Samsung mostra le trasmissioni satellitari 8K sui QLED TV

19 Maggio 2019 86

Samsung ha mostrato una trasmissione satellitare a risoluzione 8K sui propri QLED TV (qui tutte le informazioni sulla serie Q950R). Il test, organizzato in collaborazione con l'operatore satellitare SES Astra, si è svolto con successo il 15 maggio in Lussemburgo. La parte più interessante riguarda proprio gli strumenti utilizzati per ricevere il segnale. Samsung ha impiegato unicamente le attuali infrastrutture e prodotti già regolarmente in commercio, dall'antenna al sintonizzatore DVB-S2 integrato nei QLED 8K.

Il marchio coreano ritiene che sia questo il metodo più corretto per veicolare trasmissioni da 7680 x 4320 pixel via satellite poiché i costi si riducono significativamente. Il segnale inviato ai TV Samsung era compresso tramite il codec HEVC ed era caratterizzato da una fluidità di 50 fotogrammi al secondo.

Cheon Gang-wook, vice presidente della divisione video display di Samsung, ha dichiarato:

Questo test costituisce un importantissimo passo nella riduzione dei costi per le compagnie che operano nel settore come i broadcaster, i produttori di set-top box e anche quelli di TV perché possono utilizzare l'attuale infrastruttura per le trasmissioni satellitari. Ci stiamo impegnando a fondo per velocizzare l'arrivo di contenuti a risoluzione 8K.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 628 euro.

86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kakkolamalefika

Come detto andava con un loro demo su memoria per cui in teoria senza le limitazioni di banda associata alle trasmissioni. A mio avviso era più utile e necessario il passaggio dal 1080p al 2160p per schermi di una certa grandezza vista la bassa densità dei pannelli 1080p che non il passaggio dai 4k agli 8k. Come detto ho visto da vicino il 60" e non mi ha minimamente impressionato se non per il prezzo. Ancora oggi nei reparti tv impressiona molto di più la differenza tra un oled fatto girare con i demo 4k e un lcd anche se 8k

superza

Anche a me l'8k dal vivo non ha dato grossi plus rispetto al 4k. Ma Calcola che dipende molto dalla compressione dei video che ci ho visto girare sopra, 8k non compresso ti servono 2.4 gbit di banda passante. Credo che ora come ora siano costretti comunque a comprimere molto per motivi tecnologici (capacità del processore, della rete dell'archiviazione etc etc)

Sandro Pignatti

Ma che caxxo stai dicendo...?

Sandro Pignatti

Società consumista.
Anche oggi infatti sente meno il bisogno di evolversi perche i cambiamenti sono lenti, eppure comprano come quattro pianeti messi insieme.
Ma non farmi ridere dai..

Max

Vero.
E comunque su una buona TV (buona, non eccezionale, come il mio Serie 8), già tra 1080P e 4K non è che ci sia sto abisso...

sagitt

perchè dovrei sentirti vocalmente
ti ho solo spiegato come, un tempo, l'evoluzione era molto più lenta e quindi le persone sentivano meno il biosgno di comprare roba "evoluta" perchè i miglioramenti erano lievi

ti basti pensare quanto sono durate le tv a tubo catodico tutte circa con la stessa risoluzione e quanto invece sono durate le 720 le 1080 le 4k...

e quindi la gente di un tempo, anche oggi, sente meno la necessità di evolversi perchè abituata così.

sagitt

la maturità non è presente in chi scrive "con un nick simile"

Sandro Pignatti

Fisicamente magari no, ma mentalmente si.
Se poi vuoi dimostrarmi il contrario prego sentiamoci vocalmente io sono presente sia per telefono che per skype.
Nel caso fammi sapere

Sandro Pignatti

Come scusa?
Ho risposto al tuo ultimo commento.

sagitt

La maturità non è presente in chi scrive una frase simile

sagitt

Ma perché competerebbe con sky stesso

sagitt

“Ragazzino”

Sandro Pignatti

Fermati dove vuoi, io ti ho risposto.
Se poi ti precludi un intero discorso per una piccolezza non mi dimostri maturità.
Ti saluto.

Sì ma NowTV ha una qualità di streaming vergognosa. Devono migliorarlo tanto

pv000

non lo avevo letto (identica sorgente) ma siccome la tecnologia full hd ha cessato di esistere da un po un 4k oggi e piu' evoluto come pannello e come elettronica quindi e sempre piu' avvantaggiato.

Sterium

ma i pixel sempre quelli sono e poi io avevo precisato che la prova andava fatta con stessa sorgente e medesima tecnologia del pannello.
hdr e dolby visione sono entrambe per il contrasto dinamico e non c'entra nulla con la risoluzione

pv000

per me lo schema a una sola validita' tra un 1920x1080 e un 3840x2160 che con un full hd se ti metti a una certa distanza vedi i pixel invece un 4k con lo stessi pollici e la stessa distanza i pixel non sono visibili.
ma se prendiamo un 55 pollici a 3 metri con un full ed un blu ray 1080p e prendiamo un tv 4k con un blu ray 4k con HDR o il dolby vision con la codifica HEVC che puo' superare i 100 mbps (un full hd arriva 30-40) allora la differenza sara' netta a favore del 4k anche con un 55 pollici tre metri.

Sandro Pignatti

Constatazione dei fatti su una scala temporale di 50 anni?
Dai, non farmi ridere ragazzino.

sagitt

mi sono fermato al "con un nick del genere"
si chiama "nickname" non "name and surname"

Sandro Pignatti

Mh dare a me dell'ignorante con un nick del genere.
Sono un naturalista, ho una visione complessa dell'intero pianeta dalle sue origini fino ad oggi.
Evita.
Non capisci una coppa di quello che ho detto, ho capito e comprendo il motivo, non hai le basi ne le competenze.
Comunque per questi ed altri motivi tranquillo che la specie umana si ritroverà sommersa da problemi sempre più insormontabili perché ormai non ha più logica.
Se facessi un confronto tra la natura e c ho che sta facendo l'uomo, capiresti di conseguenza tutte le pazzie che sta facendo la società umana.
Purtroppo perol'educazione é concentrata su altro, i ragazzini crescono in un mondo artificioso che per loro é normale, ma non é così. Non avendo quindi nessun parametro di riferimento e confronto, non possono rendersi conto dei cambiamenti sconvolgenti che stanno mettendo in atto su tutto il pianeta.
É il tuo caso, e molti sono come te. E i risultati si vedono: gestione incontrollata delle risorse, esaurimento delle falde acquifere, inquinamento, contaminazioni, deriva genetica, evoluzionismo illogico. Tutto questo, continuando a dire che per te é normale, vi porterà a perdere irrimediabilmente l'equilibrio del pianeta. Non siamo, noi naturalisti, contro le tecnologie ma sappiamo benissimo quali sono le vostre caxxate e le cose giuste.
L'evoluzione delle telecomunicazioni ad esempio, ha permesso di mettere in contatto persone di tutto il mondo. Ci sta, ma evolvere il tutto a interazioni sempre più fasulle (videochiamate, poi si passerà al virtuale totale) queste sono sempre più deleterie per la nostra società.
Tu, singola persona, di questi cambiamenti non te ne accorgerai mai, nessuno, singolarmente, si accorgerà mai nella sua singola vita. Ma chi studia come me i complesso meccanismi naturali percepisce che la soglia di tolleranza sta sempre più venendo meno.

Vittorio Houston

Grande samsung, chi critica è perchè non capisce nulla di recnologia e anche perchè è deloso del mega passo in avanti e del futiro fallimento degli oled su tv. Cosa che per me è stata dalla loro nascita

sagitt

Continui a parlare di dvb ma il futuro è iptv e streaming vari. Persino sky con Q punta più sui servizi online che sat, come anche now tv. Il sat va perché non ovunque c’è connessione buona ed è pieno sì vecchi che ancora apprezzano la tv a ciclo continuo e conoscono “sky”. Vai a dire al 60enne di fare netflix, manco sa come fare.. chiama sky, parabola decoder e telecomando e via

sagitt

Ma che discorsi fai, l’ign0rante sei tu. Mi immagino quello nel medioevo che la pensava come te e sarebbe rimasto a cavalli e arco

sagitt

No, molto semplicemente tutta la generazione attuale è più propensa al cambiamento e lo affronta diversamente, anche perché c’è molta più istruzione, molta meno religione e idee di paese (come accade in molte zone d’italia) bla bla bla

La mia non è ign0ranza ma constatazione dei fatti.

Nalin

Molto interessante lo schema

Sterium

43" da 3mt già questa è una barzelletta
tanto per

https://uploads.disquscdn.c...

kakkolamalefika

In casa ho 2 tv da 43" 4k che vedo a meno di 3 mt e la differenza tra i programmi 1080p e 2160p si vede nettamente per fortuna. Però ammetto che come dici tu con distanze maggiori difficile notare la differenza

Loris Piasit Sambinelli

potrai aver anche ragione, ma io con il mio proiettore sony 1080p abbinato a madvr come lettore su un 120 pollici fidati lascio a bocca aperta tante persone che posseggono tv 4k. Cosa voglio dire? un 1080p di ottima fattura è meglio di un 4k di scarsa e media fattura. Ovvio un 4k di ottima fattura è superiore ma data la scarsità di titoli al giorno d'oggi (per problemi di trasmisisone) non fa rimpiangere neanche un po il 1080p

Sterium

caciottaro....
4k 8k 256k poi li guardate da 4mt.... amauahahauahaha

Sterium

taglio 50/55 non si trova più niente 1080p

Sterium

la colpa che vi siete fatti abbindolare dal marketig sul 4k, quest'ultimo lo trovo sensato solo per tagli superiori a 65".

Sterium

con parità di sorgente, tecnologia del pannello e contenuto anche tra un 1080p e 2160p non noti differenze da 3,5/3mt di distanza

Io non sopporto Sky per una questione commerciale, ma è innegabile che la flessibilità del satellite non verrà mai raggiunta dal DVB-T sia un punto di vista tecnologico che di fruizione. Maggior parte dei canali in HD, bitrate davvero elevati, flussi multipli con possibilità di vedere e registrare, ecc.
Nonostante il DVB-T2 sia un grosso passo in avanti, la maggior parte dei canali non sarà in HD (sarei contento di sbagliare).
Inoltre molti canali "HD" in realtà trasmettono flussi in 480i spalmati sullo stream HD, ti basta accendere la TV in fasce non di punta per accorgertene.
È innegabile che il futuro è la fruizione della TV via fibra, un po' come la TV via cavo negli USA, dove il numero dei canali in HD è paragonabile a quello di Sky.

Sandro Pignatti

Io ti do un consiglio.
Lascia parlare chi é più grande di te.
Accetta il mondo per come é, un gioco di giostra in equilibrio. Andare avanti così come sta facendo adesso l'umanità, porterà a inevitabili problemi sempre più gravi.
Ma immagino che queste cose debba dirle tuo padre o qualcuno di anziano, non penso tu sia grande. Se una pedina che viene usata per continuare su un binario che va in una direzione totalmente sbagliata di concetto di evoluzione.

Sandro Pignatti

Quindi secondo il tuo ragionamento da ignorante, perché é palesemente tale, quando arriveranno a clonazioni, ingegneria genetica modificata, controllo dei computer tramite cervello etc. sarà tutto a posto perché tanto i ragazzino di quell'era nasceranno in quegli ambienti e diranno la stessa cosa che dici tu?
Quindi a questo punti non c'è nessun limite, perché tanto la generazione piu giovane non si accorge di dove sta andando l'umanità.
Complimenti per la flebile perspicacia.

sagitt

Anche il satellitare stile sky

Il digitale terrestre è destinato a morire..

Credo che Sony avrebbe il coraggio di piazzarlo, speriamo non ti leggano XD

Concordo, aumentano la risoluzione comprimendo troppo il bitrate.

sagitt

Sì ovviamente intendevo al tempo sui 30/40”

kakkolamalefika

Confermo.. Visto dal vivo il Samsung 8k da mediaw. Andava con il suo video demo. Francamente non ho visto differenza rispetto ai TV 4k..non si percepisce maggior dettaglio

Carmine M.

Si sarannp ricordati di mettersi a 50 cm dal tv per notare differenze con un 4k nativo?

Inutilissimi gli 8k.

Porco Zio

Nah
A quella distanza non si può notare la differenza

superza

Calcolando che "non compresso" siamo sui 2.4 gbit di bitrate puoi aver inventato il codec migliore del mondo ma sempre una fraccata di banda ti serve; Altrimenti 8k farà la fine del 4k attuale che va sempre peggio ed ha preso una piega che non mi piace nemmeno un pò; Aumentano i contenuti ma diminuisce il bitrate; risultato un 4k che se è a 25 mbit è grasso che cola e che si vede peggio dei video 4k di youtube.

Ludo Feyaerst

I pannelli vengono tagliati da dei substrati molto grandi da cui si ottengono o 6 schermi da 55" o due schermi da 65" con molto più materiale di scarto (motivo per cui i 65" costano molto di più in proporzione ai 55"). Tagli più piccoli non costerebbero meno come produzione quindi non sono convenienti.

Martino Fontana

Veramente su un 55 pollici la differenza tra 720p e 1080p è notte e giorno (senza antialiasing). 720p fanno sanguinare gli occhi.

gs80

Beh concordo in parte: dipende dalla diagonale. Probabilmente in futuro nelle case saranno presenti sempre più televisori con diagonali sui 65/75 pollici o oltre e su queste diagonali il full hd anche se buono inizia ad essere limitato

sagitt

se ci pensi i vecchi di oggi rimangono sconvolti e a paradigmi degli anni 60 perchè sono cresciuti con un cambiamento lento e progressivo dileguato in tanti anni. pensa ad uno che ha visuto dagli anni 40 agli anni 90.... che ha visto? le auto con l'aria condizionata? il telefono che chiamava diventare cellulare ma continuare solo a chiamare? la tv dal bianco al nero a colori?

non sono abituati a vedere anno dopo anno le cose cambiare, evolversi, programmi, sistemi multimediali, smartphone bla bla...

Sandro Pignatti

Si evolve perche voi volete che si evolva in una direzione per me assolutamente discutibile e ampiamente studiata.

Io parlo di banda non di costi.

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola