Star Wars Episodio IX: The Rise of Skywalker, ecco il primo trailer

12 Aprile 2019 260

E mentre il titolo Disney del momento è ancora Avengers: Endgame, prossimo all'uscita nei cinema (24 aprile), gli amanti dell'universo di Star Wars saranno felici di sapere che il trailer dell'Episodio IX è da poco disponibile online sulla pagina ufficiale Youtube. Il video svela così anche il titolo, si chiamerà The Rise of Skywalker.

Grande ritorno del regista JJ Abrams che riferisce come l'ultimo capitolo della trilogia non arrivi immediatamente gli eventi narrati in The Last Jedi, definendolo piuttosto come "un'avventura che il gruppo continua insieme".

Nell'ultimo capitolo troveremo la gradita presenza di vecchie glorie come Billy Dee Williams (Lando Calrissian) e nuovi personaggi come il droide Dio, e Janna, interpretata da Naomi Ackie. Non aggiungiamo altro, vi lasciamo alla visione del nuovo entusiasmante trailer di Star Wars Episodio IX: the Rise of Skywalker.


260

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
saetta

Al di là di tutto, peró, spero no finisca

Fabian Mas

No non sbaglio e lo dimostra il fatto che alle nuove generazioni il vecchio star wars piace meno di un avengers o di un harrypotter (per tornare un po più indietro). Più azione meno pathos. hai notato che l IMDB che tanto ti paice citare da 8.6 a star wars nuova speranza e 8.5 ad avengers infinity war ? ti paiono due film qualitativamente paragonabili? eppure i voti che son dalla tua parte ricordiamolo sono questi.

Che tu non voglia affrontare la realtà poi è un fatto personale tuo ma al giorno d oggi ribadisco uno star wars sarebbe 'solamente' un ottimo film.

I 14 che citi star wars lo apprezzano ma vuoi mettere un bel marvel? questo è il mondo che c'è ora e questo vale non solo al cinema ma pure nel mondo dei videogames dove certi titoli di spessore di un tempo cedono il passo ai fortnite del momento.

Se fosse un film 'ragionato' come star wars nuova speranza a piacere ancora le major andrebbero in quella direzione anche con le nuove produzioni ma siamo nel periodo dei rulla cartoni e sono loro che si prendono il budget e te lo dice uno che ha in Logan il suo marvel preferito

]rY[

Guarda che gli errori sono solo tuoi, non miei perché oltre al fatto che le statistiche sui giudizi/voti sono totalmente dalla mia parte, c'è da dire che è la tua teoria che è completamente fallata, la quale afferma, riassumendo, che i prodotti di una volta che avevano certe caratteristiche (meno filtri, drammaticità genuina e non a tavolino/precotta, vero pathos, sceneggiatura di maggior spessore, ecc.) potevano essere maggiormente apprezzati solo a quei tempi, mentre ora, pur trovandoci in un presente un po' più leggero/superficiale e con mille input, verrebbero snobbati o giù di lì. Ecco, io, e per fortuna non solo io, diciamo che sbagli alla grande.

Quello che al massimo può essere diverso è il grado di importanza che un ragazzo di oggi potrebbe attribuire a certe cose, ma sicuramente sarebbe in grado di vedere le differenze e, nella maggior parte dei casi, apprezzarle. Io NON STO PARLANDO del fatto che se un film è fatto bene (con caratteristiche già menzionate) DEBBA PER FORZA essere ricordato per decenni, MAI detto questo, dico solo che i film validi possono essere riconosciuti/apprezzati/valutati in tal senso anche dai ragazzi odierni.

Sono proprio questi ultimi (in genere dai 14 circa a salire) che hanno preferito il risveglio della forza a gli ultimi jedi. Sono loro stessi che mi dicono che Kylo Ren è uno sfigato disaddattato e che come cattivo fa più pena "sociale" che vero timore come Fener; qualcuno mi ha perfino detto che era più temibile un ray donovan con la sua mazza da baseball. E' sempre un ragazzo di 17 anni che mi ha detto che si nota da certi dialoghi da parrocchia ('na roba del tipo "Non combattendo ciò che odiamo, ma salvando ciò che amiamo") che è subentrata la Disney. Sono loro stessi che dicono che, fotografia ed effetti speciali a parte, preferiscono la trilogia storica.

