Samsung: QLED TV Ultra HD e 8K della gamma europea 2019 | Anteprima video

14 Febbraio 2019 131

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Aggiornamento:

Articolo aggiornato con anteprima video da Porto

Articolo Originale del 13/02

Samsung ha svelato la gamma QLED TV europea per il 2019. La presentazione si è svolta all'European Forum in Portogallo. Le serie annunciate sono simili a quelle presentate in settimana anche negli Stati Uniti. Vi sono però alcune differenze che andremo ad esporre. Ovviamente non poteva mancare il supporto a HDR10+, il formato HDR con metadati dinamici proposto in prima istanza proprio da Samsung. Partiamo dalla serie Q950R, una versione riveduta e corretta dei televisori Q900R con risoluzione 8K, 7680 x 4320 pixel. Le differenze rispetto alla versione attualmente in commercio sono due. La prima consiste nella tecnologia "Ultra Viewing Angle", sviluppata da Samsung per migliorare l'angolo di visione e per ridurre ulteriormente i riflessi.

Samsung Q90R

Grazie a questi accorgimenti la luce riesce ad attraversare il pannello in maniera più uniforme. L'altra grande novità, sicuramente la più importante, è l'introduzione di HDMI 2.1. Questa versione, attualmente la più aggiornata, consente di gestire segnali in ingresso fino alla risoluzione 8K/60p. I possessori dei Q900R potranno risolvere con un aggiornamento gratuito (già annunciato da tempo) del One Connect Box. I Q950R giungeranno sul mercato con diagonali da 65"75"82" e 98". A questi prodotti, ufficialmente confermati, si aggiunge poi un 55" non presente all'evento ma svelato dal talloncino presente a fianco dei Q950R.

Samsung Q85R

Le altre caratteristiche di base sono in comune con i restanti QLED TV Ultra HD. Le serie annunciate per il mercato europeo sono 5: Q90RQ85R (esclusiva per l'Europa), Q80RQ70R Q60R. L'elaborazione dei segnali video è ora praticamente la stessa per tutti i QLED. Il Quantum Processor, nato con la serie 8K Q900R, debutta anche sui modelli Ultra HD. L'elettronica realizzata da Samsung sfrutta il "machine learning" per migliorare la qualità dell'upscaling. Il colosso coreano utilizza questa intelligenza artificiale anche per la "Universal Guide", in modo da offrire suggerimenti ancora più mirati sui contenuti da guardare. Il Quantum Processor 4K è inoltre capace di elaborare anche i segnali audio

Samsung Q80R

Le funzionalità legate alla Smart TV includono varie novità. La gamma 2019 segna il debutto di AirPlay 2 di Apple e di iTunes. Gli utenti possono quindi riprodurre contenuti in streaming dai dispositivi Apple verso i televisori Samsung. iTunes consente invece di accedere al catalogo di film e programmi televisivi senza dover ricorrere ad una Apple TV. Per interagire con i QLED 2019 si possono sfruttare anche i comandi vocali. Gli assistenti supportati sono tre. Il principale è ovviamente Bixby, rinnovato, potenziato  ed utilizzabile tramite il microfono integrato nei telecomandi OneRemote. Il "Far Field Voice Capability" permette di recepire i comandi da un'ampia distanza, senza più la necessità di avvicinare il microfono alla bocca. Il supporto all'interazione vocale si espande poi ad Alexa di Amazon e a Google Assistant. Per questi ultimi è necessario dotarsi di uno speaker compatibile. 

Samsung Q70R

Come per la gamma QLED 2018 si conferma una notevole attenzione per le funzioni legate ai videogiochi. É presente il supporto al "variabile refresh rate" nella forma del FreeSync di AMD, una tecnologia sviluppata per prevenire fenomeni come "tearing" e "stuttering". Il Game Motion Plus incrementa il dettaglio delle immagini in movimento senza incidere significativamente sull'input lag, il ritardo nella risposta ai comandi. Auto Game Mode serve invece per selezionare automaticamente le impostazioni che assicurano la miglior reattività ai comandi. La gamma QLED 2019 offre inoltre un Ambient Mode migliorato ed espanso. Questa modalità permette di fondere lo schermo con l'ambiente circostante. La versione 2019 è provvista di un maggior numero di opzioni e modelli, dalle decorazioni alle foto, passando per opere d'arte e per nuovi modi di fornire informazioni utili su schermo.

Samsung Q60R

Le schede tecniche indicano l'uso di pannelli LCD Ultra HD di tipo VA su tutti i prodotti. La retroilluminazione è Full LED Array con local dimming su ben 4 delle 5 nuove serie: Q90R, Q85R, Q80R e Q70R. La versione più evoluta viene ovviamente utilizzata sui Q90R, disponibili nei tagli da 55"65" e 75". Si parla di Direct Full Array 16x con Quantum HDR 2000 (picco di luminosità a 2.000 cd/m2 - nits) e di One Invisible Connection, il cavo semi-trasparente che veicola anche l'alimentazione e che si collega al box esterno con tutti i connettori. La copertura del volume colore per lo spazio DCI-P3 è pari al 100%. Q85R è invece Direct Full Array 8x con Quantum HDR 1500 (picco a 1.500 cd/m2 - nits) e One Invisible Connection. I modelli in arrivo sono sempre 3: 55"65" e 75".

Samsung The Serif

Q80R (che non dovrebbe arrivare ufficialmente in Italia) mette a disposizione un 55" e un 65" con Direct Full Array 6x e Quantum HDR 1500. Manca il One Invisible Connection e dunque anche il box esterno. Sul retro è presente un sistema per tenere in ordine di cavi, il cosiddetto "Clean Cable Solution". La serie Q70R permette di scegliere tra un 49", un 55", un 65", un 75" e un 82". Le caratteristiche comprendono il Direct Full Array 4x e il Quantum HDR 1000 (picco a 1.000 cd/m2 - nits). Anche in questo caso è presente il sistema "Clean Cable Solution". La tecnologia "Ultra Viewing Angle" viene sostituita dalla meno evoluta "Wide Viewing Angle". I Q60R offrono una vasta gamma di opzioni: 43"49"55"65"75" e 82". La retroilluminazione è LED Edge con Quantum HDR (quindi picchi presumibilmente inferiori ai 1.000 cd/ms - nits).  

Samsung The Frame

A questi prodotti si aggiungono anche The Frame e The Serif. I The Frame sono i televisori che sembrano quadri, progettati per visualizzare anche opere d'arte quando lo schermo non viene utilizzato. I tagli disponibili nella versione 2019 (la prima con tecnologia QLED) sono 43"49"55" e 65". I The Serif, realizzati grazie al contributo dei designer Ronan ed Erwan Bouroullec, aumentano notevolmente le proprie dimensioni. La versione precedente, lanciata nel 2016, prevedeva un modello da 24" e uno da 40". L'edizione 2019 permette invece di scegliere tra un 43", un 49" e un 55".  

La gamma QLED 8K e Ultra HD arriverà nei negozi a partire da marzo. The Frame e The Serif saranno invece disponibili a partire da aprile. I prezzi per il mercato italiano non sono stati ancora comunicati. 

Le novità annunciate da Samsung non si esauriscono con i QLED TV. Sono infatti in arrivo anche altre serie sprovviste di tecnologia Quantum Dot. RU8000 monta pannelli LCD Ultra HD con retroilluminazione LED Edge. Si può scegliere tra 49”, 55”, 65”, 75”82”. RU7300 è l'unica linea con pannelli LED Edge curvi (sempre UHD) da 55" e 65". RU7100 chiude il trittico proponendo sempre LCD LED Edge da 43”, 49”, 55”65”, 75” e 82".

VIDEO

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 579 euro oppure da Amazon a 632 euro.

131

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
undertherain

Scrivimi e-mail a mio nick, e-mail GMail.

En?gma

Sarei interessato, come posso contattarti?

En?gma

Perché così alla svelta?

undertherain

Ragazzi vendo un SAMSUNG Q90R 65 pollici, nuovo, solo sballato, 2 giorni di vita.

Banjo

Supportano audio dts?

undertherain

Ragazzi che ne dite del SAMSUNG Q90R da 65 a 1.890€?

Emiliano Frangella

io la vedo la differenza........

Christina A. Zimmermann

vedi "A Madea Family Funeral" HD 2019 (disponibile a 1080p), con la migliore qualità e lingua. guarda e scarica : WORLDMOV.XYZ

Diego Lauretti

Illuminami

Vulcan

vedo che hai capito praticamente nulla ...

Diego Lauretti

che palle che fai ......

Diego Lauretti

e di conseguenza un FULLHD, da quella distanza lo vedresti come un HD .......quindi sempre meglio avere una risoluzione più alta.

Aster

No più che altro come ha sottolineato qualcuno sotto è più onesto dire UHD .Era solo per precisare niente di personale :)

Developer

in ascisse la diagonale tv in pollici, in ordinata i metri (le zone colorate sottendono l'area in cui si ha la visione corretta per risoluzione tv)
praticamente un 65" 4K a 3,5m lo percepisci quasi come un 720p :). esattamente sono le distanze ottimali per percepire i dettagli nei vari formati...per un 8K non c'é possibilitá con spese ragionevoli dato che la distanza divano-tv solitamente é superiore ai 2,5m

Vulcan

cosè ? la percezione dei pixel al variare della distanza ?

Vulcan

si vabbe' ti riferisci alla differenza di “4.096 x 2.160” pixel, mentre quella del formato Ultra HD, o UHD una risoluzione leggermente inferiore con i suoi “3.840 x 2.160” pixel

Aster

Ok

Nicola Buriani

No guarda, senza forse :) .

Aster

Forse

Nicola Buriani

Gli articoli scritti qui proprio no, se c'è una cosa su cui ho sempre battuto è la distinzione tra 4K e Ultra HD.
Evidentemente ti confondi con altro.

Aster

No volantini e sopratutto ai articoli qui

Nicola Buriani

Ti riferisci ai produttori?

Tiwi

non male

Aster

Ma perché non dici uhd invece di 4k?!

Aster

Quindi diciamo le cose come sono UHD cosi la gente non fa confusione

Nicola Buriani

Il 4K nel mercato consumer non esiste.

Aster

Non sarebbe meglio parlare o di 4k o di uhd invece di mischiare le cose?

Aster

1080i

Aster

No nessuno su digitale o satellite e 1080p.

il Gorilla con gli Occhiali

Eeeh amico, le cose cambiano in fretta.

Keres

Da ignorante chiedo, PLA per cosa sta? e a quali modelli ti riferisci?

andrea55

Si giusto non ho considerato che il doppio della misura lineare quadruplica la superficie, mi ha fregato l'8 :D

Nicola Buriani

8K è 4 volte l'Ultra HD che a sua volta è 4 volte il Full HD.

andrea55

L'8k è il doppio del 4k, non sono neanche parenti per richiesta di risorse e quantità di dati, sicuramente ha delle applicazioni ma non potrà mai essere uno standard, come non lo è neanche il 4k oggi

il Gorilla con gli Occhiali

Mettiamo caso che sia come dici tu, facciamo questo esempio, io sono sempre più convinto che il 4K sia stato un esperimento per avvicinarci all'8K. Nel 2020 grazie anche al 5G molte cose saranno diverse.

andrea55

Già il 4k va bene per dimensioni generose, l'8k è una risoluzione di nicchia per tv da 170 pollici e oltre.
Sui giochi l'attuale play station effettua l'upscaling a 4k non sono nativi quindi tecnicamente non ha ancora raggiunto i 4k, a livello di potenza ne servirebbero 4 per raggiungere 60fps in 4k reali

3nr1c0

una seccatura, ma almenoora è a posto

il Gorilla con gli Occhiali

In che senso?

Antsm90

Decisamente no, NESSUN gioco per PS4 Pro è in 4K nativo, ci arrivano tutti tramite upscaling (e a massimo 30fps ballerini ovviamente)

andrea55

Il concetto non è sbagliato però la discriminante fondamentale è il prezzo senza il confronto perde di senso

andrea55

E cosa ci facciamo?

Developer

https://uploads.disquscdn.c...

il Gorilla con gli Occhiali

Ognuno si deve regolare di conseguenza, chi intende acquistarlo subito e chi dopo.

il Gorilla con gli Occhiali

Si. Contento io e moltissime altre persone che si godranno l'8K a breve.

Simoxine

Speravo ci fosse un'alternativa, purtroppo ho dovuto fare quello ed é tornata a posto

Joel

Ripeto, se pensi che gli LCD Full Direct di fascia top siano peggio degli OLED economico (es. LG PLA) significa che hai le idee confuse

Kabura83

Se lo hai fatto te, rendi indietro la pergamena perché non saresti buono nemmeno per fare il commesso da Trony.

Vulcan

sulla mia tv 4k 65'' a 3,5 metri di distanza non si distingue se il film è in 4k o fhd .. la corsa agli 8k mi sembra tecnicamente e totalmente inutile , poi si sa' il maketing .. ma credo ci sarà una battuta di arresto delle super risoluzioni perchè i consumatori stessi se ne renderanno conto

deepdark

Si certo, quando trasmettono in 1080 e non sono p ma i se non erro.

Vulcan

be' i canali hd sono 1080 dal 501 in poi

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli