Pioneer: rimandato l'aggiornamento con HDR10+ sui lettori UHD Blu-ray

04 Luglio 2019 60

Aggiornamento 04/07/2019:

Pioneer ha rimandato l'aggiornamento firmware che porterà HDR10+ sui lettori UDP-LX500 e UDP-LX800. Il software, originariamente annunciato a dicembre del 2018, arriverà nell'autunno del 2019 per via di non meglio precisati ritardi nello sviluppo. La compagnia ha porto le proprie scuse per l'inconveniente e ha dichiarato che fornirà ulteriori informazioni non appena lo sviluppo del firmware sarà completato.


Articolo originale - 18 dicembre 2018

Pioneer aggiornerà i lettori Ultra HD Blu-ray UDP-LX500 e UDP-LX800 con HDR10+, il formato "aperto" (non si pagano royalty) nato come alternativa al Dolby Vision. HDR10+ si differenzia da HDR10 per l'utilizzo dei metadati dinamici. Queste informazioni possono variare da fotogramma a fotogramma e consentono di ottimizzare la resa delle immagini, intervenendo su alte o basse luci. I metadati statici non offrono questa possibilità: sono infatti sempre uguali per tutta la lunghezza del video.

Al momento il numero di dischi Ultra HD Blu-ray con HDR10+ è piuttosto ridotto. Sono disponibili unicamente i documentari "A Beautiful Planet" e "Journey to the South Pacific", usciti di recente nel mercato statunitense (ricordiamo che non esistono blocchi territoriali che impediscano l'acquisto di titoli importati). La situazione potrebbe migliorare nel prossimo futuro, soprattutto grazie a 20th Century Fox. La major dovrebbe rilasciare a breve "7 sconosciuti a El Royale" in HDR10+.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 929 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Madfranck

la maggior parte dei files audio vengono registrati in digitale.Il vinile quindi diventa irrilevante. Il rapporto affettivo, ai fini qualitativi dell'audio e' irrilevante. Ma giustamente la gente puo' pensarla come gli pare.

IceMatrix

Visto che anche tu ti permetti dall'alto di giudicare gli altri giudica anche la risposta di "questa persona" in merito ai giradischi/vinile: "La risposta di Tom DeVesto è stata schietta. "La vera qualità audio sta lì, nei vinili. Nonostante l'innalzamento della qualità della musica digitale, il campionamento digitale porta sempre a perdere qualcosa. Nell'analogico è tutto sempre lì. Se prendi un vinile oggi ha in sé tutte le sfumature di quando è stato registrato il pezzo". Si può essere d'accordo o meno (io personalmente ho qualche riserva in merito), ma è l'opinione di chi si occupa di audio di più di 40 anni e va certamente presa per il suo valore. Il secondo motivo è il valore, anche affettivo, dei vari vinili che molti di noi hanno ancora in casa."

S8C BLOG

ok grazie mille

Massimo Olivieri

HEVC dovrebbe essere il 50% ,ma lavora bene solo video a 10 bit per cui è nato , convertire un h.264 8 bit in un h.265 10 bit non è detto che hai buoni risultati.
Poi encoder x.265 ha ancora qualche bug mi pare,ma sono un grosso esperto di encoder io vedo tutto remux/Untouched.

Steel Rosi

Madfranck meno male che me lo hai detto altrimenti non ci sarei mai arrivato a capire che leggendo l'articolo la mia domanda di 23 giorni fa era inutile! Certo è anche vero che mi sto attrezzando per predire il futuro, ma grazie anche a persone come te adesso so come fare per ottenere questa attrezzatura di previsione. Grazie, veramente grazie... ahahahah

S8C BLOG

ciao massimo scusami hai mica una foto/infografica con in sintesi i vari codec e il l'efficenza dell'uno rispetto all'altro? Io pensavo che il risparmio di bitrate tra hevc e avc fosse del 30% circa ad esempio, e mi verrebbe bene, per scegliere come salvare/convertire i miei filmati e poi salvarli, sapere più o meno le varie efficenze tra codec

Massimo Olivieri

appunto sono 5 mbps HEVC che sono più di 15 mpbs h.264.

i DVD sono in mpg2 forse quindi forse 8 volte efficace di un HEVC.

falli bene i calcoli ;)

Coolest

Il bitrate lo si legge premendo il tasto info del telecomando... Ed è esattamente quello.
5 Mbps non è nemmeno il bitrate di un DVD (che è di 8 circa)

Massimo Olivieri

forse ti serve un ripasso di italiano, verbo "dubitare":
Essere incerto, dubbioso su cosa credere o pensare o su cosa fare.

Oltre il fatto che un monitor "proprietario" di un OS chiuso possa definirsi uno "standard".

Madfranck

sei senza ritengo.buona giornata

Massimo Olivieri

"visto che dubito che usb c supporti HDR " ,impara a leggere italiano prima di scrive.

Madfranck

HAI DETTO CHE HDR10 NoN FUNZIONA SU USB-C THUNDERBOLT E CHE HO UN LCD DA 3000€. DUE COSE E DUE STRONZAT3. VERGOGNATI.STAI annegando ed insisti.

Massimo Olivieri

LCD hanno sempre schifo come TV ... ci hai pure 3000€ ! bel fesso ... un tubo catodico era dieci mila volte meglio e ti costava un decimo.... la tecnologia non fà proprio per te io leggerei un blog di maglia e cucito.

Dimmi una sola inesattezza che ho detto, rispetto alle decine di baggianate che hai detto tu.

Madfranck

i primi televisori lcd costavano 20mila € ed erano 22". Il mio stesso lg l'ho pagato 3000€ ed adesso te lo tirano dietro per 950€. Smettila di arrampicarti sugli specchi e renderti ridicolo. Ammetti di aver sbagliato e stai zitto.

Massimo Olivieri

quindi tutti dovremmo spendere 4.999 dollari per comprare un monitor 32" con protocolli proprietari ?!?
invece che un TV OLED 55" a 1000€ ?

Ti rendi conto che assurdità che hai detto?
vuoi spendere 10000$ per un TV 55"?

Madfranck

https://www. macitynet .it/apple-pro-display-xdr/

e con questo dirti questo: Smettila di dire minkiate e sciaquati la bocca quanto parli con me.

Massimo Olivieri

hdr10+ come il dolbyvison non meta-dati non dati e sono sempre 100 mbps ... una risposta peggio dell' altra

Madfranck

a supportare hdr10+, per esempio. sapientone. I codec possono essere gestiti tranquillamente dal televisore.Un cavo e' solo un cavo: di per se non fa nulla.

Massimo Olivieri

io fari un ripasso su wikipedia imparando cose un codec, un protocollo ecc... prima di dire 100 parole di assurdità.
A partire da fatto che un video UHD sono al amassimo 100 mbps che non sopo poco più di 10 MB/s , 80gGB al secondo a che ti servono?

Madfranck

ah capisco. quindi io che vedo video in streaming dal mio pc via cavo ethernet (che notoriamente e' un cavo dati) sono un idiota che f le magie, visto che i video si possono vedere solo via hdmi... il fatto che magari non supporti hdr non e' un limite del cavo, ma del software di gestione o dell'harare a monte (scheda di conversione del segnale video e cose simili). In buona sostanza: volere ' potere. e considerando che usb c supporta thunderbolt, che con la versione 4 arrivera' (se non sbaglio a piu' di 80gGB al secondo) penso che hdr10 sia l'ultimo dei suoi problemi

Massimo Olivieri

infatti è una cavolata!
Hanno standardizzato la HDMI proprio per sostitute la scart .
Forse ti sfugge la differenza tra una porta video e una di trasmissioni dati farei una visitina a wikipedia.

Secondo il tuo raggiuntamento poi torneremo indietro di 5 anni visto che dubito che usb c supporti HDR figurati poi il dolby vision ... un vero genio!

Oltre tutti i produttori che hanno pagato le royalty per usare il protocollo HDMI e tutti i suoi standard ... li risarcisci tu?

Madfranck

basta che ti sia capito tu. perche' io non ho capito che stai dicendo.

Massimo Olivieri

rende il tuo ridicolo, pensi che "Steel Rosi" predica il futuro .... cancella pure questo!

Madfranck

non e' un obbligo di legge. in ogni caso, a ragionare col tuo sistema, saremmo ancora tutti con la scart.....

Madfranck

quindi la data cambia il senso del mio commento?

Massimo Olivieri

a quale scopo ,far cambiare a tutti i la TV, amplificatori, sound bar ?!?
na cavolata cosi non se mai sentita....
poi il CEC - ARC come fà a funzionare ?

Massimo Olivieri

ma leggi le date ?!?!? "Aggiornamento 04/07/2019" - "Steel Rosi • 23 giorni fa"

Massimo Olivieri

tecnicamente sia il vinile che anche le casette hanno una buona qualità audio ,tutto dipende con cosa le riproduci

Massimo Olivieri

non è vero:
tutti i contenuti UHD vengono gesti in FHD (se il dispositivo è compatibile ) con un profili HEVC a 1080 a 5 Mbps che non sono 20-30 Mbps h.264 ma non sono manco lontani.
BD 40 Mbps ci arrivano solo i master 4k che si contano sulla punta delle dita.
Molti BD usano tracce le stesse dolby digital plus , molti anche per ATMOS specie in Germania.
si trovano DB UHD 1:1 ;)

Madfranck

il punto non e' che esalti le doti di un supporto o che rispondi ad un'altro. Il punto e' che non ce l'hai. e visto che non si parla di una ferrari ma di un lp, parlarne bene e non averlo suona un tantino ipocrita, visto che te lo puoi permettere.

IceMatrix

Continui a non leggere tutto il messaggio e ti focalizzi solo dove vuoi, saluti :)

Madfranck

"Io di vinili non ne ho più ma li ho ascoltati molto"

e con questo il tuo "suicidio" e' fatto. :D :D :D

non puoi parlare bene di una cosa e poi dire che non ce l'hai...

IceMatrix

Se mi parli di sporco, graffi ecc. ci sta sulla qualità diciamo che è ottimizzata e quindi si riduce tutti i disturbi, rumori ecc. però sarà sempre digitale e il calore non lo sentirai mai.
Io di vinili non ne ho più ma li ho ascoltati molto :)
e ripeto il mio era un mero esempio in risposta all'utente che diceva che i supporti moriranno ;)

Madfranck

anche io parlavo di supporto.Secondo me se hai un file audio impostato alla massima qualita' sorpassa alla grande il vinile. se non altro perche' non hai il fruscio tipico del supporto in questione. per non parlare di quando ci va la polvere sopra o peggio si graffia.

IceMatrix

Io parlavo di supporto, il vinile ha un calore diverso nel suono e non ho 50 anni ;)
Togliere i supporti se da una parte è comodo per una questione di spazio, per me andare tutto su quella direzione non ha senso per avere meno dimensioni di file si va a ridurre la qualità è ovvio che dipende anche uno con che cosa lo ascolta vede... guarda un film con un 55 o con un 32, 24 ecc magari in 4k le differenze le noti :)

Madfranck

ma abbandonare hdmi in favore di usb c? no eh? troppo facile,,,

Madfranck

ma leggerti questo articolo? no?

Madfranck

in effetti il vinile non ha alcun senso. Chi parla di una maggior qualita' audio, secondo me, e' perche' ha passato i 50...

Madfranck

purtroppo e' vero: alla gente non interessa la qualita', ma il "basta che si vede"

may yin

Vedi [one punch man] copia questo sito completo e ottimo sottotitolo, da non perdere !!!
Visita qui: FAMILYLOLLIPOP.BLOGSPOT.COM

IceMatrix

Anche per il vinile era così...

Edoardo Motta

Sono destinati a scomparire così come sono scomparse videocassette e DVD (beh quelli ancora in realtà non del tutto). Il mercato al quale interessano tutte quelle cose è estremamente ridotto e oltretutto è solo questione di tempo fino a che non sarà possibile una qualità equivalente in streaming.

Qualsiasi supporto ottico ha le ore contate.

Edoardo Motta

Ci vediamo tra 10 anni e fammi sapere quale dispositivo ottico ancora esiste.

IceMatrix

Ma ci perdi anche tempo a rispondergli... ;)

Coolest

Se si vuole il massimo del massimo e se non si è ladroni, i Blu-rayDDisc sono l'unica alternativa possibile.
Un merd0s0 streaming, sia illegale che legale, non avrà mai la qualità audio/video di un BD.

Per fare un esempio, il profilo massimo dei contenuti a 1080p di Netflix è di 7 Mbps, mentre un BD a 1080p ha un bitrate anche di 30-40 Mbps. Non c'è proprio paragone. Ho fatto un confronto, e un BD full HD sembra quasi in 4K se lo paragono con Netflix.

Invece i contenuti in UHD di Netflix hanno un bitrate massimo di 15 Mbps, invece un BD UHD anche di 100 Mbps.

Senza parlare dell'audio. Uno streaming le tracce audio in HD se le scorda.

Edoardo Motta

Ancora esistono i lettori Bluray? Anacronistici.

Steel Rosi

Scusate, ma qualcuno saprebbe dirmi se l'aggiornamento del firmware per il pioneer lx 500 sarà fatto aggiungendo l'HDR 10+ come scritto nell'articolo di dicembre 2018? Ne ho acquistato uno da poco, ma ancora nulla in merito e inoltre il supporto telefonico della Pioneer Italia non ne sa assolutamente niente. Grazie mille per chi risponderà.

Alberto Pilot

Oramai l'aura di mistero che sovrintende le specifiche di un consorzio nato con buoni propositi ma un filo allo sbando oggi giorno, come quello HDMI, non deve più stupire. La 2.1 "vera" (intesa come completa nelle sue funzioni e sfruttabili dal resto della catena elettronica e dei media) arriverà ben più avanti credo. Quelle che vedi anche oggi in rarissimi oggetti sono "certificate" 2.1, ossia nella lista di compatibilità e possibilità operative, ne hanno ALMENO UNA presente, il che inevitabilmente comporta che assisteremo a problematiche di connessione sorgente/i - display fra non moltissimo.

Antsm90

È da anni che dicono che il 2.1 era assolutamente necessario per gestire un flusso hdr10+

Antsm90

Che fino a pochi mesi fa dicevano che era necessaria l'hdmi 2.1 per riprodurre un contenuto in hdr10+

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli