Alexa arriva sui TV LG 2019 con ThinQ AI

23 Maggio 2019 23

I TV LG 2019 provvisti di ThinQ AI riceveranno a breve il supporto all'assistente vocale Alexa di Amazon. Si inizierà da questo mese con gli Stati Uniti e si proseguirà poi nelle settimane successive con Europa e Asia. Per ora si parla di 14 Stati tra cui Austria, Australia, Canada, Francia, Germania, India, Irlanda, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Spagna, Regno Unito e i già citati Stati Uniti. L'Italia è fortunatamente inclusa tra i Paesi europei.

L'app Alexa abiliterà varie possibilità sui prodotti compatibili. SI potranno porre quesiti ai televisori, controllare prodotti per la "smart home" e sfruttare le oltre 90.000 Skill disponibili per Alexa. L'interazione vocale non richiederà la connessione ad uno speaker compatibile. Il riconoscimento della voce è affidato alla tecnologia ThinQ AI, capace di comprendere centinaia di comandi e di gestire interazioni più complesse.

La compatibilità si estende anche alle Routine di Alexa. In questo modo gli utenti possono collegare una serie di azioni con semplici frasi. Al mattino si può associare una frase alla lettura delle notizie, delle previsioni del tempo e degli impegni previsti per quella determinata giornata.


LG ha inoltre dichiarato che la gamma OLED e NanoCell 2019 riceverà il supporto ad AirPlay 2 e HomeKit intorno alla metà dell'anno. AirPlay 2 consentirà di visionare i video tramite l'applicazione Apple TV e di condividere foto e musica. Con HomeKit si potranno invece controllare i televisori tramite l'applicazione Home o l'assistente vocale Siri.

Brian Kwon, president of Mobile Communications and Home Entertainment companies presso LG, ha dichiarato:

Il supporto ad Alexa è un ulteriore esempio dell'impegno profuso da LG nel semplificare la vita dei consumatori. Continueremo ad arricchire l'esperienza d'uso in futuro con vari servizi basati sulla AI e con nuove funzioni.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da TeknoZone a 639 euro oppure da Amazon a 729 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Niimai

il motivo per il quale la serie 7 e la serie 8 non avranno questo aggiornamento (come google home, oppure apple +) è puramente commerciale. A livello tecnico il vero divario è tra la serie 6 e la serie 7.

Lorenzo Poli

E8 come dice il nome è il modello 2018. Il suo successore nel 2019 è l'E9

Mark Lenders

Yes

Vespasianix

I nanocell dici?

Aster

tv fanstastica

BartFrancy Severino

anche la serie E8 avrà questo aggiornamento?

mc41

Nell' oled B8 è integrato nel telecomando e c'è l'apposito tasto. Ci sono anche i due merdosissimi di cui parli

Lorrino

anche io ne ho uno...vorrei capire perchè escluderli!

Aster
Vespasianix

Si attiva a richiesta.

Vespasianix

È un pulsante.

Vespasianix

Almeno non 6 sempre registrato...

Vespasianix
Vespasianix

Ma come no! Si si!

dario Rossi

Ma Google home no? Mah..

turion17

L'oled B8 la riceverà?

Mark Lenders

E i televisori SUHD del 2018? Io sto aspettando, negli USA la compatibilità con Alexa c'è già mentre in Italia non si sa più nulla

sagitt

no evitiamo telecomandi custom

Cristian Louis Watta

Potevano implementarlo nel telecomando il microfono invece di mettere quei due tasti merdosissimi con scrittore Netflix e Amazon Prime video visto che c'è

Stefano

Spero che il microfono si possa disattivare FISICAMENTE e non solo via software

Aster

Si può disattivare ?

sagitt

Solo 2019... spero anche per tutto il resto smartthinq

Liso Flitto Jinping

ThinQla

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola