Vendite TV in aumento, dal 2019 sempre più spazio agli 8K

16 Ottobre 2018 62

L'istituto di ricerca IHS Markit ha analizzato l'andamento del mercato TV nel 2018 e ha riportato alcune previsioni per il 2019 e il 2020. Per l'anno in corso si stima una crescita pari a circa il 3,6% rispetto al 2017. Si tratta di un dato importante poiché i precedenti 12 mesi avevano fatto registrare una contrazione. La risoluzione Ultra HD sarà predominante a partire dal prossimo anno: oltre la metà delle 226 milioni di unità vendute disporrà di pannelli da 3840 x 2160 pixel.

Le tecnologie trainanti nel mercato "premium" (la fascia più alta) saranno costituite dai Quantum Dot (QD-LCD TV nel grafico allegato all'articolo), dagli OLED e dai TV 8K (7680 x 4320 pixel). Gli Ultra HD, nel mentre, continuano a comportare un aumento del prezzo corrispondente ad oltre il 35% in più rispetto fai Full HD nella fascia dai 40" ai 49".


Per quanto riguarda le previsioni di vendita, gli 8K passeranno da meno di 20.000 unità nel 2018 alle oltre 430.000 nel 2019, arrivando a sfiorare i 2 milioni di pezzi venduti nel 2020. Il taglio più venduto sarà il 65" che da solo costituirà oltre il 50% del totale. I TV OLED incrementeranno le vendite di oltre il 40% nel 2019 e si attesteranno a 3,6 milioni di pezzi.

La crescita sarà quindi in linea con le previsioni, poiché la domanda è sostanzialmente corrispondente alla capacità produttiva di LG Display (e infatti LG Display starebbe faticando a soddisfare tutte le richieste). I 55" sono al momento i modelli più venduti, ma secondo IHS Markit saranno i 65" ad imporsi gradualmente entro il 2020. I TV con Quantum Dot piazzeranno circa 4 milioni di unità nel 2019 grazie a politiche di prezzo più aggressive. Questa tipologia di prodotti andrà quindi a coprire con più efficacia anche la fascia inferiore con modelli dalle dimensioni più contenute.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da Media World a 399 euro.

62

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
John Edwards

La risoluzione così elevata per un 40 pollici è inutile. Gli 8k saranno inutili sui 55 pollici. Questo è

Howard Wolowitz

Si certo, poi ci sono quelli malati come me che comprano blu ray ahahah

LaVeraVerità

Non mi sembra affatto la stessa cosa. Un conto è un video di un oggetto statico, altra cosa di uno in movimento. Nel secondo caso, parlando di immagine progressiva la differenza temporale tra due linee di scansione successive è infinitesimale e il movimento del soggetto non altera pesantemente i dettagli. Nel caso interlacciato invece si parla di una liena di scansione che viene presentata dopo 1/25 di secondo dopo la precedente e questo non è un tempo trascurabile.

cyrano

Un filmato downscalato da 4k a 1080p sarà migliore perchè ha un maggior bitrate, quindi contiene maggiori informazioni che andranno ad impattare anche su altri parametri che determinano la qualità visiva (tipo spazio colore più ampio, ecc.). E fin qui mi trovi d'accordo. A patto ovviamente che la tv in questione abbia un pannello, algoritmi ed un processore adeguati a visualizzare un maggior carico di informazioni. Ma nell'articolo si parla di aumento dei dispositivi televisivi con pannello a risoluzione 8k che quindi dovranno necessariamente fare costantemente il lavoro opposto. Ossia upscaling su ogni tipo di sorgente. Si parlasse di migliorare le sorgenti e le trasmissioni saremmo credo tutti d'accordo

Dani Man

Per semplicità di ragionamento, ti faccio l'esempio con 25 immagini.

In un secondo devo trasmettere 25 immagini.
Con il 1080p25 trasmetto un'immagine completa ogni 1/25 secondo.
Con il 1080i50 trasmetto "mezza immagine" ogni 1/50 secondo.

Quindi avrò che in 1/25 di secondo, col 1080p25 ho trasmesso l'immagine completa, cosa che faccio con la stessa porzione di tempo (1/50 + 1/50) del 1080i50. Quindi, in 1/25 di secondo, ho trasmesso la stessa informazione (immagine) sia in 50i che in 25p.

La differenza tra interlacciato e progressivo la noteresti, invece, con un 50p e 50i a parità di frame, banda e risoluzione (ad esempio, un evento sportivo girato a 50 fps), dato che l'interlacciato trasmetterebbe metà delle informazioni rispetto al progressivo.

Cristiano M.

....poi si va dall'ottico e scopri che ti manca uno stupidissimo 0.25 e ti senti dire che per così poco non servono gli occhiali. E la TV 8k "PUFF"

Dani Man

E scommetto anche che una VHS si vede meglio su un tubo catodico rispetto al fullhd.
Cosa c'entra, questo, col discorso che ho fatto?

Il mio discorso, che viene anche confermato dai commenti sotto ( e non se ne sono accorti nemmeno), verte sul fatto che ci si ferma al numerino 1080, 4k, 8k, 32k e al limite di percezione visiva (con la distanza di visione dal tv), omettendo tutto il resto del mondo che c'è dietro l'immagine.

Se ti dicessi "un filmato ripreso a 4kp25 visto su uno schermo fullhd 1080p si vedrebbe meglio rispetto allo stesso identico filmato ripreso a 1080p25 e riprodotto sullo stesso display" mi diresti "finiscila di dire cavolate". In realtà, con un girato a 4k downscalato a 1080p, per ogni pixel del 1080 hai 4 pixel da cui trarre informazioni (dal 4k), oltre ad un colore migliore (da un 4K 4:2:0 posso ottenere un 1080 4:4:4).

Quindi, fermarsi solo al numerino (come la stragrande maggioranza delle persone fa) è inutile.

LaVeraVerità

Esiste una grande differenza. Per via della natura stessa del segnale interlacciato, lo sfasamento temporale tra la presentazione del primo e del secondo semiquadro impatta pesantemente sulla risolvenza, contribuendo alla distruzione di tutti i dettagli fini.

Dani Man

La risoluzione è esattamente la stessa, ovvero 1920x1080.
Interlacciato e progressivo, con la risoluzione, non c'entrano una fava.

E ti cito direttamente da Wikipedia: "La risoluzione dello schermo è il numero dei pixel orizzontali e verticali presenti o sviluppabili in uno schermo (caso del solo tubo catodico in un monitor).[...] La risoluzione, in questi termini, è correlata alla sola dimensione digitale, non è pertanto un parametro sufficiente a determinare la qualità percepita dell'immagine che coinvolge invece la densità di punti (per unità di misura lineare). La risoluzione dello schermo determina inoltre il rapporto d'aspetto (o aspect ratio) che definisce la geometria del display.".

Dani Man

Per i film, mi dici la "grandissima" differenza che intercorre tra un 1080i50 e un 1080p25, con una sorgente a 24p?

Poi, una persona che ti parla di bitrate, profondità colore in bit e altro, pensi che non sappia la differenza tra un interlacciato ed un progressivo?

P.s. La differenza di qualità, dato che la si mette anche sul piano interlacciato/progressivo , si può notare (e molto) anche con Rai1 HD da Tivusat e da digitale terrestre, entrambi a 1080i50.

Alberto

Mmm...apprezzo la tua foga ma il discorso vale solo su contenuti adeguati.
Il segnale digitale messo su un 4K fa peggio che su un fullhd di fascia alta.
Poi esistono gli scaler che lavorano bene o meno.

LaVeraVerità

E se lo sapevi (ma non credo) perchè hai fatto un esempio inconsistente?

Dani Man

Lo sapevo che tanto sarebbe spuntato fuori un discorso del genere tra 1080i e 1080p, ma ti riformulo la stessa domanda con "se scarico un film rippato da BD a 1080p da 2 GB e lo paragono al Blu ray...." Continua la storiella sopra.

Tony_the_only

C'È sempre quello che si crede più furbo e saggio degli altri quasi fosse diventato un obbligo essere la voce fuori dal coro...ce ne trovi almeno uno in quasi tutti gli articoli -.-'

Alessio Alessio

vuoi 8k? eccole kkkkkkkk

LaVeraVerità

"Come mai se metto un film trasmesso in tv e lo paragono con lo stesso che ho in Blu-ray, quest'ultimo si vede meglio (anche avendo un 40 pollici a 3 metri)? Eppure, la risoluzione è la stessa!"

La risoluzione NON E' la stessa. La TV hd trasmette in 1080i, il BR in 1080p e c'è una grossa differenza.

Dani Man

Troppo bello leggere commenti del tipo "non serve a niente ... Inutile .. Scai trasmette in esseddi... Rai fa schifo ...".
Tutti, ovviamente, si ritengono superiori, considerandosi al di sopra di tutti gli altri (stupidi).

Un 4k si vede meglio di un 1080p a parità di pollici, anche a distanza. Sapete perché?
Oltre alla classica tabella dove dimostrate la solita pippa del "l'occhio umano non riesce a distinguere i piccsel a distanza bla bla bla", trascurate tutto il resto.
Un 4k ha codifiche migliori e più efficienti rispetto al 1080p, ha più banda a disposizione, ha più colore (anche a 12bit).
Quindi, focalizzarsi solo sulla risoluzione è da sciocchi. Come mai se metto un film trasmesso in tv e lo paragono con lo stesso che ho in Blu-ray, quest'ultimo si vede meglio (anche avendo un 40 pollici a 3 metri)? Eppure, la risoluzione è la stessa!

Inoltre, il fatto di essere in Italia non ci permette proprio di parlare anche per altri. Se da noi abbiamo trasmissioni di qualità schifosa, non è che in tutto il mondo abbiano la stessa qualità. È sempre necessario guardare al di là del proprio naso.

P. S. Tra qualche anno tornerà il 3D e con schermi 8K si potrà avere un 3D con 4K reale passivo o addirittura senza occhiali (con tecnica della parallasse).
P. P. S. Anche suo telefonini c'è sempre la solita diatriba del display super definito. Quando poi gli fai notare che con un visore VR (tipo cardboard) anche con un display 5 pollici 4k si vedono comunque i puntini, allora tutti zitti.

Aster

A volte ha cose carine, io lo uso come rumore bianco se faccio altro o addormentarmi con le serie tv alle 2 di notte :)

Aster

:)

Danilo

si vero, sono stato un pó ottimista!

Massi91

il cannone rai lo pagherebbe volentieri se condividessero xD

kayoshin

sotto i 60 non ha senso il 4k
per l'8k si parla come minimo dai 75 in su
dove a 75 si vede solo una minima differenza rispetto ad un 4k di pari misure
in pratica un formato inutile

Danilo

sotto i 55/60 pollici non ha senso l'8K e non so quanti hanno una parete libera in salotto per mettere tali TV, mah...

kayoshin

son contento che il mercato punti all'inutilità più assoluta dell'8k
come per il 3D, i prezzi delle tv "normali" saranno molto più bassi
in pratica aspetto il boom dell'8k a livello di pubblicità per prendermi un oled 4k con i controcoi0ni

Mino Montinaro

torniamo nelle caverne!

salvo valastro

ma soprattutto dopo l'8k si fermeranno? è ridicola questa corsa alla risoluzione

Gieffe22

sono d'accordo... vergognosi i canali nazionali in cui a stento si arriva all'hd (interpolato)... però vorrei anche precisare che chi acquista una di queste tv raramente le usa con i normali canali tv... quando hai netflix, prime video, infinity, e il tubo che ti streammano 1080p e 4k la qualità del pannello si vede tutta

Kamgusta

Saranno anni che non accendo il DTV... L'idea non è malvagia, ma il risparmio sarebbe esiguo, quindi tale vale averlo

Howard Wolowitz

Utile in un paese dove ci sono forse 5-6 canali non in SD in TV -.-
e qualcuno in 4k pagando 12mila euro l'anno per sky...si si utile -.-

Giuseppe Di Bella

Si si vede benissimo e non vedo a cosa possa servirmi l'8k.

massimo mondelli

Veramente il Giappone il 4k non l'ha tralasciato affatto.
TUTTI gli apparecchi casalinghi attuali in vendita sono lettori 4k con registratore ddt 4k incorporato

Aster

Si ma non c'è confronto con la pubblicità e il film che dura 3 ore:)io nonostante abbia due pay per view e Amazon trovo qualche minuto per dtt

piero

Qui in italia l'8k senza contenuti.

Adriano
Gas_2018®

felicissimo?

Marco P.

Veramente sono un malato dei dettagli, ho Netflix in UHD in attesa di prendere una Smart TV 4K HDR10 pure a 70p€ (ne ho trovate tante, anche Panasonic).

Il fatto è che in salotto la uso solo per spaparanzarmi per vedere con Chromecast, il resto è davanti al PC o telefono ahaha

Adriano
ghost

Non sono così giovane ma in streaming si trovano anche i programmi rai e mediaset pure i telegiornali se proprio uno ci tiene...

Giuseppe Di Bella

Sono felicissimo del mio oled 4k hdr e penso che rimarrò per molto tempo così.

Aster

sei partito bene ma poi quando hai scritto android tv:)a dimenticato tu sei il giovane che vive di streaming e non vuole pagare il cannone rai

Onan Il Rabarbaro

Il meccanismo del consumismo di massa fa leva sulla consapevolezza del cosiddetto consumatore in relazione al prodotto da vendere/acquistare. E in Italia una cultura tecnologica di base non è mai stata molto in voga. Ergo, il consumatore italiano è maggiormente abbindolabile da parte delle aziende. Magari dalle pizzerie no, ma dalle ditte di tecnologia probabilmente si.

Marco P.

Unico "cojonz" con ancora nel salotto una Samsung 50" HD al Plasma, che poi fu rifatta a fine 2009 in FHD? :'D

ghost

io ho ancora iphone 4m avevano detto che era perfetto e così non ho più cambiato

ghost

Non capisco perchè si ostinano a vendere SOLO tv, dovrebbero vendere anche i pannelli con solo con android tv senza parte tv

Rob3r7o

Guardiamo quando immisero sul mercato i primi pannelli led. Marchiati HD ready e non erano nemmeno fullHD. In quei tempi la grande distribuzione vendeva in Germania e in Francia i pannelli fullhd mentre in Italia no. Lessi un articolo a riguardo online su come ci trattavano da terzo mondo tecnologico. E costavano pure un occhio!

Tony_the_only

Ho comprato circa due anni fa un full hd con i contro marroni...ne passerà di acqua prima che mi faccia abbindolare da questo consumismo sfrenato a "chi ce l'ha più grosso".

Imparassero ad ottimizzare bene i 4k e sopratutto rendessero disponibili contenuti degni di questo nome.

Onan Il Rabarbaro

Mah. Sembra quasi che facciano apposta. Per esempio l'HDR. Considerata la tecnologia odierna ritengo che sarebbe stato dignitoso implementare questa feature da subito sulle Tv UHD. Invece prima hanno immesso sul mercato le Tv UHD senza HDR non aggiornabili, subito dopo quelle aggiornabili ma solo in parte, poi se ne sono usciti a stretto giro con l'HDR10 e l'HDR10+. Insomma, fanno diventare obsolete le Tv comprate solo pochi mesi prima. Non se ne esce se non sbattendosene i maroni. E pensare che la mia vecchia Panasonic TX29A3C a tubo 29 pollici mi è durata 19 anni con una qualità spettacolare sino alla fine dando distacchi chilometrici in definizione a tutte le Tv lcd sino all'avvento dell'HD.

BLOW

Serve molta banda per trasmettere in 4k fugurati in 8k! Cmq in hd già si vede bene !

Rin-_

Con iPhone XR e il suo bellssimo display LCD HD+ non vedo motivi per comprare uqesti 8K

Anathema1976

mi auguro si fermino prima o poi

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!