BAFTA 2019: trionfano La Favorita e Roma | Tutti i vincitori

11 Febbraio 2019 5

I BAFTA 2019, i più importanti premi del cinema britannici (relativi però a film di tutto il mondo), sono stati assegnati ieri sera. Molti dei nomi e dei titoli che hanno vinto sono già stati protagonisti di premi come i Golden Globe 2019, e delle nomination agli Oscar stessi. Per esempio Roma, il film Netflix di Alfonso Cuarón, ha vinto quattro premi, Bohemian Rhapsody due. Il vero trionfo è stato però per La Favorita, film britannico che si è aggiudicato ben sette statuette (e un sacco di altre nomination). Ecco tutti i vincitori (sotto, tra parentesi, le nomination):

  • Miglior Film: Roma
    (BlacKKKlansman, La Favorita, Green Book, A Star Is Born)
  • Miglior Film Britannico: La Favorita
    (Beast, Bohemian Rhapsody, McQueen, Stan & Ollie, A Beautiful Day - You Were Never Really Here)
  • Miglior Film in Lingua Straniera: Roma
    (Cafarnao, Cold War, Dogman, Un Affare Di Famiglia)
  • Miglior Regista: Alfonso Cuarón, Roma
    (Spike Lee per BlacKKKlansman, Paweł Pawlikowski per Cold War, Yorgos Lanthimos per La Favorita, Bradley Cooper per A Star Is Born)
  • Miglior Attore Protagonista: Rami Malek, Bohemian Rhapsody
    (Bradley Cooper per A Star Is Born, Christian Bale per Vice, Steve Coogan per Stan & Ollie, Viggo Mortensen per Green Book)
  • Miglior Attrice Protagonista: Olivia Colman, La Favorita
    (Glenn Close per The Wife, Lady Gaga per A Star Is Born, Melissa McCarthy per Copia Originale, Viola Davis per Widows - Eredità Criminale)
  • Miglior Attore Non Protagonista: Mahershala Ali, Green Book
    (Adam Driver per BlacKKKlansman, Richard E. Grant per Copia Originale, Sam Rockwell per Vice, Timothée Chalamet per Beautiful Boy)
  • Miglior Attrice Non Protagonista: Rachel Weisz, La Favorita
    (Amy Adams per Vice, Claire Foy per First Man, Emma Stone per La Favorita, Margot Robbie per Maria Regina Di Scozia)
  • Miglior Sceneggiatura Originale: Deborah Davis e Tony McNamara, La Favorita
    (Janusz Głowacki e Paweł Pawlikowski per Cold War, Brian Currie, Peter Farrelly e Nick Vallelonga per Green Book, Alfonso Cuarón per Roma, Adam McKay per Vice)
  • Miglior Sceneggiatura Non Originale: Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel e Kevin Willmott, BlacKKKlansman
    (Nicole Holofcener e Jeff Whitty per Copia Originale, Josh Singer per First Man, Bradley Cooper, Will Fetters ed Eric Roth per A Star Is Born, Barry Jenkins per Se La Strada Potesse Parlare)
  • Miglior Fotografia: Roma
    (Bohemian Rhapsody, Cold War, La Favorita, First Man)
  • Miglior Montaggio: Vice
    (Bohemian Rhapsody, La Favorita, First Man, Roma)
  • Miglior Scenografia: La Favorita
    (Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, First Man, Mary Poppins - Il Ritorno, Roma)
  • Miglior Costume: La Favorita
    (La Ballata Di Buster Scruggs, Bohemian Rhapsody, Mary Poppins - Il Ritorno, Maria Regina Di Scozia)
  • Miglior Trucco: La Favorita
    (Bohemian Rhapsody, Maria Regina Di Scozia, Stan & Ollie, Vice)
  • Miglior Colonna Sonora Originale: A Star Is Born
    (BlacKKKlansman, Se La Strada Potesse Parlare, L'isola Dei Cani, Mary Poppins - Il Ritorno)
  • Miglior Sonoro: Bohemian Rhapsody
    (First Man, Mission: Impossible - Fallout, A Quiet Place, A Star Is Born)
  • Miglior Film di Animazione: Spider-Man: Into The Spider-Verse
    (Gli Incredibili 2, L'isola Dei Cani)
  • Miglior Documentario: Free Solo
    (McQueen, RBG, They Shall Not Grow Old, Three Identical Strangers)
  • Migliori Effetti Speciali: Black Panther
    (Avengers: Infinity War, Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, First Man, Ready Player One)
  • Miglior Debutto: Michael Pearce, Beast (regia, sceneggiatura)
    (Apostasia, A Cambodian Spring, Pili, Ray & Liz)
  • Miglior Corto Britannico: 73 Crows
    (Bachelor, The Blue Door, The Field, Wale)
  • Miglior Corto d'Animazione Britannico: Roughhouse
    (I'm OK, MARFA)
  • Miglior Stella Emergente: Letitia Wright (Shuri, sorella di Black Panther nell'Universo Cinematografico Marvel)
    (Barry Keoghan, Cynthia Erivo, Jessie Buckley, Lakeith Stanfield)
Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rieducational Channel

paaaaaa a Riomma.

Rigore paaaaa Roma

T. P.

FORZA PALERMO! :)

Rieducational Channel

Comunque Roma su Netflix c'entra poco, a parte il sottoscritto secondo me l'avranno visto in due-tre.

mds

La favorita capolavoro, visto ieri sera.

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli