meglio.

Lokys

Ok, invece per quanto riguarda i vod, hai detto che solo su mi box funzionano tutti, su timbox quali non funzionano? E per quanto riguarda gli aggiornamenti, si sa che xiaomi è sempre al passo, vale lo stesso per timbox? come sempre grazie mille, mi stai togliendo dei dubbi per aiutarmi meglio nella decisione

Roberto

Sa samsung ed LG so di certo che c è il modo di installarli tramite una procedura...Ma forse hai un altra marca di tv...

Alessio Alessio

E' un gioco di anni fa difficile da far girare decentemente... era quasi un test per l HW

Massimo Olivieri

il tim box usa il soc Marvell (quello usato sui amplificatori AV) un gradino sopra alla mi box ,due alla fie stick.
Si con la mi box puoi usare adattatore usb/eth e aiuta sulla stabilità dello streaming

Lokys

Grazie mille per l'informazione Massimo, quindi secondo te per 10-15 euro in piu alla fine meglio il mi box che la fire stick giusto? Ma la ricezione del wifi com'è, buona? se non sbaglio si puo usare un adattatore usb/eth per collegarlo tramite cavo. La qualità video del tim box è migliore di molto o è una lievemente migliore?

Massimo Olivieri

no, google non certifica i dispositivi in cui ci sia app propretarie , modifiche al kernel e ottimizzazione per la riproduzione.... in pratica non ci sarà mai un box android tv che riproduce bene i file locali ne auto-swtich per i VOD...... anzi secondo me i box android tv andranno a morire se continua cosi anche perchè ormai hanno sempre meno senso ormai tutte le TV sono smart.

Comunque anche la ATV ha i sui difetti, ma il VOD è minimo tre gradini sopra.

Massimo Olivieri

a quale scopo ?!? quasi tutte le app sono inutilizzabili su una TV .. poi il root che ci fai??

Massimo Olivieri

mi box 4 è solo in cinese non ci fai nulla

Massimo Olivieri

Tim box hai una qualità video migliore ,la porta di rete e ,però è un periodo che che si trova poco su bay e sopra i 70€.
Il mi box hai il vantaggio che funzionano tutte le VOD e le app si aggiornano in automatico e telecomando migliore , fire stick devi installare gli apk ogni volta.

Massimo Olivieri

nulla perchè rischi il penale

qandrav

solo 56€? grazie :)

qandrav

grazie

Glaucopide

Mi risulta però che non si possano registrare i canali del digitale terrestre per una limitazione messa dalla tim, in questo modo il decoder diventa quasi inutile

Aster

Forse non lo sai ma il mercato smart tv non e solo tizen os,web os e android,ammesso che saranno supportati e aggiornati negli anni.

Aster

con qualche giochino su dns

Aster

Io

Aster

Come sempre niente italia per ora

Aster

installi tutto quello che vuoi su firestick

DeeoK

No.
La componente smart delle tv può essere gestita alla bene e meglio e non è detto che ci siano le app richieste.
Sul mio LG non ho Rai Play, DPlay e Kodi, tanto per fare un esempio.

Antonio

Ma il mi box 4 comè ?

Bastia Javi
Ivan Criscuoli

Premetto che sono ignorante di tutto ciò e vorrei imparare a potenziare rootare e qualsiasi voglia azione per migliorare la mia fire stick. Dove posso trovare una guida online senza che sto qui a fare mille domande?

Desmond Hume

Browser basta cercarne uno che sia ottimizzato per l'utilizzo con telecomando altrimenti devi collegare tastiera e mouse.
Di questo tvtap di cui parli vedo che sono disponibili una versione per Smartphone e Tablet Android, e l’altra per FireStick Tv Amazon e Box Android oltre a supportare chromecast quindi in teoria ci puoi fare quel cacchio che ti pare.

Per l'utilizzo da te descritto potrebbe bastare e avanzare la fire stick col browser Silk.

Fabri Fina
Ivan Criscuoli
Ivan Criscuoli
armandopoli

Maledetta gioventù

armandopoli

Siptv...

Krasto

Come cos'è crysis!

Krasto

Io sul mio installa le app android che voglio

Io vorrei che fosse praticamente un telefono android sempre connesso alla tv, poi non so se si meglio avere android od android an non ne ho proprio idea, voglio installare tvtap ecc ma anche Chrome e altre app. Per lo streaming in se per se le app che mo servono le ho sulla smart tv ma altri streaming o altre app le vorrei avere. Cercavo una roba tipo la fire stick perché è piccola e potrei metterla sulla tv in cucina in modo da poter vedere tutto anche li

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!