Sky: le serie TV in arrivo a gennaio

09 Dicembre 2018 55

Sky ha comunicato il palinsesto con le nuove serie TV che arriveranno a gennaio (l'elenco non è ancora definitivo ed è quindi suscettibile di aggiornamenti). Tra i titoli in onda citiamo la terza stagione di "True Detective" (in contemporanea con gli Stati Uniti), la seconda stagione di "The Orville", la seconda stagione di "Midnight" e la terza stagione di "This is us". L'elenco delle serie con la relativa messa in onda comprende:

  • 1 gennaio - RIZZOLI & ISLES, Stagione 6
  • 2 gennaio - MIDNIGHT, TEXAS, Stagione 2
  • 3 gennaio - DELITTI IN PARADISO, Stagione 7
  • 4 gennaio - DAS BOOT, Stagione 1
  • 9 gennaio - NINA, Stagione 4
  • 10 gennaio - THE ORVILLE, Stagione 2
  • 14 gennaio - TRUE DETECTIVE, Stagione 3
  • 15 gennaio - MAGNUM P.I., Stagione 1
  • 17 gennaio - THE GIFTED, Stagione 2
  • 21 gennaio - THIS IS US, Stagione 3
  • 28 gennaio - THE PASSAGE, Stagione 1
  • 29 gennaio - NCIS, Stagione 15
  • 31 gennaio - ART OF CRIME, Stagione 2

Ricordiamo che le novità di dicembre sono riportate in questo articolo.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mescal non dimentica

Di Lynch credo di non aver mai visto nulla,e di Cronemberg ho visto La Zona Morta, ma conoscevo la trama perché avevo letto prima il romanzo di King e poi A History of Violence,capito al primo colpo e rivisto più volte perché mi è piaciuto molto.
La seconda stagione di True Detective mi ha seccato come un film di De Palma( Black Dahlia),anche qui tutta una trama contorta.
Per il resto ho visto tantissimi film e serie tv e ho sempre capito tutto,poi alcuni gli ho scartare per disinteresse di trama e genere.

grazie :)

ciro mito

È Das boot , in HD 3h28

ma è rimasterizzato ?

Eugenio V.

Ascolta a me non interessa fare polemica.. Io non lo sono.. Probabilmente tu si, sei appassionato ed esperto di cinema; ma non si può pretendere che la gente usi il tuo stesso metro di giudizio, soprattutto se non sono degli esperti /appassionati della categoria.. Avranno altri tipi di interessi/esperienze dove sono sicuramente più afferrati di me e di te.. E come me e come te, guarda ciò che gli aggrada e non annoia. Non c'è nulla di che scandalizzarsi, é così dall'alba dei tempi. Ad ognuno il suo.

fabbro

a questo punto non è piu un discorso di gusti ma di fruizione dei prodotti, se guardi le cose per passare il tempo puoi anche guardare quei remake, ma se hai poco tempo e vuoi spenderlo bene quelle cose non le guardi, soprattutto dopo aver visto gli originali che non erano dei capolavori gia allora.Poi c'è gente che guarda la casa di carta o il segreto e li crede capolavori...io accetto tutto ma poi un paio di domande me le faccio...

Eugenio V.

Ma che vuol dire. i gusti son gusti. Non mi pare di aver detto che "è fatto stra bene meglio dell'originale ", ma che non mi dispiace vederli, e li guardo volentieri ... Se non ne distingui i significati delle parole, dico io che non c'è nulla da fare.

fabbro

se lo dici dopo averli visti allora alzo le mani, se non ne distingui la qualità non c'è nulla da fare.

Eugenio V.

Certo che li ho visti..

MarcoP
Alla ricerca del tempo perduto

si vede che non sei abituato ai film di Lynch e Cronenberg

fabbro

Fare un prodotto di qualità costa e se devono investire ricavando poco non lo fanno, meglio buttare soldi in serie pacco dal basso costo ma che poi vendi e rendono di piu.
intuizione interessante o copiata di sana pianta?E' l'incrocio tra inside man e le iene, guarda gli originali che sono meglio!Riviste e tv sono piene di leccate a questa serie ma niente su vynil...dimmi tu

MarcoP

Ma anche non ci fosse stato il successo che si aspettavano... ma come si fa a dire di no a Scorsese? Anche la questione di soldi mi lascia perplesso... come fanno Scorsese e Jagger a non trovare fondi? Un vero peccato.
La casa di carta l'ho vista, intuizione interessante ma puntata dopo puntata si perde inesorabilmente. Sarebbero bastate la metà delle puntate a mio parere.

fabbro

hai mai visto gli originali??i remake sono penosi, soprattutto macgyver.

fabbro

concordo, non fosse per lo sport avrei gia salutato sky, serie tv inguardabili e nulla di nuovo da mesi, anche i canali documentari ormai sono inguardabili, solo boiate sugli alieni o reality di caccia e pesca

fabbro

dicono scarso successo di pubblico...le serie di successo sono la casa di carte e quelle boiate scopiazzate e senza senso, quello ci meritiamo!

SalvaJu29ro

La seconda stagione di True Detective non mi ha fatto impazzire, ma per fortuna ogni stagione è autoconclusiva

ciro mito

Su netflix c'è la director's cut

massimo mondelli

Il problema è nel doppiaggio, la pausa americana prevede in Italia un ulteriore trebbi di attesa per la traduzione

massimo mondelli

Costava davvero troppo, peccato era fantastica .

supermariolino87

O gli piace il casso ma non ce né uno buono!

supermariolino87

14 gennaio - TRUE DETECTIVE, Stagione 3

Francesco R. Berardocco

Presa come serie a se è ok, considerata come seconda stagione di true detective, si un mezzo flop, peccato perche gli attori a me piacevano molto...

MarcoP

Io mi chiedo come possano aver eliminato Vinyl...

MarcoP

Io l'ho trovata inutilmente contorta. Faceva passare la voglia di andare avanti

Coolest

O forse a te non piace un casso.

Mescal non dimentica

più che altro della seconda stagione non ho capito un caxxo,non riuscivo a tenere il filo della trama.

Mescal non dimentica

più che altro non ho capito un caxxo della seconda,non riuscivo a tenere il filo della trama.

ghost

Non è vero per esempio walking dead la spezzettano spesso. Ma seguendo la pausa americana si può notare che la serie è divisa in due "mini-serie", due storie nella stessa stagione. Se anticipi la pausa di 2 episodi tronchi il finale.

Jimmy

This is Us la miglior serie attuale

Ezio

Non c'è più un ca22o di buono ormai

Mew

In realtà è un periodo meh per tutti, se ne parla l’anno prossimo.

Alessandro Cardullo

La seconda faceva proprio pena

Riccardo

la seconda, per quanto buona eh, non era lontanamente paragonabile alla prima!

Eugenio V.

Si mi ha preso.. Spero che la prossima stagione di rivederla su sky, perché rumors dicono che potrebbe essere distribuita da Netflix . Peccato non ci sia la possibilità di rivedere le prime due on demand

Roberto

lucifer is the best......

Eugenio V.

A me non dispiace i Remake di macgyver e Magnum p. I.
Ho scoperto da poco Lucifer già alla terza stagione su Premium, carina, simpatica l'interpretazione del protagonista;

G. Vakarian

È hbo, dubito

Das boot potrebbe piacermi...ho amato u boat 96, l'unico vero film di sommergibili della seconda guerra mondiale...

Giovanni S.

Das boot <3

Semmai, Fox.

Sky è una cosa, Fox un'altra.

Mescal non dimentica

Speriamo che la terza stagione di True Detective sia come la prima

Aster

Gusti

Francesco Romani

mancano le serie di mediaset premium, che sono incluse

Nico

Gli episodi della seconda stagione sono 16, ergo in America ne mancano 7 e in Italia ne mancano 9...alla fine poco cambia dove si pone il cliffangher

Alla ricerca del tempo perduto

aspetto Das boot e True detective

Alexdruso

C'è di poco serio che le interrompi nel punto dove sono in pausa in america, non due episodi prima ahahahah
Fossero sei episodi potrei anche capire, ci vedrei una certa progettualità, ma così no, anche perchè almeno per The Gifted mancano solo quattro episodi in Italia alla conclusione, due in America e qui in Italia siamo lasciati con cliffhanger importanti a rischio spoiler.

Spero in una terza stagione come si deve questa volta di true detective, la seconda è stata un mezzo flop.

Nico

Scusa, se le serie vanno in pausa anche in America cosa c'e' di poco serio?

Alexdruso

E' possibile, ma comunque lo trovo poco serio e ho notato che lo fanno praticamente solo con le serie minori, il che è un peccato.

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza