Yongnuo YN450, mirrorless Micro Quattro Terzi con Android e filmati UHD

04 Novembre 2018 81

La cinese Yongnuo ha annunciato l'uscita della mirrorless YN450. Il sensore che equipaggia la fotocamera è un CMOS Micro Quattro Terzi da 16 megapixel abbinato ad un processore octa-core Qualcomm. Un sensore secondario da 8 megapixel viene impiegato per gli auto-scatti. Il sistema operativo è basato su Android 7.1. Sono presenti 3 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata, espandibile con ulteriori 32 GB. YN450 utilizza obiettivi con attacco Canon EF.


Sul retro è stato inserito uno schermo Full HD multi-touch da 5". Completano la dotazione il microfono stereo, il GPS, l'uscita cuffie su jack da 3,5 mm, il doppio flash LED e la batteria da 4.000 mAh. YN450 può riprendere filmati con risoluzione Ultra HD a 30 fotogrammi al secondo. Per le foto si può scegliere anche il formato RAW.

Yongnuo ha inoltre lanciato un concorso per scegliere il nome definitivo della fotocamera. Al momento non sono stati comunicati data di uscita e prezzo.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da ePrice a 633 euro.

81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TheAlabek

Al prezzo di due macchine...ovvio.
Ma che confronto è?

opinionista

Esatto... il 50mm 1.8 diventa un 100 che non è NIENTE MALE!

uncletoma

Ma a quel punto, se uno vuol risparmiare, si compra le ottiche ipereconomiche della stessa ditta che produce l'accrocchio di cui si parla nell'articolo, anche se ho dei seri dubbi sulla qualità di un 50mm f/1.8 che costa sui 50/70 euro.
(si, nei palazzetti ti serve un'ottica con i controcazzi, ma ti serve anche un corpo macchina coi controcosi, con un bracketing estremamente veloce, eccetera. E costano un botto... io faccio paesaggistica, street e poco altro :) )

Angelo
Mughen

con 130-160€ prendi un pana 25mm f1.7

Kevin

So bene la differnza, come macchina principale ho una Sony A77 (APSC) con il 16-50 2.8 che è tutto un altro mondo rispetto alla fz1000 sotto ogni aspetto (stabilizzazione a parte :(
I m4/3 sono a mio avviso il migliore compromesso e stavo seriamente valutando il passaggio (lenti sony e fuji costano troppo) ma coprire un 24-300 ti costa almeno 800€ prendendo una m10 + 14-150mm 4-5.6
Io li investirei sicuramente quei 300 perché valgono la differenza ma se il budget è 300, proporre qualcosa a più del doppio del prezzo non ha molto senso

Angelo

Buoi lo fa il budget che si ha nel comprare le lenti...

Mughen

che diventa un 48mm pure buio, bah

Angelo

ma anche no... ci monti 150€ di pancake EF-S 24mm f/2.8 STM e sei a posto con pochissimo spessore.

Angelo

Pensavo uguale avendo diverse ottiche canon. Questo muletto che rasenta l'insufficienza è sicuramente meglio di non scattare nulla. Calcolando il rapporto poi di un 4/3 avere quei mm in piu su certe ottiche fa a volte molto comodo.

Angelo

EF per dar modo di usare anche gli ef-s canon che ormai vendono anche nelle patatine. Ottima scelta che per fortuna ha lasciato perdere formati nikon o sony.

LaVeraVerità

40-150? Lo zoom della FZ1000 di cui si parlava ha una focale equivalente di 27 - 432 mm, non mi sembra proprio la stessa cosa (e non entro nel merito della qualità di un obiettivo da 200 euro).

LaVeraVerità

E' innegabile però che scattando a 2.8 puoi tenere più bassi gli iso e ridurre il rumore, vero tallone d'achille del micro 4/3. Ho sia il 12-35 che il 35-100 f 2.8, oltre al 14mm f 4. Il 14 di fatto lo uso raramente proprio per via della sua bassa luminosità. Poi ovviamente dipende da che genere di foto e video fai. Di sicuro nei palazzetti, da lunga distanza (non essendo accreditato non posso stare sul parterre) ti serve una lente con i controcàzzì.

fdragon

Ti rispondo da assoluto profano, prova la Canon eos m100. Si manovra bene ed ha un'ottima connettività. La qualità delle foto sembra buona, ma mi riservo il diritto di testarla nel mio prossimo viaggio.

La y1 avevo letto le recensioni, oltre ad una costruzione economica,tutti si lamentano del macchinoso e lentissimo touch. In pratica ha il touch per essere più semplice da usare, ma è così lento da risultare fastidioso.

Mughen

In realtà no poiché esiste il Viltrox EF > MFT, qui invece hai solo l'innesto ef.

Avesse avuto un innesto mft sarebbe già stato più sensato, ma così boh.

Mughen

non so perché la mia risposta risulta in attesa, comunque ti basta leggere la risposta di AAA o cercare Micro Quattro Terzi su wikipedia, parliamo di due sistemi diversi che condividono lo stesso sensore

Piero

sensore micro 4/3 con ef mount??? Praticamente senza senso

Simone

4/3 è il rapporto tra i 2 lati, identifica anche la dimensione delle vecchie pellicole (come il ff), ma pure il nome dell'attacco, idem per il micro 4/3, può identificare sia attacco che dimensione sensore.
In questo caso abbiamo attacco canon ef-m e sensore micro 4/3, la scelta immagino sia stata fatta per evitare correzioni in camera delle lenti sfruttando solo la parte centrale delle ottiche.

opinionista

Io glorifico l'idea... e alla fine non trovo nemmeno giusto ucciderla di insulti hahaha...

Mi baso su ipotesi e speranze

opinionista

Mah spesso io faccio "vacanze fotografiche" in cui parto da solo e vado unicamente per far foto, ovviamente con una parte di "visitare da turista il luogo".
Quindi l'idea di avere un device che mi permette di postare e post produrre con software mobile, che per le cose basiche fa davvero molto, mi alletta.
Mettiamoci anche che usa lenti EF mi sembra nel mio caso un pregio... avendo già per attacco canon l'11-16 , il 30 f1.4, il 50 1.8 .... lenti che se dovessi ricomprare per attacco M4/3 sarebbero oltre 1000 euro.

opinionista

Mah avrei lo stesso problema con una qualsiasi 4/3.
Inoltre avendo già il Tokina 11-16, avrei anche un buon grandandolo senza spendere.

MacheteKowalski

Se ti serve una macchina con cui fare bene tutto senza spendere un patrimonio, è un ottimo acquisto. Io ce l'ho da agosto e, da totale ignorante in fotografia, mi sta dando soddisfazioni. É perfetta per chi, come me, vuole qualcosa di entry level che sia performante e permetta di usarla per ogni occasione.

Enrico Perini

Diciamo che l'idea e Interessante (backup facile, Snapseed a portata di mano, poco ingombrante), ma senza altre info sul sensore, processore d'immagine costo aspettiamo a glorificarla ahahah

sirkuito

Scusa, ma che di che focale stai parlando? Trovi in abbinamento nel kit di solito un 20-50 o giu' di li (e hai gia' la focale per i ritratti che e' 85, ovvero 40 nel sistema m4/3),Se vuoi aggiungere per esempio l'olympus 40-150 costa 200 euro. La stabilizzazione non c'e' perche' la fa la camera, quindi costano meno ma e' comunque una decente ottica. Poi, quando vuoi migliorare compri le ottiche di alto livello. Ma nel frattempo fai ottime foto.

sirkuito

Facevo il tuo stesso ragionamento, ma poi il doppio del budget non e' sta cifra astronomica (da 300 a 600 esempio) e ho trovato un'offerta per una mirrorless (Olympus OM10 MK III). Un altro mondo! Magari aspetta ma le bridge (quelle economiche) le eviterei

sirkuito

Scusa, ma anche i vacanza a volte uscirei solo col cellulare (mica si fanno solo foto in vacanza) e in quelle occasioni invece mi troverei a dovermi portare un'aggeggio enorme. Invece avere l'ingombro del cellulare in piu' quando esco per fare foto mi sembra meno pesante. L'idea e' buona, ma non e' un "product killer" , piu' uno sfizio per che si vuole fare un regalo techno

Mughen

Si ma non consideri nemmeno il 2x crop factor del 4/3, ti serve minimo un 16mm per avere una lente normale e sacrifichi la pdc nonché l'ergonomia, boh, manco per 100 sacchi comprerei sta cosa, al massimo proprio per curiosità

opinionista

su autofocus etc aspetterei. Non ci spero molto, ma mai dire mai....
Per il discorso GX85 ok, passi via wifi e altro, ma alla fine non è immediato e inoltre prevede un secondo device, il tuo telefono.
Se invece posso lasciarlo a casa così evito anche di ricevere messaggi e chiamate che mi distraggono, ben venga.

Va visto pur sempre il prezzo.... a 900Euro o più è un NO gigante! a 400 euro invece si fa molto interessante.

AAA

Esatto... Con quel flashetto davanti da compatta della peggop categoria, senza slitta né hotshoe.
Ho una em5 mkII e già con il grip completo se ci monto il tamron 10-24 su speedbooster da l'impressione di essere sbilanciata in avanti per quanto resti comoda ma unicamente grazie al grip verticale aggiuntivo.
Vorrei vedere montato su sta cosa un 600 f4 L e ridere un po' anche perché con estrema probabilità il bocchettone non regge se lo tieni per la camera (vabbè che nessuno tiene un 600 f4 per la camera però sarebbe divertente)

Tommy

Incredibile, e hanno raggiunto una qualità decente delle foto solo due anni fa col Pixel.

Mughen

La cosa peggiore è che fanno sta roba con la scusa della portabilità e poi ci montano l'innesto EF che ha delle lenti che so più grosse del 90% delle mirrorless in commercio, FF comprese

Mughen

Boh, io uso una gx85 e quando ho la necessità di inviare una foto a qualcuno ci metto due secondi con l'app ed il wifi built-in.

Il problema è il resto di sta roba, sensore 4/3 ed adattatore EF, il che vuol dire AF a caso e piena compatibilità solo con le lenti yongnuo (ovvero dei rip-off di bassa qualità delle controparti canon, vedasi il 50mm e l'85mm che sono delle lenti ficcate nel barilotto del 50mm f1.8 canon)

opinionista

Sono il pazzo di turno... hahaha

A me piace e parecchio! Probabilmente ha davvero senso rispettoa alla Yi che non ha avuto molto successo per evidenti mancanze.

Qui, per chi ha come me un buon parco ottiche Canon, si ritrova una supercompatta, con attacco EF che permette di fare spesa pari a zero per le lenti.

Soprattutto in viaggio, Android aiuta per poter poi postare su instagram/facebook direttamente dalla camera. Le si affianca uno scatolotto 4G/wifi e si può lasciare il telefono a casa e pensare unicamente alla vacanza e agli scatti. inoltre si può fare un backup su GOOGLE DRIVE! direttamente in camera.
Si può pensare anche ad un fotoritocco al volo e piccole chicche che senza Android avrebbero richiesto più passaggi.

Infine... ti ci fai pure i selfie Easy! hahahah

AAA

No, il sensore è un 4/3, era la dimensione ideata nel vecchio sistema reflex di olympus e panasonic con attacco appunto 4/3. Il m4/3 è solo il nuovo bocchettone, il sensore è lo stesso del 4/3 e quindi non ha cambiato nome.
Sul blog ogni tanto manca una ricontrollata agli articoli

Mauro Fognani

L'avevo. Tenuta 3 anni. Grande bridge. Se accetti il compromesso di non andare oltre i 1600 iso è come avere una reflex entey level con corredo di lenti da 28 a 400 con apertura minima 4, e tu sai che già il famoso 24-105 f4 riga rossa di Canon costa da solo 500 euro, e la lente è veramente di alta qualità. Adesso ho una EOS 80 D, certo altra categoria, però mi sono dovuto prendere anche una tascabile per i viaggi. La FZ 1000 non era piccola, ma il compromesso era talmente conveniente che la portavi in giro volentieri.Saluti.

Mughen

ogni tanto si leggono cose allucinanti in sto blog

Jon Snow

io ho avuto la 55-250 stm pagata 150 che era uno spettacolo. f4-5,6 ma sono riuscito a tirare fuori anche belle foto in notturna.

fabrynet

Micro 4:3 definisce il formato del sensore 17,3x13mm con fattore di crop 2x rispetto al Full Frame.

uncletoma

Un'ottica come quella da te indicata (f/2.8 stabilizzata) può tranquillamente superare il millino, ma il problema è che un'ottica del genere è si fantastica, meravigliosa, blablabla, ma anche overpriced per il budget. Esistono ottiche di qualità a prezzo più contenuto, non solo da parte di chi costruisce i corpi (Nikon, Canon, Pentax, Fuji, eccetera), ma anche e soprattutto di terze parti (Sigma, Tamron, eccetera).
Inoltre un'ottica più buia (f4 o f/4.5) non è sinonimo di scarsa qualità.
Nikon fa ottiche premium per ASP-C con la massima apertura piuttosto buia (f/4.5).
E un 2.8 su un da un pollice ha la stessa funzione di un 5.6 su un ASP-C.

TheAlabek

Idem

AAA

Che poi sensore micro4/3 non vuol dire nulla, il micro4/3 è un mount, come le è Canon EF non una dimensione del sensore, il sensore è un 4/3... Comunque boh non ci trovo il senso, aver lenti più grosse per coprire un sensore più piccolo, "fotocamera" sbilanciatissima, potevano, visto che fanno lenti ef, se proprio volevano fare un sensore 4/3 potevano mettere uno speedbooster in mezzo almeno davano un senso al tutto

fabrynet

Ma che senso ha?

Angelo Mantellini

The early intentions of the company were to develop an advanced operating system for digital cameras, and this was the basis of its pitch to investors in April 2004.

Wikipedia in inglese

Angelo Mantellini

Non trovo la storia.
Però, se non ho preso un abbaglio, è nato per questo:)

Roberto Massucco

Questo non lo sapevo! Davvero?

Angelo Mantellini

E pensare che Android era partito proprio da questo. Software per macchine fotografiche

Kevin

Senza andare a fare confronti inutili con mirrorless, che sicuramente avranno una migliore qualità ma per il doppio o triplo del budget, non è per niente male.
Molto polivalente, l'ho usata per riprendere alcuni meeting di atletica dove poter passare da un 200 a 24 in un attimo, buona stabilizzazione, e qualità d'immagine più che sufficiente per uso amatoriale non mi ha dato motivo di lamentarmi visto il prezzo.

Dario Gargioni

Abomino = Micro 4/3+ EF ff + Android

LaVeraVerità

Una lente zoom per mirrorless / reflex di buona qualità (altrimenti non avrebbe senso paragonarla alla dotazione standard di una bridge), diciamo un f 2.8 stabilizzato, non ti costa meno di sei o settecento euro, più del budget che intendi usare per la bridge. Inoltre non esiste una lente del genere con l'escursione focale che serve a te o se esiste è roba da sceicchi o trafficanti di droga.

onlykekko

Se sei un maniaco del teleobiettivo va anche bene. Ovviamente ha i suoi limiti, ma io le bridge non le disdegno.

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!