Agcom diffida Sky: abbonati al pacchetto Calcio hanno diritto al recesso gratuito

27 Novembre 2018 40

Gli abbonati al pacchetto Calcio di Sky hanno diritto al recesso gratuito per via delle modifiche avvenute a seguito della spartizione dei diritti tra la stessa Sky e DAZN. A stabilirlo è la delibera 488/18/CONS di Agcom, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. La vicenda nasce dalla situazione venutasi a creare la scorsa estate. I diritti TV per la Serie A di calcio, nel triennio 2018 - 2021, sono stati acquistati da Sky e DAZN. Il bando realizzato dalla Lega Calcio ha impedito che un unico operatore potesse disporre di tutti gli incontri.

Per seguire tutte le partite si devono sottoscrivere due abbonamenti. Va inoltre considerato che anche i diritti di Serie B sono passati di mano: è DAZN a disporre dell'esclusiva. Questi cambiamenti avevano suscitato proteste da parte di molti consumatori. Proprio per questo motivo l'Antitrust aveva avviato due procedimenti istruttori alla fine di agosto.

Agcom sostiene che i cambiamenti apportati al pacchetto Calcio, a livello di contenuti editoriali, siano assimilabili ad una vera e propria modifica delle condizioni contrattuali. Si applica quindi l'art. 70 comma 4 del Codice delle comunicazioni elettroniche:

Il contraente, qualora non accetti le modifiche delle condizioni contrattuali da parte delle imprese che forniscono reti o servizi di comunicazione elettronica, ha diritto di recedere dal contratto senza penali né costi di disattivazione. Le modifiche sono comunicate al contraente con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, e contengono le informazioni complete circa l'esercizio del diritto di recesso.

Le motivazioni riportate da Agcom sono le seguenti:

Esaminando in concreto il caso in questione, la modifica dei contenuti del pacchetto “Sky Calcio”, rispetto a quelli della precedente stagione di campionato, può ritenersi oggettiva e rilevante, atteso che essa ha determinato una sensibile riduzione del numero di partite del Campionato di Serie A e l’eliminazione completa dell’intero campionato di Serie B (i cui diritti sono stati acquisiti da un operatore concorrente), a fronte dell’aggiunta di alcune partite di Champions League (lo scorso anno assenti), di Europa League e di altri campionati stranieri. Ne discende, pertanto, che la modifica del pacchetto “Sky Calcio”, di fatto, ha interessato contenuti oggettivamente determinanti ai fini delle scelte contrattuali degli abbonati (atteso che SKY non ha più i diritti di visione dell’intero Campionato di Serie A né del Campionato di Serie B) e l’operatore quindi avrebbe dovuto consentire agli abbonati al suddetto pacchetto di valutare la convenienza della permanenza del rapporto contrattuale con Sky.

Agcom ha quindi ordinato a Sky di informare tutti gli utenti che abbiano sottoscritto il pacchetto Sky Calcio a condizioni diverse da quelle attualmente vigenti. Chi lo riterrà opportuno potrà recedere senza costi di disattivazione né penali, anche in caso di offerte promozionali. Sky dovrà provvedere entro trenta giorni dalla avvenuta comunicazione dell’informativa.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Bass8 a 367 euro oppure da Amazon a 429 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
V4N0

Sono curioso di vedere le motivazioni! non so se sono già state rilasciate

densou

tra l'altro Sky ha "regalato" il calcio fino a febbraio a clienti [pagamento annuale,afaik - ben pochi credo cmq] sia per questa storia sia per il buggatissimo software sky q (es. cambi canale e non si vede più niente, bisogna staccar alimentazione e rimetterla)

mr_maggio

Se il TAR annulla sempre tutto, significa che tutte ste delibere e proclami AGCOM sotto sotto non hanno fondamento.

Babi

G-I-U-S-T-O !

Francesco

A me la settimana scorsa Sky mi ha chiesto 350 euro per il recesso anticipato del contratto che scade a marzo...

Desmond Hume

si quel modem te lo tirano dietro

V4N0

Mi basta l'inchiappetata di quando ho attivato la fibra :D modem a 4€ al mese per 48 mesi... 200€ in tutto e lo trovi a 30 su Amazon

Desmond Hume

Beh già ora ti stanno incuIando quello di tim rifilandoti a pagamento obbligatorio il servizio tim expert a 6,90€ x 48 mesi = 331€

V4N0

Si parla tanto delle lobby in america ma qui da noi tra banche e grandi aziende non siamo messi molto meglio... anzi, per lo meno in USA le lobby fanno tutto allo scoperto, alla luce del sole.
E vedrai che bel lavoretto faranno gli operatori col famigerato "modem libero"! Già TIM ha messo le mani avanti e detto che in caso di modem non ufficiale non garantiscono la qualita della linea...

pier0994

E' obbligatorio concedere il diritto di recesso senza costi all'utente abbonato solo quando c'è un cambio di condizioni "unilaterale" (cioè effettuate dal solo operatore).
Non è questo il caso, perchè il cambio di condizioni è stato dettato proprio dal "pasticcio legislativo" come tu hai ben definito.
Per questo ahimè questa diffida dell'Agcom verrà sicuramente smantellata in sede di ricorso al Tar.

Desmond Hume

per non parlare dei politici che non aumentano gli importi delle sanzioni ridicole previste.

Desmond Hume

Sky doveva fornire credenziali di accesso DAZN ai propri clienti senza alcun pagamento e senza la buffonata dello sconto.

Tra l'altro vorrei ricordare le pubblicità ingannevoli che facevano inizialmente.

fabbro

è un contratto differente!!

fabbro

nato con buoni intenti??la nascita di quella boiata è la soluzione salomica quando hai due contendenti e non vuoi scontentare nessuno, il problema di quest'anno è la modulazione dei pacchetti decisa da infront e lega, una divisione assurda

fabbro

hai ragione su quasi tutto ma quello che agcom sta dicendo è che sono cambiate le condizioni e se l'utente non è d'accordo deve aver la possibilità di recedere senza penali, mi pare una cosa buona, no?
Sul pasticcio legislativo e tutto quello che ne è seguito con perform e infront stendiamo un velo pietoso.

Alessandro

come nessuno obbliga te a rispondere frasi fatte e inutili producendo cosi anidride carbonica.

Xanaphia

Nessuno ti obbliga a guardare calcio ne a fare due abbonamenti.

pier0994

Temo che come al solito l'Agcom abbia fatto le cose a capocchia e Sky vincerà in ricorso. Per un semplice e banale motivo.

Nel suo comunicato, Agcom non tiene proprio conto che Sky non poteva "per legge" prendere più di 266 partite di Serie A a stagione, quindi era una cosa che non dipendeva dall'operatore tv stesso, dato che la Lega Serie A ha cambiato modalità di vendita dei diritti e questo tipo di vendita è permessa dalla Legge Melandri e i criteri del bando pubblicato dalla Lega Serie A sono stati approvati pure dall'Antitrust 1 anno fa.

Quei geni della Lega Serie A che per prendersi ancor più soldi hanno voluto fare i fenomeni, ovvero vendere IN ESCLUSIVA i pacchetti di partite, ma così facendo hanno annullato qualsiasi concorrenza perchè ora per vedere tutta la Serie A uno si deve fare 2 abbonamenti quando prima ne bastava 1.

Sky poteva diminuire il prezzo? Su quello nessuno può farci nulla, si chiama "libero mercato", l'operatore ha deciso di non abbassare il prezzo e questo è quanto. C'è pure da dire che non l'ha fatto perchè ora è forte dell'esclusiva assoluta su quelle 266 partite, cosa che prima, essendoci anche Premium, Sky non aveva.

Concludo dicendo che il guaio all'origine non è stato neanche fatto dai geni della Lega Serie A, che si sono limitati a seguire la legge. E' proprio la stessa legge "Melandri-Gentiloni" la madre di tutti questi guai. E a rimetterci sono solo gli utenti abbonati.
Ora sapete anche con chi prendervela.

Alexv

Ovviamente la concorrenza non serve a niente quando i diritti vengono venduti in esclusiva. Anzi, diventa addiruttura dannosa.

Alexv

Il recesso? Ci vorrebbe il rimborso gratuito.

V4N0

Povera AGCOM... loro s'impegnano e ci mettono tutto l'impegno del mondo, ma tanto poi ci si mette il TAR ad annullare le sanzioni...

Ingorante

"Buongiorno, sono Underteo, operatore sky n. 2345, in cosa posso esserle utile?" ;-)

Ingorante

Sky ha già fatto il gioco delle tre carte con i clienti tornando alla fatturazione mensile. E' stata condannata e se ne f0tte. Oltre ad aver mandato un comunicato TRUFFALDINOI, atto a confondere i clienti, ha negato la rescissione gratuita.
Queste MELME...

cipo

oops..vero! ho corretto ma troppo tardi..

Ingorante

La champions la paghi a parte...

cipo
cipo

Si vero.. ho corretto.

Alessandro

no la champions è sul pacchetto sport. un altro pacchetto da pagare.
con calcio vedi una partita a caso

Giangi Buca

Domanda: io non ho Sky ma la Champions non è nel pacchetto sport?

Vincenzo Di Gennaro

bene allora visti i cambiamenti intercorsi i consumatori devono essere liberi di recedere senza costi nè penali.

cipo

No c'è la Champion in più.

Alessandro

sky però non ci ha pensato 2 volte a riproporre lo stesso pacchetto allo stesso prezzo con meno contenuti dello scorso anno,... forte della posizione di essere l'UNICA emittente che poteva trasmettere quelle partite.

non sono d'accordo. si fa tanto scalpore per il calcio ma se sky dovesse perdere completamente sport minori voglio proprio vedere che fine fa l'agcom.

sky proponeva il massimo che la lega le consentiva e continua a farlo. La decisione di non concedere il 100% del prodotto a un player non è stata di sky ne dei suoi abbonati

cipo

Il disporre che un unico operatore non potesse avere tutto il pacchetto, anche se forse nato con buoni intenti, per il consumatore è stata una "fregatura"..
Sarebbe stato meglio non dare l'esclusiva a nessuno e vendere i diritti completi a chi li voleva ad un prezzo definito e lasciare agli operatori di stabiliri i prezzi.

Alessandro

cioè la soluzione sarebbe permettere di recedere?!
e dove risolvo il problema che devo cmq pagare 2 abbonamenti?

dovevano obbligarli ad abbassare il prezzo del pacchetto visto che i contenuti erano 1/4 di quelli dello scorso anno.
non recedere gratuitamente. sempre punto e a capo stiamo

Dario Lampa

Non disprezzo il denaro ma stare qui a polemizzare per un recesso che ha un costo di € 11,53 considerando i costi dei pacchetti sky mi sembra ridicolo. D'accordo invece per il non addebito degli eventuali sconti promozionali.

Eugenio Favorito

Ma di cosa stiamo parlando???

Non ditelo ad Adani.

Squak9000

Toccagli tutto ma non il calcio agli Italiani!

Ikaro

Minki@ ma in agcom che fanno? Usano la combo internet explorer + iliad per informarsi?

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!