Quello su cui invece potrei essere d'accordo con te è il fatto che, visti questi tempi "leggeri", le case cinematografiche nel realizzare i propri prodotti facciano il minimo sindacale, e meno rischioso per la sana educazione da parrocchia che vogliono inculcare, per portare a casa la pagnotta. Risultato? Grandi effetti speciali, battutine penose, personaggi involontariamente comici, frasi da catechismo e tutti a casa con niente dentro (esattamente come le trasposizioni Marvel su grande schermo). Tutto questo non vuol dire che un giovane di oggi non possa riconoscere la vera qualità, vuol solo dire CHE SI ACCONTENTA, ma per fortuna perfino nel cinema USA ci sono delle mosche bianche (per esempio, un film che praticamente si svolge in sole una-due stanze, con qualche persona che parla e basta, senza alcun effetto speciale, ecc.. Risultato? Batte a mani basse tutti questi filmetti roboanti penosi).

David Lo Pan

Che Palpatine sia sopravvissuto, beh, tu ne sai quanto me: zero. Quello che sta girando oggi serve per fomentare, per creare hype e cose del genere. Ma non è certo al 100% che quella risata appartenga a lui. O forse sì? Io preferisco rimanere col dubbio, mi aiuterà a farmi piacere di più Episodio IX.

E K

Ma non deve neanche uccidere la trilogia originale in noi che l'abbiamo vissuta a suo tempo.

E K

I primi 2 film della trilogia prequel sono in ordine il peggiore ed il secondo peggiore, il 3° della trilogia prequel era giá stato definito con la frase "I'm your father", bisognava solo aggiungere i dialoghi, ma la trama non poteva essere diversa e non poteva esserci suspance o altro, si sapeva giá come sarebbe andata a finire.
Questa nuova trilogia ha iniziato quasi benino (la prima parte del capitolo 7 era accettabile), tutto il resto sono effetti speciali e banalitá.
Rogue 1 é il solo che ha smosso un pochino le acque calme della noia.

Hicks

"..amori nati e tormentati, amori così forti che portano alla morte." che poi morte come morte definitiva a volte non lo è (vedi Palpatine)

Lughi

Considera che Harrison Ford era da episodio IV che chiedeva di uccidere il suo personaggio. :D

]rY[

Guarda che gli errori sono solo tuoi, non miei perché oltre al fatto che le statistiche sui giudizi/voti sono totalmente dalla mia parte, c'è da dire che è la tua teoria che è completamente fallata, la quale afferma, riassumendo, che i prodotti di una volta che avevano certe caratteristiche (meno filtri, drammaticità genuina e non a tavolino/precotta, vero pathos, sceneggiatura di maggior spessore, ecc.) potevano essere maggiormente apprezzati solo a quei tempi, mentre ora, pur trovandoci in un presente un po' più leggero/superficiale e con mille input, verrebbero snobbati o giù di lì. Ecco, io, e per fortuna non solo io, diciamo che sbagli alla grande.
Quello che al massimo può essere diverso è il grado di importanza che un ragazzo di oggi potrebbe attribuire a certe cose, ma sicuramente sarebbe in grado di vedere le differenze e nella maggior parte dei casi apprezzarle. Io NON STO PARLANDO del fatto che se un film è fatto bene (con caratteristiche già menzionate) DEBBA PER FORZA essere ricordato per decenni, MAI detto questo, dico solo che i film validi possono essere riconosciuti/apprezzati/valutati in tal senso anche dai ragazzi odierni.

Sono proprio questi ultimi (in genere dai 14 circa a salire) che hanno preferito il risveglio della forza a gli ultimi jedi. Sono loro stessi che mi dicono che Kylo Ren è uno sfigato disaddattato e che come cattivo fa più pena "sociale" che vero timore come Fener; qualcuno mi ha perfino detto che era più temibile un ray donovan incacchiato con la sua mazza da baseball. E' sempre un ragazzo di 17 anni che mi ha detto che si nota da certi dialoghi da parrocchia ('na roba del tipo "Non combattendo ciò che odiamo, ma salvando ciò che amiamo") che è subentrata la Disney. Sono loro stessi che dicono che, fotografia ed effetti speciali a parte, preferiscono la trilogia storica.

Quello su cui invece potrei essere d'accordo con te è il fatto che, visti questi tempi "leggeri", le case cinematografiche nel realizzare i propri prodotti facciano il minimo sindacale, e meno rischioso per la sana educazione da parrocchia che vogliono inculcare, per portare a casa la pagnotta. Risultato? Grandi effetti speciali, battutine penose, personaggi involontariamente comici, frasi da catechismo e tutti a casa con niente dentro (esattamente come le trasposizioni Marvel su grande schermo). Tutto questo non vuol dire che un giovane di oggi non possa riconoscere la vera qualità, vuol solo dire CHE SI ACCONTENTA, ma per fortuna perfino nel cinema USA ci sono delle mosche bianche (per esempio, un film che praticamente si svolge in sole una-due stanze, con qualche persona che parla e basta, senza alcun effetto speciale, ecc.. Risultato? Batte a mani basse tutti questi filmetti roboanti penosi).

Dunkirk

L'VIII ha distrutto tutte le mie speranze per una saga non partita benissimo ma che aveva del potenziale inespresso, poteva venire fuori, nel complesso una bella trilogia. Non eccelsa ma con qualcosa da raccontare. Qui non c'è più niente ormai, e questo trailer infarcito di fanservise ne è la conferma.

Fabian Mas

Il tuo errore è pensare che il pubblico sia lo stesso degli anni 70. é tutto ma tutto diverso e ciò che 'spaccava' allora oggi non lo puoi proporre , tutt al più fai un buon film ma ti scordi di entrar nella itologia che non esiste più. I bambini andavano a vedere i cartoni animati, ci si poteva permettere di far uscire ogni 2 o 3 anni (o più) e mantenere vivo l interesse del pubblico. Usciva 1 decimo dei film che ci sono ora, non c era nulla da vedere a casa se non gli stessi film usciti al cinema mesi e mesi prima e qualche telefilm. IO 40 anni fa ne andavo a vedere 1 a settimana o ogni 2 se andava bene...ora non ho tempo ma bisognerebbe vederne 1 o 2 al giorno e aggiungi le serie tv se a uno piacciono.

Ora i ragazzini di 4 anni vanno a vedere avengers, harry potter (non so se avete visto gli ultimi capitoli..non certo dei 'giochini' eppure sala piena di bambini di 4 o 5 anni. Le cose epiche ora son diventate veder qualche youtuber che uccide gente su fortnite e un cattivone ocme quelli di starwars fa sorridere. Ci sono 800.000 film all anno + 1 milione di serie Tv, l epicità ha lasciato il posto alle botte in CGI e potrei andare a vanti per ora.

Fai vedere guerre stellari a un ragazzino ora, ti dirà che è un gran film, ma pensi che tra 30 anni sarà li ancora a parlarne come un mito? No perchè di pathos e credibilità non gliene frega più nulla a nessuno.

Ribadisco ottimi film...ma anacronistici con la trasformazione del pubblico e dei prodotti odierni.

Fabian Mas

Come già scrivevo prima Star Wars per quanto ottimo gode di un vantaggio enorme rispetto ai film odierni: l assenza del 'già visto' era quasi tutta una novità, era qualcosa di nuovo, non ci eravamo abituati...Uscendo oggi farebbe successo ma lascerebbe il passo al blockbuster successivo e lo dico da fan della saga. Creare qualcosa di epico al giorno d oggi è praticamente impossibile non sono gli sceneggiatori che sono diventati scemi però è che seguono un mercato diverso ..fatto da gente diversa e esigenze diverse. Ma non vale solo per lui ben inteso.

Questo ribadisco non fa di Star wars un prodotto meno bello ma negare che abbia avuto il vantaggio dell epoca completamente diversa da quella odierna è esser poco realisti.

Crash Nebula

“Io ti odiooooo”

Non è il male assoluto è solo il prodotto superficiale, apatico e vuoto che il pubblico come te ha contribuito a creare. Il parole semplici: mediocrità.

JustATiredMan

ho visto solo i primi 2, il terzo l'ho visto in tv, ed è stata noia... gli altri non li ho più guardati.

JustATiredMan

c'avresti anche ragione... aspetto il dvd/bluray

fire_RS

Niente di eclatante

Walter Minnella

Fosse stato il primo della nuova trilogia potrei anche condivide il tuo entusiasmo. Ma questo è l'ultimo...riesumeranno Palpatine per farlo morire in due ore...mah. vedremo

Alessio B.

No calma.. di cose se sono successe, i personaggi hanno avuto un'evoluzione.. diciamo che le cose potevano essere fatte meglio quello si..

Alessio B.

Se nemmeno la risata finale ti ha creato hype allora star wars non fa per te..

Alessio B.

Almeno fai finire questa trilogia e poi potrai anche lamentarti

Alessio B.

Nono hai ragione tu, adesso non vado più al cinema a vedere nessun film Disney perché la Disney è il male assoluto

Se lo vai a vedere giustifichi il loro modo di fare, continueranno a fare film di m***da finché la gente gli da i soldi.

Ecco bravo finanzia, fai un opera di bene alla Disney che sono poveri e non ce la fanno ad arrivare in fondo.

Io ho preferito l'8 al 7, che non mi era piaciuto per niente

noncicredo

Avete distrutto un mito. BSTRD.

Ad_Darker51

Rogue one ost da dimenticare per me, quasi uguale ai temi vecchi per poi essere storpiata sul finale. Mi da un fastidio sentirla durante tutto il film nonostante lo reputo il migliore del periodo disney. Hanno fatto un lavoro di arrangiamento e taglio che non mi è piaciuto per niente, tanto valeva lasciare il tema standard.

.wizard.

Gli hanno fatto un film di 2 ore...mi sembra sia sufficiente xD

.wizard.

Sono un fan della saga ma questo trailer non mi dice proprio nulla boh...nessun hype xD

TLC 2.0
Top Cat
Desmond Hume

nah non è certo colpa degli attori. E' di chi ha scritto la sceneggiatura.

David Lo Pan

Punti di vista, caro mio. Punti di vista. Anche se in minima parte posso concordare con il tuo di punto di vista, il mio mi dice sempre che si tratta di Star Wars, ossia una parte di me, perché ho totalmente assimilato la saga. In ogni sua parte, sfumatura. È difficile da spiegare.

David Lo Pan

No, non conosco il soggetto in questione. Delle recensioni cerco di carpirne l'oggettività, ma difficilmente mi affido ad esse, quando si parla di cinema. Se un titolo (ovviamente il trailer e la trama contano moltissimo) mi prende, pago il biglietto e mi accomodo in sala.

David Lo Pan
]rY[

Io in linea con il giudizio di imdb: "risveglio della forza2 non proprio da buttare nel cesso (ovvio, tante cose oggettivamente scopiazzate dalla storica trilogia), tralasciando gli erroracci su un personaggio di punta come han solo, mentre "gli ultimi jedi" da buttare letteralmente nel cesso (anche per via delle frasi da "educatori" tipiche del fetore buonista Disney).

]rY[

Obi Wan: "Io sono più in alto di te, arrenditi", bwuahahahahaha, ma va' a fare i panzerotti va'...

]rY[

Io parlavo solo del fatto che "film più visti" è ben distante da "film più apprezzati". La primissima trilogia non è la più apprezzata solo per una questione nostalgica ma perché oggettivamente fatta meglio, con un uso sapiente di epicità/fascino/dramma e a volte con un umorismo naturale, non forzato con battutine penose, inoltre non c'era il buonismo più che forzato di oggi tipico di disney. L'introduzione magistrale, dosato poco a poco con epIV per poi sfociare drammaticamente nell'impero colpisce ancora, di un Fener veramente temibile/pauroso nel suo silenzio, potenza e "asma" :-) Un Han Solo megagalattico and so on. Ma che ne parlo a fare, il giudizio (portato anche dalle nuove generazioni) su imdb (e non solo) è sotto gli occhi di tutti. Una grandiosa trilogia venuta fuori con la massima sincerità e onestà intellettuale da parte di Lucas (infatti lui all'epoca non era affatto certo che potesse avere successo: in un famoso pranzo tra lui, coppola, de palma e spielberg erano tutti scettici sul successo, eccetto spielberg che ne aveva decretato il successo), non studiata a tavolino come tutto quello che è venuto dopo la prima trilogia storica, un'opera uscita in un'epoca ancora ben lontana dalle strumentalizzazioni/catene di montaggio/franchising delle enormi major dell'intrattenimento di oggi. Star Wars è morto, viva Star Wars.

ThePentagon

Il problema è che la fanbase di Star Wars non sa bene quello che vuole, quindi è difficile accontentare tutti e alla fine con ogni film caricato di aspettative al massimo è finito declassato a pellicola mediocre. A dimostrazione di questo, i film con meno pressione, ossia Rogue One e Solo (Quest ultimo criticato da tanti ma che a me personalmente è piaciuto) hanno avuto sicuramente maggior riscontro positivo da parte del pubblico. Non sono del settore e non so come funzioni la creazione di una trama e di un film, ma penso che i problemi che hanno avuto i due sequel prodotti finora rispecchino la confusione che c'è durante il percorso di produzione per i vari timori di non aver successo che hanno portato a fare dei casini. Io do ancora speranza a questo uscirà a dicembre, penso che darà un senso ai due precedenti.

Walter Minnella

mai stato meno eccitato per un trailer di SW :/

Eugenio Raggi

Boh, il primo della nuova trilogia nella trama e' una copia del primo capitolo della trilogia originale. Il secondo non sono proprio riuscito a finire di vederlo, meglio la trilogia uscita nei 2000 a sto punto, e lo dico da quarantenne amante del genere. Purtroppo mai come in questo caso la mancanza di idee originali ha fatto danni. Discreto lavoro hanno fatto con i due film slegati dalla logica delle trilogie.

fire_RS

l'unico film davvero bello tra gli ultimi è stato rogue one...gli altri solo minestra allungata e riscaldata...fino ad ora praticamente non è successo niente di rilevante (a parte la morte di Han solo) ....e lo dico da amante della serie.

fire_RS

la trilogia prequel non piace solo a chi ha voglia di lamentarsi sempre e comunque...

Desmond Hume

Rogue One l'ho apprezzato molto ad esempio, questa nuova trilogia per nulla.

Desmond Hume

Eh sai se ne sarebbero andati minuti preziosi che invece sono stati spesi per raccontare il nulla.

Supanku Trakiki

trilogia sequel ceh fa sembrare un capolavoro ila trilogia prequel

Computerman

E quindi che altro hai visto? Battlestar? Non è che ci sia molto altro ad alto livello. Spazio 1999?

Sinyoritta

Se vuoi vedere - " Dumbo " - la lingua di traduzione completa è disponibile gratuitamente. Ora qui: GOGOSERIES1.BLOGSPOT.COM

Crash Nebula

Il mio preferito. La lotta sulla lava poi...mamma mia.

SONICCO

Meglio delle ultime porcherie uscite sicuro.

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento