Samsung conferma lo sviluppo dei TV QD-OLED con Quantum Dot

30 Ottobre 2018 27

Samsung ha confermato lo sviluppo di TV QD-OLED, esemplari realizzati tramite l'abbinamento delle tecnologie Quantum Dot e OLED. La dichiarazione giunge dall'International Information Display Exhibition che si è svolto in Corea del Sud. A parlare è stato Lee Dong-hoon, CEO di Samsung Display, la branca che progetta e produce i pannelli per TV, smartphone e monitor. Lee ha dichiarato:

Stiamo sviluppando la tecnologia per schermi Organic Light Emitting Diodes Quantum Dot di grandi dimensioni.


Il CEO ha inoltre affermato che lo sviluppo procede senza intoppi e ha come obiettivo la produzione di massa di pannelli con ampia diagonale. Si parla dunque di TV, come del resto varie fonti riportano ormai da mesi. L'ultimo rapporto, risalente all'inizio di ottobre, sostiene che una linea pilota verrà attivata già nel corso del 2019.

I dettagli riguardanti il funzionamento della tecnologia QD-OLED non sono stati rivelati da Samsung: le notizie trapelate sino ad oggi indicano il ricorso ad una sorgente luminosa costituita da OLED blu. La luce così ottenuta viene poi filtrata dal Quantum Dot Color Converter (QDCC ovvero la tipologia Photo Emissive) contenente Quantum Dot rossi e verdi (il blu viene semplicemente fatto passare senza alterazioni).


Il filtro entra quindi in gioco solo nell'ultimo passaggio, prima che la luce raggiunga l'occhio dello spettatore. Samsung dovrà utilizzare materiali capaci di ottenere OLED blu adatti allo scopo. Probabilmente si farà ricorso a un emettitore fluorescente con una struttura composta da due strati per ciascun pixel.

L'utilizzo dei Quantum Dot dovrebbe consentire, almeno sulla carta, di ottenere una maggiore efficienza. I QD-OLED dovrebbero quindi garantire una maggiore luminosità e una copertura più ampia degli spazi colore DCI-P3 e Rec.2020. Se lo sviluppo procederà secondo i piani non è impossibile immaginare che Samsung porti qualche prototipo alle fiere di settore (CES e IFA su tutte) nel prossimo futuro.

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 402 euro oppure da Amazon a 570 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ivanito

Samsung ha perso troppo nella vendita dei tv di alta gamma, non aveva alternative che buttarsi sulla tecnologia oled.
È da tempo che lo sostengo, e come volevasi dimostrare il tempo mi ha dato ragione, anche contro gli acceccati sostenitori della tecnologia LCD/QLED.
Il microled è ancora troppo troppo lontano.

andrea55

Nello schema lo strato Lcd non c'è

Pino Lino

Dipende se R e G li spengono con LCD o tramite i pixel oled.

Pino Lino

Si ma attualmente i WRGB non possono alzare la luminosità per non slavare i colori, questo finchè rimarrà il W, ma se questi saranno dei normali RGB la luminosità dovrebbe migliorare e magari abbandoneranno il tonemapping. Inoltre se potranno comandare i signoli pixel sarebbe quasi perfetto. Avendo ancora LCD per R e G rimarrebbe il punto negativo nell'angolo di visione.

Nicola Buriani

Non credo ci sarà differenza da quel punto di vista, al momento non ci sono elementi che portino ad ipotizzare cambiamenti.

Nicola Buriani

Sì, tre sub-pixel contro i quatto dei WRGB.
Il problema del blu dubito sussista perché qui c'è solo il blu, quindi a meno di tempi di decadimento drastici (dovrebbero averli risolti) non c'è consumo disomogeneo ed è quello che pesava sui pannelli RGB.

effe zeta

Legend, prova a leggend anche gli articoli prima di commentare...

effe zeta

Io, da felice possessore di Lg c7, non posso che essere contento che anche Samsung possa competere in ambito oled: da che mondo e mondo, la concorrenza ha sempre portato progresso e benefici ai consumatori (tranne quando i produttori fanno cartello sottobanco (vedi l'ingresso dirompente di Iliad nel telco...).

Antonio63333

Vedrai che se Samsung produrrà davvero pannelli Oled, magicamente tutte le notizie sulla ritenzione spariranno e diranno che è la migliore tecnologia del mondo. :)

Marco -

Hahaha. Quanti sforzi per arrivare là dove lg è ormai da molti anni.

Frank

No no ieri ho attivato il credito e funziona. https://uploads.disquscdn.c...

Porco Zio

Sicuro che non sia la solita truffa?

Volpe Grigia

Vabbè, si cerca di reinventare gli OLED perché come sappiamo il brevetto del W-OLED è di LG... Peccato che Samsung non possa accedere a questa tecnologia, il mercato per il consumatore ne trarrebbe vantaggio.

V4N0

Grazie Nicola! Molto ma molto più interessante dell'idea che m'ero fatto... li pensavo solo un palliativo aspettando i microled!
Dici che come ritenzione di immagine si comporteranno come gli OLED attuali?

PUTinV2
Nicola Buriani

I Quantum Dot sono molto più efficienti dei normali filtri colore.

V4N0

Sulla luminosità non ho ben chiaro se saranno più luminosi... è vero che la componente blu passa inalterata ma rosso e verde passano comunque in un filtro colore (con quantum dot) esattamente come succede con i WRGB

GeneralZod

Ma quindi servono 3 sub-pixel blu per ciascun pixel (2 filtrati e uno no)? Ma l'OLED blu non era quello a soffrire maggiormente di degrado? Con gli anni è possibile che la luminosità diminuisca notevolmente.

andrea55

Si anzi è obbligatorio dato che non c'è il pannello a cristalli liquidi a regolare la luce

non va

Mister chuck revenge
Pino Lino

Ma si sa se verranno comandati i singoli pixel blu? Mi sembra sensato dire di si, altrimenti tanto varrebbe utilizzare dei led blu... in quel caso potrebbero spegnere i singoli pixel, per cui potrebbero superare LG nella fedeltà cromatica, luminosità (non essendo WRGB) ma non credo nell'angolo di visione e nel processore.

an-cic

non ha niente a che vedere con gli oled di lg... questa è la tecnologia successiva agli oled odierni che non vedremo commercialmente (a prezzi accettabili) prima di altri 6-7 anni

non credo. lg ha i wrgb, qui sembra solo uno strato blu

Legend94

A quando il supporto completo del gammut BT.2020?

Frank

SUPER OT. Segnalo allo staff i hd blog questo:

Google Play
Un saluto da Google,
Qualche settimana fa alcuni film su Google Play e YouTube riportavano un prezzo errato. Abbiamo risolto il problema riguardo al prezzo, rimosso i film interessati dal tuo account e il nostro team sta lavorando per assicurare che tale errore non si ripeta in futuro. Ci scusiamo per la confusione. Per migliorare la situazione, desideriamo offrirti € 10 di credito su Google Play. Puoi utilizzare il tuo credito Google Play per acquistare o noleggiare film su Google Play, o se preferisci, per acquistare app, giochi, e libri.
Per aggiungere questo credito al tuo account, utilizza questo link oppure tocca "Utilizza" nel menu dell'app Play Store, quindi inserisci questo codice :XYZ

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!