LG: nuove soundbar 2019 con Dolby Atmos, DTS:X e Google Assistant

27 Dicembre 2018 60

LG presenterà le soundbar SL10YG, SL9YG e SL8YG al CES 2019 (8 - 11 gennaio, Las Vegas). I nuovi modelli sono una diretta evoluzione dei prodotti usciti nel corso del 2018 (SL10YG succede a SK10Y e così via). Le serie 2019 sono state realizzate in collaborazione con Meridian, storico marchio dell'alta fedeltà che aveva già contribuito a creare la gamma attualmente presente nei negozi.

LG SL9YG

L'apporto di Meridian consiste nell'utilizzo di varie tecnologie atte a migliorare il suono. Si parte dalla possibilità di eseguire un "up-mix" delle sorgenti stereo (quindi con due canali), andando a ricreare i canali mancanti che generano così un suono avvolgente. Meridian sostiene che la sua "Upmix technology" riesce ad incrementare il coinvolgimento e ad espandere il fronte sonoro, senza compromettere la chiarezza delle voci e degli strumenti. Sono inoltre presenti la "Bass & Space technology" (rende il palcoscenico più ampio ed enfatizza i bassi) e la "Image Elevation technology" (sposta l'origine dei suoni all'altezza dell'orecchio dell'ascoltatore).

LG SL9YG

SL10, SL9 e SL8 supportano i formati Dolby Atmos e DTS:X, le due tecnologie "object-based" attualmente disponibili sul mercato. Gli utenti possono espandere le capacità delle soundbar tramite il kit wireless SPK 8. In questo modo si aggiungono anche i canali posteriori tramite speaker senza fili. Completa la dotazione il supporto a Google Assistant, utile sia per controllare tutte le funzioni sia per comandare altri dispositivi "smart" presenti all'interno dell'abitazione.

Sulle caratteristiche dei singoli modelli sono disponibili pochi dettagli. La SL9 vanta un'altezza di 57 mm e può essere installata a parete con il lato superiore rivolto in avanti (in questo modo lo spessore è ridotto al minimo). Un giroscopio integrato riconosce il posizionamento e ottimizza l'erogazione del suono. SL10 viene invece mostrata in abbinamento con un subwoofer esterno wireless. SL10 e SL9 sono state premiate con due CES Innovation Award 2019.

LG SL10YG

Kim Dae-chul, head of LG Home Entertainment Company’s audio and video business, ha dichiarato:

Le soundbar LG 2019 offrono la convenienza delle funzionalità smart con AI e incredibili prestazioni ottimizzate grazie alla collaborazione con Meridian Audio. L'alta qualità del suono e la versatilità della nostra nuova gamma porta l'intrattenimento domestico ad un nuovo livello e soddisfa la crescente domanda per le soundbar premium, capaci di garantire esperienze d'ascolto entusiasmanti, una migliore praticità d'uso e un design moderno e raffinato.

Maggiori informazioni giungeranno dal CES all'inizio di gennaio.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GeneralZod

Certo, ma la resa non scala insieme al prezzo in modo lineare. Forse sull'audio è sempre così, ma qui forse di più.

grisenut

Dipende dallo spazio che hai in casa. X questo sono nate le soundbars.

GeneralZod

Non riesci a trovare altra app sulla tua piattaforma smart?

Dennis Lee

No non si sentono, per avere VLC sulla TV mi devo dotare quindi di box android?

GeneralZod

Allora è il player. Scarica app alternativa, come VLC ecc.

Dennis Lee

Si, l'audio dalla TV esce ma solo per quanto riguarda i film con traccia audio che non sono in DTS, i film con audio DTS non suonano, mi appare a inizio riproduzione un messaggio di errore che dice "errore, audio non supportato)

GeneralZod

La tracce solo DTS, dalla TV senza barra si sentono?

Dennis Lee

Ciao Generale, l'audio passa ma non quello in DTS, io sto cercando una soluzione per far passare l'audio in formato DTS in quanto alcuni film in mio possesso hanno solo quella traccia e di conseguenza rimangono muti dato che il tv nativamente non li supporta

GeneralZod

Ma se stacchi la barra l'audio dal TV lo senti? Se sì, hai provato a cambiare le impostazioni di uscita audio? Perché almeno un PCM Stereo lo dovrebbe veicolare senza problemi.

Dennis Lee

Io non ho un box android, ho solo la soundbar al momento. Quello che ho provato a fare è collegare la tv alla bar tramite HDMI, bt e cavo ottico ma il segnale audio non passa... i film che voglio riprodurre vengono da un hard disk esterno portatile collegato alla tv tramite porta USB.

