Proiettori JVC 2018: disponibile auto-calibrazione sui modelli 2018

07 Novembre 2018 0

JVC ha rilasciato il software che abilita l'auto-calibrazione sui proiettori della gamma 2018. Parliamo dunque dei modelli N5, N7 e NX9. Il JVC Projector Calibration Software è disponibile a questo indirizzo. Per procedere con la calibrazione, occorre collegare un PC dotato di Windows 7, 8 o 10 e di NET Framework 3.0/3.5. La connessione tra proiettore e computer avviene tramite la porta LAN.

Per eseguire le misure è necessario utilizzare un colorimetro Datacolor Spyder5 ELITE/PRO oppure uno spettro-fotometro X-rite i1Pro2. Non ci sono quindi cambiamenti rispetto allo scorso anno e resta ancora escluso il colorimetro X-rite i1Display Pro, sicuramente molto più utilizzato rispetto ai due strumenti supportati.

Il software consente di eseguire un'auto-calibrazione in pochi passi. JVC sottolinea la sua utilità nel mantenere un'immagine ottimale nel tempo (il progressivo consumo della lampada influisce su parametri come la resa dei colori e il bilanciamento del bianco). Si può inoltre compensare l'effetto dell'ambiente, minimizzando l'impatto causato per esempio da pareti bianche. Le impostazioni ottenute si possono salvare su PC in modo da poterle riutilizzare in un secondo momento.

Tutte le specifiche dei JVC 2018 sono disponibili in questo articolo. A breve vi porteremo un approfondimento con le nostre prime impressioni e le misure preliminari che abbiamo effettuato durante il nostro primo contatto con i prodotti.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 445 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi