Space Force su Netflix, dal 29 maggio la serie comedy con Steve Carell | Trailer

05 Maggio 2020 50

A gennaio dello scorso anno Netflix annunciò ufficialmente Space Force, una nuova serie comedy con Steve Carell come protagonista e Greg Daniels nel ruolo di produttore esecutivo (assieme allo stesso Carell). E' notizia delle ultime ore la data di disponibilità sulla piattaforma streaming, Space Force sarà visibile a partire dal prossimo 29 maggio.

L'intreccio narrativo ruoterà attorno ai personaggi che popoleranno la Space Force, sesto ramo delle forze armate statunitensi voluto dall'attuale presidente Donald Trump, con l'incarico di occuparsi di tutte le questioni inerenti lo spazio e la sicurezza nazionale.

">

Il video pubblicato da Netflix inizia con un riferimento all'annuncio di giugno 2018 del presidente Trump, da qui l'idea di realizzare una sitcom basata sui rapporti di lavoro tra uomini e donne all'interno del progetto Space Force. A far parte del cast ci sarà anche Howard Klein di 3 Arts che, insieme a Carell e Daniel, formerà nuovamente il trio che ha portato al successo la serie The Office. Tra gli attori troveremo anche Lisa Kudrow John Malkovich, Diana Silvers, Tawny Newsome, Ben Schwartz, Jimmy O. Yang, Noah Emmerich, Alex Sparrow e Don Lake.

E dopo il primo teaser di qualche mese fa, vi proponiamo il primo trailer ufficiale dove potremo vedere alcune sequenze della serie TV.

Una curiosità: lo stipendio di Carell per questa serie - incluse le quote da co-creatore e produttore esecutivo - potrebbe stabilire un nuovo record, superando addirittura il milione di dollari ad episodio, cifra raggiunta in precedenza dai membri del cast di The Big Bang Theory, quelli di Friends e pochi altri.

Nota: aggiornato al 05/05 con trailer ufficiale


50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Carichi

E' appunto quello il problema.

devo informarmi su siti non italiani (che in politica estera fanno veramente pena, su trump potrebbero anche evitare dato che sono un cumulo di notizie raccontate a metà). prima del coronavirus aveva la vittoria in tasca, ora non saprei se il ritardo nella chiusura e successivo picco di morti/contagi gli ha atto perdere consensi.

che brutto quando invecchiano gli attori. te li ricordi giovani e ti senti vecchio

AlexDelarge90

È sempre una questione soggettiva ovviamente. Però considerato che sei abbonato da pochissimo, ti consiglio di non dare per scontato che i titoli che vedi siano banalotti. Ho trovato diverse sorprese interessantissime.

Lato oscuro

Io prime video lo trovo ottimo per i film,ci sono sempre prime visioni,e avendo accordo con la paramount i loro film arrivano presto e in antemprima,Amazon è decisamente è
più per i film di netflix!

Lato oscuro

È arrivata su Disney + infatti,essendo una serie National Geographic!

sardanus

risposta di prova, fammi sapere se la vedi. Sono mesi che chiedo a niccolò di permettermi di commentare di nuovo. Il bello è che non ho mai detto nulla per meritarmi un ban dal sito

Garrett

Io ho notato tante Serie americane e pochi film

Aster

Ancora 23 giorni

se non sbaglio anche Grissom ai tempi di CSI e Hugh Laurie x Dr house avevano cifre simili

AlexDelarge90

Questa era la mia opinione su netflix prima di avere netflix, leggendo i commenti di questo sito. Poi mi sono abbonato e dopo aver grattato appena la superficie ho trovato titoli parecchio interessanti, di insospettabile qualità, accanto a prodotti che non mi interessano (ovviamente). Il prezzo che pago è oltremodo giustificato secondo me. C'è di tutto per tutti i gusti

sardanus

anche friends erano 22-24 episodi a stagione

Marco Magno

Si, ma ogni episodio di BBT dura 20 minuti ed ogni stagione erano più di 20 episodi.. In rapporto al tempo di recitazione impiegato quella serie (che ho amato) aveva dei compensi astronomici

TR.

Figuraccia dopo figuraccia il suo consenso sale.

massimo mondelli

Trump con il corona virus sta inanellando una figuraccia dietro l'altra per sfruttare la cosa in vista delle elezioni in arrivo che spero abbiano un buon esito.

il Gorilla con gli Occhiali

Non sapevo che Ale e Franz avessero fatto anche questa serie Space Force.

Saimon

Big Bang Theory Un milione di dollari ad episodio ad ogni attore protagonista (Penny-Sheldon-Leonard) più gli altri attori....

Matteo

Lisa Kudrow!!!!

Tiwi

e vediamo

momentarybliss

Più di un milione di dollari a episodio? Mej ...

Tony Carichi

Mi impressiona vedere Steve Carell coi capelli bianchi.
Se c'è lui una speranza di qualità nella serie dovrebbe esserci.

Stefano Ferri

Non completanmente corretto .

E' una piattaforma molto ampia e tanta roba bella è sconosciuta , in quel poco tempo non ha valutato nulla in merito .

dirti dei titoli mi sembra assurdo però esempio , Manhunt: Unabomber , american history X, il buco , come serie , the 100 , the orphan black, tabula rasa eccc,

se cerchi i titoloni blasonati il resto te lo perdi tutto .

talme94

su disney+ c'è anche one strange rock, molto molto bella

Aster

Promette bene.

megalomaniaq

Lo guarderò per Steve <3
Speriamo bene

GTX88
Mario Marchese

mi sa che lìhanno ritirata e della fox

Mario Marchese

si cercala in google (serie cosmos netflix)

sardanus

1 milione di dollari lo hanno raggiunto anche i 6 di friends e charlie sheen, e la lista non è di certo finita qui

palladicuoio

Se dici Netflix ti do ragione. Su prime e infinity ho trovato alcuni bei film di Dario argento, bava, Fellini, Fulci che ho recuperato volentieri, o anche altri film più sconosciuti di registi americani famosi. Poi ovvio, i B movie servono a riempire il catalogo di tutte queste piattaforme che mirano tanto alla quantità.

Gios

Il problema è che se sei appassionato di film negli ultimi due anni puoi vedere giusto 2 film in croce, il resto sono b movie di bassa lega su tutto il panorama cinematografico

Rdl13
Mario Marchese

Diciamo che per gli appassionati di film, netflix, amazon e infinity ecc.ecc., non sono la scelta migliore, catalogo davvero basilare, ogni tanto netflix o amazon sfornano qualche film di produzione propria interessante, ma giusto due o tre all'anno, diciamo che questi servizi sono per gli amanti delle serie, cmq se ti piace la scienza su netflix c'è una serie documentario favolosa si chiama Cosmos, te la consiglio.

ciro mito

Se vai di film spagnoli o messicani hai ottimi film da poter scegliere

ciro mito
Mario Marchese

Proprio oggi ho letto che l'attuale presidente Trump, vuole potenziare la difesa spaziale, ultimamente le nazioni si stanno armando fino ai denti, sono abbastanza preoccupato, la serie promette bene, l'argomento è interessante.

ciro mito

Prego

Mario Marchese

Nelle commedie mi è sempre piaciuto, 40 anni vergine ad esempio, cmq negli ultimi anni lo sto apprezzando molto anche nei ruoli di secondo piano, dove non è protagonista, ultimamente in "Vice – L'uomo nell'ombra", la sua impronta rimane in qualsiasi ruolo interpreti, insomma si è sempre fatto notare, sicuramente un futuro oscar, non è da tutti passare dalle commedie ad altri generi, io lo adoro, grazie per la segnalazione dei film li guarderò sicuramente.

Desmond Hume

e spendili sti soldi

ciro mito

Perché non l'ho visto e non mi esprimo in merito

Desmond Hume

come fai a non citare "Benvenuti a Marwen" attualmente nelle sale e già un successo di critica?

andrews90

Che spettacolo... Non vedo l'ora di saperne di più!

palladicuoio

Vero, nulla da dire sulla tua affermazione.
Per un appassionato di film prime o infinity molto meglio.
Tuttavia sulle serie Netflix resta ancora qualche gradino sopra ai competitor.

Garrett

Netflix sottoscritto ieri alle 18.

Alle 21 ho annullato l'abbonamento. Non ho trovato questa grande raccolta. Tante serie americane e poco di più.
A confronto i film su Amazon Prime sono complessivamente migliori.

doctorstefano

netflix, alzare il livello medio delle tue produzioni, prego!

S4rk1z

spazio e comicità sono fin troppo spesso elementi comuni nelle serie sci-fi.
Personalmente trovo questo abbinamento abominevole

Andrej Peribar

Mi rendo conto che oggettivamente Carell come comico caratterista non è male, è oggettivo, ma personalmente l'ho sempre trovato semplicemente sovra la media.

Jim Carrey, per fare un esempio era migliore

ciro mito

Comunque Steve Carrel da il meglio di se sui drama , last flag fliyng e beautiful boy veramente bei film

Non ci credo, un attore vero?

Gaio Giulio Cesare

Io lo vedo già il futuro di netflix... Abbonamento aumentato, serie tv tutte uguali e prolisse...

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17

Recensione DJI Mavic Air 2: divertimento e riprese imbattibili