Quindi ricapitolando mi dovrei dotare:

- o di un lettore bluray per decodificare l'audio
- o di un box android che abbia uscita HDMI da collegare poi alla bar, la quale poi va collegata con cavo ottico alla tv. In questo caso l'HDD esterno si collega al box (sempre tramite usb) e non più alla tv?

E' corretto? Grazie ancora

GeneralZod

Allora, no. Intendevo che la sorgente DTS, sia essa un lettore o un box (nel tuo caso credo un box con HDD collegato) dovrà essere collegata in modo diretto alla barra usando il secondo ingresso. Ovviamente in tal modo tutto ciò che passerà dalla TV tramite ARC/ottico non potrà beneficiare della decodifica DTS. Ma ciò che proviene dal box invece sì. Ma sei sicuro che non sia un problema di cavi? Io un test col solo ottico lo farei. Hai visto un po' le impostazioni?

Dennis Lee

Intanto ti ringrazio tantissimo per avermi risposto, non sapevo più a chi chiedere... La soundbar ha sí un altro ingresso HDMI, quindi tu mi sconsiglieresti di prendere un box android per fare la codifica audio tramite kodi e invece di prendere un lettore Blu-ray? Ed è quello che si occuperebbe alla codifica? E andrebbe collegato solo alla soundbar tramite il secondo ingresso HDMI? La TV è nuova e mi brucia da morire che non supporti il DTS , purtroppo l'ho scoperto dopo e tantissimi film che ho nel mio hard disk esterno hanno solo il formato audio in DTS...

GeneralZod

Lascia stare le simulazioni, lasciano il tempo che trovano. Tanto vale godersi il Dolby Digital. Se hai collegato la barra al TV via ARC o ottico e la TV non fa il pass-through del segnale, c'è poco da fare. Se però la barra ha una ulteriore porta HDMI potresti collegare la sorgente DTS in modo diretto (es. Blu Ray). Analogamente potresti collegare la barra alla TV via ARC e alla sorgente DTS via ottico. Dovresti poter selezionare l'input dalla barra senza problemi. Se poi vuoi far uscire il DTS da app sul TV si torna al punto iniziale, ovvero non è possibile.

Dennis Lee

Sembri parecchio esperto, la mia tv non supporta il dts quindi i film che riproduco da hard disk esterno sono muti, come potrei risolvere? Ti prego aiutami sono disperato

Dennis Lee

Ciao, forse tu puoi aiutarmi... ho appena comprato una soundbar che supporta il DTS ma il mio smart tv nativamente non lo supporta... come posso fare per convertire il segnale? i Box android valgono la pena? Ho letto che Kodi fa il passthrough del segnale ma non è una vera e propria licenza ma solo un modo per "simularlo" e quindi per dare volume a file video che normalmente sarebbero "muti" in quanto non supportati dal televisore...

Itre Boiz

grazie della risposta. sbaglio o non vedo tutta questa differenza tra la nuova sk10 e la vecchia?

Alessandro Posillipo

Bose

Alessandro Posillipo

Non sono un esperto, ma che ne pensate della soundbar boss 700?

GeneralZod

Una soundbar sarà sempre un surrogato. Spendere troppo per un surrogato non fa per me (o semplicemente non è nelle mie possibilità).
Anche perché pur spendendo molto il prodotto perfetto non esiste e si dovranno accettare delle limitazioni.
Ci sono molte ottime soundbar a prezzi abbastanza contenuti (il difficile è capire quali). Personalmente non andrei oltre i 500 euro.

Vincenzo

Ormai aspetterei la sl10 o almeno un articolo con le differenze ufficiali, se non vale la pena puoi prendere anche la sk e poi ci abbini le spk8 posteriori per avere un ulteriore plus rispetto alla sj8

Vincenzo

Se prendi una soundbar è anche perché vuoi/ti serve una soundbar... Se non hai altre alternative per spazio ecc ecc meglio 1000 euro di soundbar che altro...il resto che discorso è? Se puoi spendere 1000 euro per un impianto dedicato e puoi montarlo, fallo...

Vincenzo

dts x fa presagire che non aggiorneranno mai la sk10 con il supporto dts x....compatibile google assistant cioè? avrà assistant integrato? perché già ora la sk10 è compatibile con assistant ma non serve ad un cavolo così com'è ora…..comandare ad esempio tramite un google home per alzare e abbassare il volume...

Babi
GeneralZod

Nicola, forse non mi sono spiegato. Ci credo che una soundbar da 1500 euro suoni meglio di una da 300 (ci mancherebbe). Però la stessa cifra investita in un buon impianto a più satelliti darebbe ben altri risultati. Quindi secondo me più si sale col prezzo, piu ci si allontana dal reale focus della tipologia di prodotto. Ne vale davvero la pena? Ovviamente la risposta è soggettiva.

Nicola Buriani

Dovrebbe arrivare a breve, non conosco però il motivo di questo ritardo (per il nostro mercato).

Kabura83

Già che siamo in tema, come mai la Yamaha YAS 108 (sostituisce la 107) non è mai arrivata in Italia ?
Negli USA è. disponibile da luglio scorso.

Nicola Buriani

La differenza c'è.
Restando in casa Yamaha, se ascolti una YAS-207 e una YSP-5600 c'è un divario davvero molto netto per potenza, timbrica, equilibrio e linearità nella risposta in frequenza (le soundbar economiche hanno tutte dei buchi, generalmente nei medi o medio-bassi).

Nicola Buriani

Assolutamente sì, puoi anche iniziare con una configurazione stereo o 3.1 ad esempio, poi espanderla progressivamente.
Sicuramente non andrei a comprare un kit di diffusori economici Atmos o 7.1 per avere tanti diffusori ma di qualità scarsa.
Fammi controllare un paio di prezzi e ti dico.

Nicola Buriani

I modeli di fascia più alta hanno tutti i canali realmente presenti, ovviamente non hanno il posizionamento in ambiente, ma è proprio quello il motivo per cui esistono.
Piazzare diffusori anche sul soffitto non è per nulla semplice in un ambiente che non nasce già predisposto.

GeneralZod

È già da un po' che per praticità sono passato alle soundbar. La domanda è se valga la pena spendere cosi tanto per prodotti che, in fin dei conti, non riescono quasi mai ad avvicinarsi ad impianti con canali fisici separati. Se è per migliorare l'audio più che scarso del TV ci sono soluzioni molto economiche, pratiche e valide. La Yamaha YAS 207 ad esempio supporta DTS (anche Virtual X) e Dolby Digital, ha la normalizzazione del volume, HDMI ARC con ulteriore input ed un discreto sub per i bassi. Non è potentissima ma per un ambiente di medie dimensioni rispetto all'audio del TV è già in grado di fare un'enorme differenza. La sto valutando.

Nicola Buriani

Se non ricordo male c'è Freeshop che la vende a 760 Euro circa ed è tra i punti vendita che aderiscono alla promozione con il rimborso.
Se è così è sicuramente un buon acquisto: non è perfetta (ma soundbar perfette non ne ho mai sentite) e non mi ha entusiasmato con la musica (come quasi tutte le soundbar del resto), ma l'effetto cinema c'è e il subwoofer è sorprendentemente presente per un sistema di questo tipo.
L'effetto dato dai canali Atmos dipende molto dal posizionamento e dal tuo ambiente, quindi non ci fare troppo affidamento.
La qualità comunque c'è e, complici anche le dimensioni, hai un fronte ampio (non mettere la modalità musica però, non ho capito perché ma lo restringe nettamente, infatti non l'ho proprio gradita).
Per meno di 500 Euro è difficile trovare qualcosa che suoni altrettanto bene.

Loris Piasit Sambinelli

io le casse "posteriori" le ho messe nel controsoffito a un metro dal punto di ascolto (delle bellissime klipsch ) e devo dire che l'effetto finale è davvero ottimo, parlando ovviamente di film. Facendo cosi ho evitato casini con fili volanti e piedistalli e casse annesse. Fa quasi da dolby atmos, quasi è :)

Fabio Pelliciari

beh precotti con atmos sul migliaio d'euro ci son gli onkyo

Fabio Pelliciari

capisco il confronto con il portatile che offre prestazioni simili anche se inferiori..ma qui si parla di impianto che offre vero dolby atmos..contro una soundabr che te lo simula...ma non e' reale.Per lo spazio capisco che fan gli appartamenti micro..ma basta non comprarli e cercarli usati.Non capisco la mania di compare quelli nuovi che sono p iccoli e costosi quando ce ne sono valanghe grandi a meta del prezzo

Babi
Itre Boiz

ottimo non vedo l'ora di legger ele vostre impressioni sulla sk10y. SOno molto tentatto di prenderla prima di fine anno. ma non so se aspettare la 2019...

Itre Boiz

e dall'uscita della sk10y che la tengo d'occhio. ora su amazon è sui 850€ e LG rimborsa 300€ ma non sono ancora molto convinto (ora ho sj8)

Nicola Buriani

Esatto, la soundbar è una soluzione salva spazio e senza complicazioni.
Chi non ha problemi di quel tipo non le prende ovviamente in considerazione, per forza di cose una serie di diffusori (che magari anche presi singolarmente sono più grandi della soundbar) suona meglio.
Però non tutti possono creare impianti del genere.
Ho visto persone che per infilare a forza tutti i componenti sono arrivati a decentrare i frontali, a mettere i diffusori in alto eccetera.
A quelle condizioni preferisco una soundbar, almeno il suono arriva dal punto giusto e non da un metro e mezzo sopra gli attori che parlano o tutto da destra/sinistra.

Nicola Buriani

Da questo punto di vista non c'è differenza (con una riserva che spiego dopo) con gli impianti che non posizionano diffusori sul soffitto, cosa che non è proprio semplice da fare in tutti gli ambienti.
Per questo sono nati i diffusori da posizionare sopra i frontali che diffondono verso l'alto e riflettono il suono dal soffitto verso l'ascoltatore.
É però vero che un amplificatore di ottimo livello dispone di calibrazione automatica e correzione acustica, quindi può aiutare (sottolineo "può", a volte ho sentito anche risultati che peggioravano la base di partenza).
Molte soundbar non dispongono di soluzione di questo tipo.

Kabura83

Già. Va da se che un sentiampli con solo 2 casse e un sub basta ad asfaltare qualsiasi soundbar da 1000€... ma avendo case sempre più piccole i sistemi compatti e wireless assumono sempre più importanza.
Prima c’era “la sala” e ci si poteva sbizzarrire, ora mediamente una zona giorno fa da salotto, sala pranzo e pure angolo cottura, diventa difficile piazzarci uno scatolone di sintoamplificatore, un subwoofer e speaker sparsi davanti e dietro in maniera simmetrica.
Perfino l’Ikea che di case se ne intende sta tenendo in considerazione per il suo mobilio il rimpicciolimento degli spazi abitativi. Almeno in città.

sagitt

Sará sempre un mezzo atmos

Ansem The Seeker Of Darkness

Grazie, so benissimo che se usassi le casse del pc andrebbe molto meglio. Piccolo problema: non volano e quindi non so dove metterle.

Kabura83

Parole preziose per chi legge, pensa che beffa spendere 500€ e non poterla utilizzare.
Avrei capito questa limitazione se si fossero fermati agli speaker come One e Play, ma se propongono anche soundbar e soundbase si rivolgono anche al mondo del cinema.
Ed essendo poi prodotti premium come giustificano questa pesante castrazione ?

Nicola Buriani

Infatti nel tuo caso la Beam va benissimo.
Ti ho però avvertito perché, nel caso avessi voluto sfruttare un'ampia collezione di Blu-ray, ad esempio, saresti incappato in una limitazione tutt'altro che piccola (il DTS è un formato diffusissimo).

Kabura83

Grazie mille, adesso ho tutti gli elementi per valutare.
Forse nel mio caso per un utilizzo leggero e “Smart” come musica, serie tv e demotica meglio Sonos.
Lasciamo i super formati audio ai cinefili.

Nicola Buriani

Nessun caso con i brodacaster, per lo streaming ugualmente sei a posto, Dolby Digital è supportato da tutti e spesso c'è il Plus come step ulteriore (sul quale si può innestare anche l'Atmos).
Blu-ray e Ultra HD Blu-ray invece ti taglierebbero fuori, il DTS (specialmente per i primi) è presente in tantissimi dischi.

Nicola Buriani

Il problema è che nessuno considera un impianto con diffusori separati come alternativa ad una soundbar.
É un po' come dire che i portatili non servono perché con la stessa spesa compri un desktop più potente.

Nicola Buriani

Alcune integrano tutti i canali che servono, altre utilizzano il virtual Dolby (e per quello che ho provato l'effetto è fiacco).

Fabio Pelliciari

a parte coem fa a faredolby atmos.,il problema e' iil prezzo con quel che costano ci prendi un precotto che a quel prezzo le straccia

Kabura83

Nicola puoi farmi esempi pratici di fonte audio e/o broadcaster italiani con la quale la Beam sarebbe spesso tagliata fuori ?

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli