Zidoo UHD2000: in arrivo un nuovo set-top box Android di fascia top

29 Maggio 2019 12

Zidoo ha annunciato l'arrivo del set-top box Android UHD2000 tramite la pagina ufficiale su Facebook. Il nuovo modello costituirà la nuova ammiraglia e andrà a sostituire il precedente X20 (qui la nostra recensione - Recensione Zidoo X20: pura goduria multimediale).

Al momento non è disponibile un elenco ufficiale con le specifiche complete. La scelta del SoC dovrebbe essere caduta nuovamente sul Realtek RTD1296 che equipaggia X20/X20 Pro, Z10 e Z9S (qui la nostra recensione - Recensione Zidoo Z9S: riproduce tutto e registra da HDMI). Si parla quindi di un quad-core basato su architettura ARM Cortex-A53 con GPU Mali-T820 MP3.

Il design è una diretta evoluzione delle linee sviluppate per l'X20. Abbiamo una larghezza di 43 cm per adattarsi alla misura tradizionalmente impiegata sui componenti audio-video. L'aspetto è più rifinito come si può notare da alcuni dettagli, ad esempio gli slot frontali per inserire due hard disk (con porte SATA).


Le novità più importanti sono prevalentemente concentrate sulla sezione audio. Si parte dall'alimentatore lineare, un componente capace di garantire una migliore stabilità nell'erogazione di corrente. É inoltre presente un chip XMOS utilizzato per interfacciare il SoC RTD1296 con il DAC (convertitore digitale-analogico) ES9038. UHD2000 può così supportare nativamente i file DSD e può gestire frequenze di campionamento fino a 768 kHz/32-bit.

Le altre caratteristiche dichiarate al momento comprendono la funzione Poster Wall (compila automaticamente i metadati, aggiunge i sottotitoli e le copertine dei film, riconosce le serie e le grafiche personalizzate per gli episodi), la navigazione tra i menu completi dei Blu-ray, la doppia uscita HDMI e il supporto a HDR.

Data di uscita e prezzo non sono stati ancora annunciati.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Six

OT: cosa si trova in giro come tv box android tv? Il tim box rappresenta ancora il prodotto di riferimento o c'è qualcosa di meglio?

Massimo Olivieri

i file demo usano il profilo di tipo 5 ( mi pare sono 9 ) con un solo layer , lo stesso che usa netflix.
I BD UHD usano un altro profilo che prevedere 2 layer con due tracce , molto simile hai BD 3D tipo questo:
Video: MPEG-H HEVC Video / 73302 kbps / 2160p / 23.976 fps / 16:9 / Main 10 @ Level 5.1 @ High / 10 bits / HDR10 / BT.2020
* Video: MPEG-H HEVC Video / 8321 kbps / 1080p / 23.976 fps / 16:9 / Main 10 @ Level 5.1 @ High / 10 bits / Dolby Vision

la seconda traccia contiene solo i metata dati del Dolby Vision.

Solo gli oppo modificati leggono queste BD UHD da iso/BDMV.

Nicola Buriani

HDR10+ si legge tranquillamente tramite USB, funziona perfettamente sul media-player integrato dei Panasonic.
Anche Dolby Vision funziona tramite media-player ma risulta effettivamente molto meno utile perché non si riesce a riversare un contenuto originale mantenendo i metadati.

Massimo Olivieri

quello pare che sia sul nuovo Sony BRAVIA VU1

Massimo Olivieri

RTD1395 è una versione depotenziata senza HDMI-in e porte SATA native.
Purtroppo il Dolby Vision e HDR10+ per ora sono abbastanza inutili visto che non c'è nessun player che legga la seconda traccia con i metadati dinamici.

Massimo Olivieri

è stato annunciato anche lo ZIDOO Z1000 ;)

Nicola Buriani

L'ideal successore sarebbe RTD1395 dato che supporta tutto, da HDR10 a Dolby Vision passando per HDR10+.
Al momento sembra però che vogliano proseguire con RTD1296.

ice.man

per dir la verità ci sarebbe anche un piu evoluto chip in casa Realtek
RTD2873
con core A55
e supporto per 4k con HGL e HDR+

Agnesia

Visita presto - " The Secret Life of Pets 2 " - disponibile su questo è un buon sito completo ora !!
divertiti qui: PROPLATINUM.BLOGSPOT.COM

Aster

Immaginavo.

Nicola Buriani

Sicuramente Android.

Aster

Android tv o normale?

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli