Rai Movie e Rai Premium chiudono: il comunicato ufficiale della Rai

16 Aprile 2019 301

Aggiornamento 16/04:

La Rai ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale inerente la chiusura di Rai Premium e Rai Movie. I temi affrontati sono principalmente due. Lo stop ai due canali viene anzitutto giustificato con la necessità di realizzare proposte capaci di tenere conto della profilazione riguardante generi e fasce di età. Per questo motivo Rai 4 proporrà una programmazione più incentrata sul pubblico maschile mentre il nascituro Rai 6 sarà orientato al pubblico femminile.

Per quanto riguarda il cinema non si parla di un disimpegno ma di una ridistribuzione del palinsesto di Rai Movie su più canali, con aggiornamenti previsti per Rai 4 e Rai 5. I contenuti cinematografici saranno inoltre protagonisti anche su RaiPlay, il servizio streaming che assumerà un'importanza ancora maggiore nel nuovo assetto contenuto nel Piano Industriale della Rai.

A seguire il comunicato stampa completo:

Ridisegnare l’offerta cinematografica, aumentare gli investimenti e comunicare il prodotto con nuovi brand, a cominciare dalla nascita di un nuovo canale. Sono questi alcuni degli obiettivi del Piano industriale Rai.
Per quanto concerne il contenuto cinematografico si è ritenuto, in linea con una visione più strategica della divisione per canali, di procedere ad una migliore razionalizzazione e valorizzazione dell'offerta elaborata in base alla composizione del pubblico. Per tale motivo, a fronte di una proposta attuale che prevede un solo canale di cinema (Rai Movie), il Piano disegna un’offerta cinematografica ancora più presente su più canali. Ciò consentirà, peraltro, di andare maggiormente incontro alle esigenze del pubblico offrendo meno repliche e una più ricca e varia programmazione di cinema, serie tv e contenuti originali. Quanto al nuovo canale (che nascerà non dalla chiusura ma dalla fusione di Rai Premium e Rai Movie) e a Rai 4, nel Piano Industriale sono stati costruiti tenendo conto della profilazione riguardante generi e fasce di età: l’individuazione di due canali, uno più orientato al pubblico femminile e uno a quello maschile, deriva dalla necessità di costruire un prodotto che sia appetibile per una platea sempre più ampia.
Nel caso specifico, i nuovi canali puntano, pertanto, ad avere una programmazione di maggior appealing in base a tutte le profilazioni emergenti dalle rilevazioni di ascolto esistenti universalmente nel mondo dei media che segnalano una differenza di gradimento di prodotti televisivi basata su fasce di età e generi. L’immagine di prodotti appartenenti a una discriminazione di genere basata su modelli relativi a decenni passati appartiene ad una narrazione fuori dal tempo, dalla logica, dall’interesse dell’attuale management e completamente priva di ogni fondamento e, in ogni caso, non appartiene in alcun modo a questo Piano Industriale.
In aggiunta, il contenuto cinematografico sarà determinante nell’offerta di Rai Play, considerata centrale nel nuovo assetto. Il Piano, pertanto, garantisce la stessa proposta e un'attenzione confermata al contenuto cinematografico.
E’ corretto parlare di un aumento dell’offerta cinematografica, che riguarderà l’aggiornamento della programmazione di Rai4 e Rai5, senza alcuna chiusura o taglio. La Rai investe su un progetto complessivo di rilancio che si rispecchia anche nella decisione strategica di istituire due nuovi canali: uno in lingua inglese e uno dedicato alle istituzioni, realizzando quanto previsto dal Contratto di servizio.


Articolo originale - 15/04/2019

I canali Rai Movie e Rai Premium sembrano ormai destinati alla chiusura. La decisione è contenuta nel nuovo piano industriale dell'amministratore delegato Rai Fabrizio Salini. I due canali confluiranno nella nuova Rai 6 con una programmazione dedicata al pubblico femminile, sulla falsariga di La5 e La7d. La notizia ha già scatenato reazioni in rete e da parte dell'Usigrai. Viene in particolare contestata un'affermazione contenuta proprio all'interno del piano industriale, dove si parlerebbe di limitata audience e scarsa profilazione del pubblico.

I dati diffusi da Il Giornale raccontano un quadro molto diverso. Rai Movie ha registrato un share medio dell'1,24% nella prima serata del 2018, mentre Rai Premium si è attestato all'1,18%. Le stime degli analisti per la nascitura Rai 6 non andrebbero invece oltre l'1%. La chiusura non sarebbe nemmeno giustificata dai costi. Rai Movie e Rai Premium hanno generato circa trenta milioni di euro in incassi pubblicitari a fronte di spese per circa un milione di euro.

La sparizione di Rai Movie causerà inoltre una ulteriore problematica. Attualmente il canale trasmette circa 14 film al giorno per un totale di 5.150 titoli all'anno (nel 2018). I film italiani in onda sono stati 2.481 lo scorso anno. Questi numeri sono importanti poiché consentono alla Rai di rispettare la quota di produzioni nostrane imposte dal Decreto Franceshini. La chiusura dell'unico canale cinema presente nell'offerta dell'emittente di Stato imporrà quindi modifiche atte a rientrare nei parametri fissati dalle norme vigenti.

Maggiori dettagli giungeranno domani, quando si svolgerà l’audizione di Salini in commissione di Vigilanza.


301

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Angelo Mk Serino

Salini è un sessista al contrario, cioè fa gli interessi delle donne (e non di tutti, come dovrebbe un dirigente della Tv di stato), oltre che un dilettante. Come si fa a chiudere programmi e canali che fanno ascolti? Chi c...o ce l'ha mandato quest'incompetente alla Rai? E' lo stesso che ha fatto chiudere Zero e Lode per mettere quella ciofeca di Vieni da me tanto importante da andare in onda anche a Natale e Capodanno (scommettiamo pure a Pasquetta?) Eppoi Rai4 per gli uomini e Rai6 per le donne: che ragionamento è? E durante Sanremo che guardiamo?

Judas Dadaaa
Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Hai perfettamente ragione, ma è una "mosca bianca"...
Si può sempre fare un'eccezione.

OlioDiCozza

no, c'è anche Quelli della Notte

Baronz

Ho scoperto ora che esistevano questi canali... ormai tra netflix, youtube, prime video e rai play la tv tradizionale la uso solo per il tg della sera.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Fino ai ‘70 compresi.
Dopo lasciamo stare che tra un fantastico e l’altro è quasi tutta fuffa.

Gef

link?

Gigiobis

lo so , lo so... era una battuta.

:-D

E K

Anche Hitler era a capo del partito nazional socialista (per la cronaca), Stalin era comunista e cosí Mao, si sono comportati tutti allo stesso modo.

E K

Speriamo non sevano a deportarci.

Gianluca

Io vorrei sapere cosa cambia davvero dati alla mano...cioè si tratta di canali che costano "poco" in toto...ci manca che il canone venga pure aumentato...

Aster

Fai bene

mmhoppure

non era quello che intendevo,ho abbreviato solo x non far cancellare il commento

Body123

Anch'io, o meglio, guardo i loro siti internet non avendo una tv in casa da quando mi sono trasferito.

Gianluca C.

Rai Movie era l'unico canale interessante della Rai.

Ikaro

Scusami ma esattamente il fatto di tenere Fazio quando lo minacci neanche troppo velatamente ogni giorno dovrebbe essere una cosa buona? ti rendi conto di quanto lo stanno ridimensionando? E infatti chissà perché nelle ultime settimane ha dovuto chiamare leader 5s e lega... Diciamo anche che a questo governo piace avere mulini a vento quindi tenere Fazio per aizzargli contro qualche cel3br0l3s0 non è sciocc0, anzi... RAI movie era un canale di film e un film se ben fatto può essere molto culturale, e infatti ci passavano anche ottimi film... Secondo te toglierlo e schiaffare 2 canali di genere, a mò di anni 20, non è un tentativo di abbassare nuovamente la cultura generale? Mah...

Ikaro

I 5s litigano pure con se stessi, figurati... Diciamo che non hanno una loro ideologia, prendono e portano a galla quelle idee populiste, se potesse portare voti direbbero pure che la terra è piatta....

Ikaro

I 5s sono bambini viziati e opportunisti, quindi in questo momento sono di destra, purtroppo per loro, e per noi, hanno trovato qualcuno che se li è rigirati come un pedalino

Ikaro

Drogat1 di meno...

Coolest

Rai Movie non lo ho più guardato da quando hanno iniziato a troncare vergognosamente tutti i titoli di coda.
Fortunatamente ho un abbonamento a Sky Cinema via sat.

Rob

Ti quoto in pieno. Sono piuttosto giovane e non ho vissuto gli anni 80 ma mi piacerebbe molto vedere intere repliche di trasmissioni di quel decennio e anche precedenti

boosook

Sì, laureati all'università di Topolinia al confine della Terra piatta! :D
In Rai sono dipendenti, li hanno assunti, lavorano lì, non è che li puoi cacciare quando ti pare, che discorsi sono? O uno si dimostra incompetente, oppure se lavora lì lavora lì. E comunque non capisco cosa c'entri con l'argomento, visto che stiamo parlando dello schifo che sta facendo il NUOVO presidente. Magari ci fossero ancora quelli di trent'anni fa, guarda.

Le bimbe di Micene

Segnalata x spam

iclaudio

ma chi ma cosa ...se ti riferisci al partito ti comunico che il m5s è il partito con piu laureati ....comunque in rai ancora imperversano gli stessi personaggi di 30 anni fa...non puoi cacciare nessuno perchè assunti a tempo indeterminato,al limite puoi non rinnovare qualche contratto

ferragno

"discriminazione di genere"...Poi lasciano un canale per il pubblico femminile e uno maschile...

Chitata

se vuoi vedere - " Pet Sematary " - tutte le lingue e i sottotitoli completi!?
questo è un buon sito web ora: BOXSERIES08.BLOGSPOT.COM

zzzz

Ti brucia ancora il d3r3tan0 per aver perso eh??

Aster

Mah,io ho ftth da 20 anni e da 2 anni la gigabit ma la tv dtt lo guardo lo stesso se ho tempo nonostante abbia anche due pay tv

x_term

su Extra passa già appena dopo mezzanotte... mi è capitato facendo zapping.

Body123

Evolvono ovviamente era inteso si fanno una connessione ad internet.

Francesco Sorge

Il cinema è cultura e Rai Movie non trasmetteva banalità o cinepanettoni

Non esistono lingue universali, non sono mai esistite e mai esisteranno. Ciao.

Francesco Sorge

I 5S sono la minoranza, non contano praticamente nulla in questo non-Governo

Frankbel

Ma caro mio quelli li trovi proprio su RaiPremium (nomen omen), un sacco di monnezza che ha ricevuto premi su premi. Soprattutto a livello internazionale.

Gen L

Probabilmente.

ADM90

Tra i candidati alle elezioni comunali e regionali quattro quinti dei candidati per un posto come consigliere erano ex pd o di idea sinistroide

Rieducational Channel

Quando ci sarà lui i treni arriveranno in orario.

sudo apt-get install humor ®

Scusate... giusto per specificare meglio... non è che gli 80enni non abbiano diritto a vedere la TV anzi... per molti è l’unico svago che hanno... volevo solo dire che quello oramai è il target di riferimento è gli ascolti in continuo calo sono lì a dimostrarlo

ale

Si i 5S pensano che così facendo attirano i voti dell'elettorato di destra, ma così facendo hanno perso i voti dell'elettorato di centro/centrosinistra deluso dal PD, ma che mai vorrebbe la Lega.

ADM90

Penso che il movimento 5 stelle stia diventando di destra per mantenersi la poltrona. Se si va a votare i 5S crollano

ale

Se i 5S fossero in disaccordo con le ideologie e i temi trattati dalla Lega non vi avrebbero formato un governo insieme. Se hanno formato un governo insieme, beh qualcosa in comune lo hanno, anzi tanto direi. Oppure sono di destra o di sinistra in base a quello che gli fa comodo per governare, che è ancora peggio.

ale

Sono di destra seppur non estremisti come la Lega, di sicuro non sono di sinistra, va beh che di partiti di sinistra non ne esistono più praticamente, però almeno gli altri non vanno a farsi comandare da Salvini.

Desmond Hume

Rai did you just assume my gender?

è inutile che provate a dirmi che i contenuti di rai movie verranno suddivisi in vari canali, lo si guardava per i film h24 con pubblicità sopportabile senza pattume superfluo di contorno. Ora volete provare a rifilarmi altra roba tra un film e l'altro? datevi all'ippica.

Hockey

Mamma mia, stanotte non dormirò

sudo apt-get install humor ®

Su RaiPlay ci sono molti programmi della Rai che fu... perché magari i giovani di oggi non lo sanno ma c’è stato un periodo in cui si faceva TV di qualità

TurboCobra11

Invece di fare più canali specifici, fanno altri canali generalisti con programmazioni miste. Almeno con su Movie sapevo che davano film mentre su Premium davano le serie TV. Rai 4 alla fine se lo chiamavano Rai Fantasy era uguale e Rai 5 una volta era Rai musica, magari come Rai Cultura era più azzeccato anche se questi ultimi non li ho mai guardati o quasi. Se devono ridurre i costi perché non riducono le redazioni dei telegiornali usando almeno per la parte non politica come la cronaca o altri meno soggetti a diversità di opinione i servizi di Rai news invece di fare 4 servizi diversi sullo stesso argomento ecc, così come il meteo che ogni canale ha una grafica e una gestione diversa invece di essere unico. Invece chiudono cose che rendono, 29 mln di guadagno, o sono scemi o ci sono come al solito intrallazzi sotto.

sudo apt-get install humor ®

Certo che ci vuole coraggio anche solo a prendere in considerazione un canale come La5
Oramai la TV tradizionale è destinata ad un pubblico 80enne

Marco SoC

Litiga? Governano insieme, sono alleati. Non te ne sei ancora accorto o cerchi di vedere una realtà che non esiste?

Ban Dito

Peccato, avrei preferito che chiudesse Fazio.

ADM90

Se il movimento 5 stelle litiga con la lega quasi ogni giorno vuol dire che le ideologie e i temi trattati non sono compatibili con il “programma” 5S.

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento