Netflix: nessuna intenzione di collaborare con Apple per la sua piattaforma video

19 Marzo 2019 108

Netflix non collaborerà con Apple e non venderà gli abbonamenti al suo servizio tramite l’hub che l’azienda di Cupertino si appresta ad annunciare all’evento del prossimo 25 marzo. A dichiararlo è il CEO Reed Hastings, che conferma di non avere alcuna intenzione di utilizzare servizi altrui per vendere i propri prodotti:

Vogliamo che le persone guardino i nostri show tramite i nostri servizi,

ha spiegato senza troppi giri di parole.

Tra le due aziende non corre buon sangue - guarda caso da quando hanno iniziato a circolare le prime voci sul lancio di una piattaforma Apple in “stile Netflix”. Non è possibile ad esempio sottoscrivere l’abbonamento tramite App Store (né da Play Store), visto che Netflix preferisce che tutto passi attraverso il proprio sito ufficiale (“non sono fonti di entrate importanti per l’azienda”, motiva l’azienda).

Hastings ammette di gradire la competizione, ritenendo che la concorrenza non possa che fare bene a tutti gli attori coinvolti. Basta vedere cosa è successo con l’arrivo di colossi come Amazon e HBO, cresciuti nel tempo senza tuttavia compromettere l’ascesa di Netflix. Resta da capire cosa succederà con Apple, che renderà fruibile il suo servizio di video streaming presumibilmente a partire da aprile tramite Apple TV, iPhone e iPad, anche se non è da escludere che possa sbarcare anche su dispositivi di terze parti.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

108

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ruppolo

Ma se ha gia' previsto di distribuire il proprio sistema tramite app tizen delle tv samsung....

s17s

Ma è lo stesso discorso del post prima, vuoi usare la comodità di una struttura che fa tutto lei compresa la gestione diretta da app e dal software di distribuzione, paghi una tassa ad Apple/Google; vuoi fare tutto tu perché pensi che sei abbastanza grosso per permetterti di non dipendere da Apple e google? Benissimo fai fare i tuoi abbonamenti al di fuori di questi canali come fanno TUTTI gli altri sviluppatori senza rompere ( Amazon prime video, chili, google play film e Music etc etc )

GianTT

L'infrastruttura? I produttori integrerebbero volentieri "infrastrutture" alternative ad Apple Wallet, ed il rinnovo è automatico sull'ultimo metodo di pagamento. Quindi è una tassa fatta offrendo un servizio ridicolo. Sono assolutamente d'accordo che Apple o Google debbano guadagnarci, prendendo la percentuale dal primo abbonamento, imponendo i propri circuiti pubblicitari ecc... ma se poi ad ogni abbonamento a vita loro hanno da prendersi la quota del servizio, senza far più nulla, stai solo depredando l'azienda e imponendo un costo occulto ai consumatori

s17s

Scusa ma se usi la mia infrastruttura tutte le volte che rinnovi chiaro che ti chiedo i soldi tutte le volte ( mi occupo io di emissioni e fatture operazione per disdire ). Tra l altro la possibilità di comprare l’ abbonamento dall App Store non impedisce di comprarlo sul sito dell produttore ( vedasi esempi fatti prima nba,nhl,.... ) e lasci la scelta al consumatore. Se no vai avanti con l’ abbonamento da tuo sito ( io con Netflix faccio così con i mie amici ) e non rompere come fanno gli altri.

GianTT

Ah beh, se l'alternativa è lo streaming illegale allora hai vinto tu. Gli altri devono proporti tutto a quattro soldi oppure te ne vai a rubare sui siti in streaming. Non dico che non l'abbia fatto neanche io, ma se posso evitare lo faccio. Io sono abbonato a Netflix (e non solo), ma le mie serie preferite sono GoT e Gomorra, ma oiuttosto che scaricarmi le puntate da torrent per seguirle mi abbono a NowTV 1-2 mesi ogni anno, e non saranno quei 10-15€ in due mesi a cambiarmi la vita.

valerio del basso

Se vogliono 10 euro per tutto mi farebbero un piacere, altrimenti si continua sui siti di streaming gratis.
Che vendo oro per ferro!

GianTT

Spotify e Netflix in realtà, Spotify però sta portando la questione in tribunale. Anche perché Apple non vuole una quota che sarebbe anche giusta, pretende che ogni mese ad ogni abbonamento successivo al primo fatto direttamente da iPhone loro intaschino un botto senza fornire alcun servizio o vantaggio aggiuntivo. E non mi dire che Spotify si avvantaggia dello store Apple, perché se di colpo Spotify, Netflix e simili abbandonassero lo store Apple, avremmo un Windows Phone del 2019, e vediamo quanti iDevice a 1000€ venderebbe poi

GianTT

E' l'industria dei servizi. Un film al Cinema ti costa quanto un abbonamento mensile ad un servizio di streaming, e ad ogni biglietto corrisponde un solo film, mica tutto il catalogo. Ora invece pretendi di avere tutto a dieci euro

GianTT

No, perchè rientra nello stesso identico genere di Black Mirror ad esempio

DeeoK

Pratiche anti concorrenziali tramite l'abuso di posizione dominante...

Depas

Perché la denuncia formalmente è di “pratiche anti concorrrenziali”.... niente “abuso di posizione dominante” mi dispiace

DeeoK

Per le persone normali dire "Il fatto che nessuno abbia denunciato apple per abuso di posizione dominante" come commento ad una news su una denuncia ad Apple per abuso di posizione domaninante è una chiara dimostrazione di incapacità di intendere e di volere.

Aristarco

É una serie antologica che cambia stile ad ogni episodio per questo durano poco, inoltre anche le sitcom hanno episodi che durano massimo 25 minuti, ma da decenni, sono scelte artistiche non certo determinate dall'attenzione dello spettatore

Depas

Non mi sembra che il fiudice si sia espresso, almeno per noi persone normali

DeeoK

Il fatto che ci siano già denunce in corso (Spotify, Karspersky, etc) ti identifica come persona incapace di intendere e di volere.

Depas

Hai capito tutto..

Astroturfer_pro

il livello di attenzione generale si è abbassato notevolmente
quando tra 1 anno inizierenno a circolare gli studi sul perchè le serie tv sono morte allora ne riparliamo.
Per esempio è un caso che Netflix ha lanciato Love Death Robots della durata di 18 minuti ciascuno a puntata ? io credo proprio di no.

Mario&Luigi

Tu sei un fanatico compulsivo, spari m3rd4 a prescindere con qualsiasi altra azienda si metta contro Apple

Depas

Perché è vietato sparare m3rd4 su netflix?
Devono dire per forza tutti che è bello? Ti da fastidio la voce fuori dal coro? Ma cosa ci parlo a fare cin te sei un troll

Depas

No basta capirci un minimo di cinema.

Depas

Devo dirti delle serie decenti?
Non saprei... GoT, true detective, sons of anarchy, il miracolo, the night of, broadwalk empire.... ma ne ho un’altra ventina

Error3_404

Ma sinceramente io i Piriti li ho sempre fatti, sopratutto la mattina!

Akira Koga

I commenti come il tuo sono il motivo per cui leggo i commenti. È proprio vero che il riso è terapeutico, ti ringrazio.

Akira Koga

GODIAMO.

Akira Koga

Ci tengo a precisare in maniera estremamente trasparente e razionale che sei più fuori di un balcone.

valerio del basso

Ok sui costi più esorbitanti rispetto ad un album musicale, però ripeto ..per me è una cosa contorta, ecco perché poi molti utenti si riversano sulla pirateria delle serie TV.
Io proporrei un ticket senza abbonamento,sulla mia piattaforma ti interessa solo una serie TV? Mi paghi solo quella e arrivederci, come quando vai al cinema a vedere un film. Non pago l'abbonamento al cinema.

valerio del basso

Se compro una BMW o una Mercedes soddisfo le mie esigenze, me ne basta comprare una. Quella che scelgo ha le ruote e il motore, non la compro a pezzi!

s17s

Ribadisco che non vedo nessun problema siamo nel 2019 apro un browser e cerco su un motore di ricerca il nome del servizio e mi abbono da lì se voglio, su netlfix per ora faccio così, con chili per avere qualche offerta anche, su google film pure, su quelle app che mi permettono L abbonamento in app ( nba, mlb, nfl, nhl, wwe etc) lo faccio in app e poco mi importa se il 30 o il 15 % se lo prende Apple perché per me ci sta che dividi una quota con chi ti mette a disposizione tutte queste possibilità.
Guarda caso L unica che ha fatto casino è Spotify e nessun altro ( sarà che sono gli unici che non producono profitti ma solo perdite da quando sono nati)

GianTT

Il fatto è che per pagare esternamente all'app ci sono mille vincoli, tipo non vi deve essere un reindirizzamento alla pagine di pagamento (o cose del genere) e sono decisamente più morbidi quando davanti hanno Netflix o Spotify rispetto alla PincoPallino SpA di turno

GianTT

Ma mica è un fenomeno da giovani o una moda improvvisa, saranno 40 anni che le serie tv diventano sempre più eventi e protagoniste dello show business. La programmazione dei canali USA è incentrata pesantemente sulle serie, canali come HBO o Showtime che costano una fucilata, vanno avanti con questi contenuti da decenni. La differenza semmai è che in Italia questo genere di prodotto era meno importante perché i produttori locali erano focalizzati su preti e suore dal facile appeal tra gli anziani, e dal costo ridicolo, oltre che riempire il palinsesto di reality spazzatura e talk show.

GianTT

Sky ce la faceva grazie allo sport che trainava gli introiti e grazie ad una concorrenza pressochè nulla, non solo lato mercato clienti, ma anche rispetto gli stessi rivenditori di format / contenuti, con i quali trattava da unico o quasi distributore. Appena è arrivata Netflix è la concorrenza del web ha dovuto inventarsi produttore di contenuti originali con serie come Gomorra che costano un occhio, e che sono sostenibili solo se fanno un grande successo

GianTT

Ma che stai dicendo? Concorrenza è offrire servizi alternativi, e loro lo fanno. Semmai tu parli di concorrenza perfetta, prodotti omologati e differenze basate solo sul prezzo, che esiste quasi solo per le materie prime praticamente.
Per buttarla sul banale, una Mercedes Classe A ed una BMW Serie 1 fanno parte dello stesso mercato, sono alternative ed in concorrenza, ma mica sono lo stesso prodotto?

Giulk since 71'

No ho disdetto un tre mesi fa, dopo che ho interrotto l'ennesima serie per noia

Sasi Basy

E quale sarebbe non-spazzatura?

Sasi Basy

Ma è una tua opinione o lo ha detto Apple?

Sasi Basy

E dove è scritto che concorrenza vuol dire questo? Semplicemente gli show se li fanno loro, mi sembra ovvio che non potrai guardare le serie originali netflix se hai amazon prime

Sasi Basy

Serie paccottiglia??? Ma hai visto le ultime serie che hanno aggiunto? Umbrella academy, Sex Education, ce ne sono tante altre. Lasciamo perdere vah

asd555

Io avevo smesso per mancanza di tempo e pigrizia più il subentrare di altre priorità nella mia vita.
Ora, col doversi fare mille account per le serie TV e videogiochi on demand mi sono un po' scocciato.
Torno a piratare.

pakocero

Io penso che non smetterò di piratare ;-)

s17s

Spotify mica è stata bannata. Tra l altro Netflix è da diverso tempo che ha tolto il rinnovo dell abbonamento in app da iOS ( chili e g play film permettono di vedere solo la libreria e i contenuti della libreria senza fare acquisti per aggirare ).
Ma io continuo a non vendere lo scandalo in tutto questo discorso, Apple ha il 10% del mercato mobile se pensiamo al mercato in generale fatto di pc, Smartphone, tablet, console e tv avrà una % di mercato inferiore al 3%, quindi non conta nulla come diffusione. Ti da un infrastruttura e dei kit di sviluppo ( che ti fa pagare una miseria 99€ l anno ) e ti da accesso direttamente a milioni di potenziali clienti. Ti chiede una percentuale ( dal 15 al 30 % se vuoi fare pagare direttamente dalla sua infrastruttura ), se non ti sta bene fai pagare in una maniera esterna all infrastruttura di Apple.

vince

ok.
Tanto Spotify e Netflix sono abbastanza grosse da poter abbandonare lo store per i pagamenti. Con Apple che non incasserà più nulla.

Depas

Ho detto questo?

Depas

Ah ok

Depas

Il fatto che nessuno abbia denunciato apple per abuso di posizione dominante e che nessun tribunale gli ha dato ragione denota che tu non ci capisci niente

Depas

Originali netflix

Depas

Dalle almeno il tempo di presentare il servizio, poi vediamo

Andreino

GODO

DeeoK

In Italia no, ma che io sappia all'estero ha un catalogo di tutto rispetto (ed infatti lo paghi a parte). In Italia ci si impegnano così tanto che mezza interfaccia è ancora in inglese, lol.

momentarybliss

Su Netflix ci sono schifezze ma anche delle perle come la recentissima serie Love, Death and Robots, che a me sta piacendo parecchio

Jimmy

Non ho detto che è morto. Ho detto attualmente non è minimamente paragonabile con Netflix.

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli